Martedì 03 Agosto 2021 | 07:20

NEWS DALLA SEZIONE

Editoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
editoria
Margiotta: «La Gazzetta del Mezzogiorno impantanata nei tempi della giustizia»

Margiotta: «La Gazzetta del Mezzogiorno impantanata nei tempi della giustizia»

 
editoria
Gazzetta, Bardi: «Confido nei tempi celeri della giustizia»

Gazzetta, Bardi: «Confido nei tempi celeri della giustizia»

 
Dati aggiornati
Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

 
Sei guarigioni
Basilicata, effettuate 4.861 vaccinazioni

Basilicata, effettuate 4.861 vaccinazioni

 
L'allarme
Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

 
l'emergenza
Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

 
Il bollettino
Basilicata, Covid: 27 nuovi positivi su 586 tamponi

Basilicata, Covid: 27 nuovi positivi su 586 tamponi

 
Basilicata, Covid: in 7 giorni casi su dell'82,4%

Basilicata, Covid: in 7 giorni casi su dell'82,4%

 
Radioterapia di seconda mano
Potenza, venduto prodotto usato: sequestro di 529 mila euro

Potenza, venduto prodotto usato: sequestro di 529 mila euro

 
La novità
Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
PotenzaLa curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
MateraEditoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
TarantoEditoria
Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

 
BariIl caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
Homeeditoria
Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

 
Foggianel foggiano
I carabinieri salvato il gatto dal fuoco

I carabinieri salvano il gatto dal fuoco

 

i più letti

INFRASTRUTTURE

Pomarico, Mancini candida la statale 7 nel programma «Italia veloce»

Un ammodernamento che si pone nel più ampio itinerario stradale della Murgia - Pollino

Pomarico, Mancini candida la statale 7 nel programma «Italia veloce»

Pomarico - Il sindaco Francesco Mancini, da sempre uno dei promotori del raddoppio della Statale Matera – Ferrandina, con all’attivo la promozione di diversi incontri con altri primi cittadini dell’area e altri organi politici provinciali e regionali, non si arrende alla idea di non vedere il completamento in tal senso della importante arteria. Nei giorni scorsi ha deciso di scrivere ai parlamentari lucani impegnandoli in una azione politica che, se dovesse dare i suoi frutti, significherebbe una grande conquista di sviluppo per la nostra provincia. «Gentili parlamentari – inizia così la missiva di Mancini – Il Decreto Legge “Semplificazione” è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, pertanto, è iniziata la fase che vi vede protagonisti, della conversione definitiva in legge. Ad affiancare il Decreto troviamo il Programma “Italia Veloce” un piano di investimento infrastrutturale per il rilancio della economia messo a punto dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti che individua una serie di opere infrastrutturali prioritarie per l’Italia. Senza dubbio – continua Mancini – un piano di opere pubbliche di ampio respiro, che interessa l’intero sistema integrato delle infrastrutture del nostro Paese. Opere che inserite nella cornice normativa del Decreto “Semplificazione” potranno finalmente essere avviate in tempi rapidi seguendo il virtuoso modello Genova». Dopo aver ricordato che le direttrici stradali statali che utilizziamo, andrebbero rese più sicure, con le reti ferroviarie e le dissestate strade provinciali ammodernate, così prosegue: «A tal proposito, vi invito a tener presente un asse viario del materano, strategico per l’intero territorio: la statale Matera – Ferrandina, tratto del più ampio collegamento della cosiddetta Murgia – Pollino. Questo è un intervento già finanziato per oltre 60 milioni di euro nel tratto tra la SS 99 e lo svincolo per Metaponto della SP3 ( ex SS 175) di aggiramento della città di Matera, fondamentale per il collegamento di Matera con la sua provincia. I Sindaci, gli amministratori provinciali, i tanti operatori economici e le rappresentanze sociali, da anni reclamano un intervento strutturale che consenta di rendere questo collegamento finalmente al passo con i tempi. Nell’interesse di una intera comunità, vi chiedo di adoperarvi affinchè tale opera, e possibilmente la sua estensione almeno fino al territorio di Miglionico, al collegamento con la Bradanica, venga inserito nell’elenco delle opere prioritarie da commissionare con il programma “ Italia Veloce”. Finalmente – continua e conclude Mancini – potremmo vedere realizzata una via di comunicazione divenuta indispensabile non solo per Matera e per i comuni del materano, ma per la Basilicata nel suo complesso, considerato il coinvolgimento della zona industriale di Valbasento e la Statale 407 Basentana, collegando di fatto le varie zone candidate ad aree ZES del territorio. Apprezzando il lavoro encomiabile svolto nelle aule parlamentari e nel Governo, conoscendo la Vostra sensibilità verso questo tema, invio cari saluti con la speranza di poter condividere con voi lusinghieri risultati per il bene della Basilicata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie