Domenica 19 Settembre 2021 | 20:15

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Dopo i lavori

Matera 2019: domani riapre la stazione Fal

Lo scalo è stato completato dall'archistar Stefano Boeri

Matera 2019: domani riapre la stazione Fal

Con l’arrivo alle ore 7.06 di un treno proveniente da Bari, domani - giorno dell’inaugurazione dell’anno da Capitale europea della Cultura - riaprirà la stazione Fal (Ferrovie Appulo lucano) di Matera centrale, la cui ristrutturazione è stata affidata all’archistar Stefano Boeri. Lo hanno annunciato stamani, in una conferenza stampa, il presidente delle Fal, Rosario Almiento, e il componente del Cda ex ed presidente Fal, Matteo Colamussi. Matera è l’unico capoluogo di provincia italiano non raggiunto dalle Ferrovie dello Stato.


Durante l’incontro con i giornalisti, è stato inoltre reso noto che la struttura che ospiterà la sala d’aspetto e altri servizi sarà invece inaugurata entro il 30 maggio, mentre è già fruibile il piazzale esterno della stazione, disegnato dallo stesso Boeri, su piazza della Visitazione.
L’intervento complessivo per la riqualificazione della stazione Matera centrale è di circa sette milioni di euro: particolare attenzione - hanno spiegato i dirigenti della Fal - è stata posta sui dettagli innovativi, tra i quali il risparmio energetico attraverso l’installazione di pannelli fotovoltaici su una superficie di circa 400 metri quadrati e di lampade a led. Inoltre nella riqualificata stazione sono stati posti binari su piastra, con «una notevole riduzione dei rumori».
L’assessore regionale della Basilicata, Francesco Pietrantuono, ha evidenziato «l'importanza del risultato raggiunto, grazie alla collaborazione istituzionale, che ha permesso di rispettare i tempi previsti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie