Domenica 19 Settembre 2021 | 04:18

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Presentazione il 18

Rifiuti, differenziata al via nel Materano: tutte le novità

L’avvio del nuovo servizio, con l’attuale personale attivo nei Comuni e una dotazione di 85 nuovi automezzi interesserà i Comuni di Matera, Tricarico, Bernalda, Irsina e Ferrandina

raccolta differenziata

Insieme a quello di comunicazione, sarà presentato il 18 dicembre il piano operativo del nuovo servizio di raccolta e smaltimento rifiuti, porta a porta, del sub ambito 1 che comprende i comuni di Matera, Tricarico, Bernalda, Irsina e Ferrandina. Lo si è appreso oggi, a Matera, in una conferenza stampa a cui hanno partecipato i sindaci dei centri coinvolti e i gestori del Consorzio nazionale servizi (Cns) che dal 9 dicembre attiveranno la nuova fase contrattuale con le consociate ProgettAmbiente di Tito (Potenza) e Cosp di Terni.

L’avvio del nuovo servizio, con l’attuale personale attivo nei Comuni e una dotazione di 85 nuovi automezzi, sarà caratterizzato da una prima fase iniziale a Irsina, che sta sperimentando dal 2010 le modalità di raccolta differenziata porta a porta con medie del 55-60 per cento. Per il 9 marzo 2020 il servizio sarà attivo in tutti i comuni del sub ambito 1.

L’obiettivo è quello di raggiungere entro il prossimo anno il 70 per cento di raccolta differenziata. Durante la fase iniziale saranno consegnati i mastelli per la differenziata contrassegnati da un codice dotato di 'chip', denominato Tag, che consentirà di monitorare le modalità di raccolta. «Contiamo - è stato spiegato durante la conferenza stampa - sulla piena interazione e collaborazione tra gestori, enti locali e cittadini, per raggiungere gli obiettivi del nuovo servizio». Il bando, che ha un importo di cento milioni di euro e una durata di sette anni, prevede l’attivazione anche di nuovi servizi come la pulizia di caditoie, derattizzazione, disinfestazione e cura dell’arredo urbano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie