Lunedì 22 Luglio 2019 | 17:49

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
Il convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
Il caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 

Il Biancorosso

IL CALENDARIO
Bari, ecco i prossimi impegnidal Pisa alla coppa Italia

Bari, ecco i prossimi impegni: dal Pisa alla coppa Italia

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl ripascimento
Monopoli, la spiaggia di Cala Porta Vecchia come a Dubai

Monopoli, la spiaggia di Cala Porta Vecchia come a Dubai

 
MateraIl caso
Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

Ambiente, sopralluogo assessore Basilicata su spiagge del Metapontino

 
FoggiaSanità
Foggia sanità service, Emiliano: «firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato»

Foggia, Sanità Service: firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato

 
GdM.TVIl video
La bellezza della cattedrale di Trani vista dall'alto in mongolfiera

La bellezza della cattedrale di Trani vista dall'alto in mongolfiera

 
TarantoPer lo stabilimento di Taranto
ArcelorMittal, riunita oggi la task force sulla sicurezza

ArcelorMittal, riunita oggi la task force sulla sicurezza

 
LecceMusica
Ghemon arriva a Pescoluse, unica tappa salentina del rapper

Ghemon arriva a Pescoluse, unica tappa salentina del rapper

 
PotenzaDalla Polizia Locale
Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

Basilicata, spiagge sicure: più di duemila beni sequestrati

 
BrindisiNel Brindisino
San Donaci, maltratta la moglie malata davanti al figlio minore: arrestato 51enne

San Donaci, maltratta la moglie malata davanti al figlio minore: arrestato 51enne

 

i più letti

Il 7 e 8 marzo

Matera 2019, Arturo Brachetti e il suo trasformismo alla Cava del Sole

«È la realtà immaginata quella che ci rende più felici. Tutti abbiamo bisogno di sognare»

Matera 2019, Arturo Brachetti e il suo trasformismo alla Cava del Sole

foto Genovese

(di Eleonora Diquattro)

«È la realtà immaginata quella che ci rende più felici». In scena Arturo Brachetti. Ad impreziosire il programma di Matera 2019, Capitale europea della Cultura, ritorna, dopo il cammeo per la cerimonia inaugurale, uno dei pochi artisti italiani famoso e apprezzato a livello internazionale. Su invito della Fondazione Matera Basilicata 2019 sarà a Matera in scena alla Cava del Sole giovedì 7 marzo alle ore 21 e venerdì 8 marzo, per chiudere il suo nuovo one man show: «Solo».
Brachetti è riconosciuto universalmente come il World Master of quick change, il grande Maestro del trasformismo internazionale. Brachetti sul palco spunterà da una scatola, il modello di una casa, e introdurrà lo spettatore nelle sue stanze, partendo dal soggiorno e da un televisore che trasmetterà le immagini e le suggestioni di un’infanzia nelle quali apparirà un giovanissimo mago Silvan. Così si andrà a ritroso per riscoprire i più grandi maghi della storia dell’umanità, in un viaggio coinvolgente, immaginifico e surrealista. Un intenso dialogo con il «suo» pubblico che accetta da sempre l’invito a sognare! Lo spettacolo «Solo" infatti è stato applaudito fino ad oggi in Italia, in Francia e in Svizzera da oltre 200 mila spettatori in due stagioni fatte di oltre 300 repliche. Dopo 40 anni di carriera sono circa due milioni e mezzo le persone che hanno visto e sognato nei suoi spettacoli, nei principali palcoscenici del mondo.


Perché è così importante ancora oggi sognare? «Perché, come dico sempre - ha spiegato Brachetti - è la realtà immaginata quella che ci rende più felici. Tutti abbiamo bisogno di sognare, di costruirci delle realtà diverse con le bugie piccole e grandi di ogni giorno. E poi abbiamo bisogno di ritornare un pò bambini. A me piacciono molto i posti che hanno delle storie, dove c'è qualcosa da esplorare e conoscere, magari qualche segreto - ha aggiunto - e Matera con la sua storia millenaria è un posto perfetto. Poi ha fatto uno straordinario lavoro in questi anni. Trovo che la sua storia sia molto bella: da vergogna dell’Italia e capitale della cultura su tutte le prime pagine del mondo. Che la città sia splendida lo sappiamo tutti, ma mi ha colpito anche la straordinaria forza dei materani che con questo progetto e con le idee si sono messi in gioco, si sono riscattati e nell’arco di qualche anno, hanno cambiato totalmente la percezione della città».


Si preparano, quindi, giorni ricchi di appuntamenti a Matera, con il Circus plus, con Brachetti, con l’incontro della biennale Democrazia, in programma sempre l’8 marzo, gli spettacoli di teatro con il progetto «Humana vergogna» nel carcere di Matera, i laboratori di Silent Academy, le mostre di Matera alberga, del progetto «Terra del pane», di Pietro Laureano «Ars Excavandi» e di Carlos Solito «Mater(i)a e P(i)etra». E ancora le Lezioni di cinema (il 7) e le Lezioni di storia (il 9). Per l’accesso ai due spettacoli di Brachetti sono obbligatori il «passaporto» e la prenotazione (massimo due a persona).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie