Mercoledì 20 Marzo 2019 | 06:32

NEWS DALLA SEZIONE

Dalla Finanza
Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

 
La visita
Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

 
L'operazione della polizia
Sequestrati a Policoro 70 kg di bianchetto: una denuncia

Sequestrati a Policoro 70 kg di bianchetto: una denuncia

 
La mobilitazione
Pisticci, la marcia della cultura: un'invasione variopinta

Pisticci, la marcia della cultura: un'invasione variopinta

 
A rotondella
Rubava bancomat ad anziana, prelevava e lo rimetteva a posto: 32enne arrestato nel Materano

Rubava bancomat ad anziana, prelevava e lo rimetteva a posto: 32enne arrestato nel Materano

 
Matera
«Bond 25», nei Sassi il ciak di inizio sull'Agente 007

«Bond 25», nei Sassi il ciak di inizio sull'Agente 007

 
Verso il voto
Berlusconi in Basilicata: «Impossibile che qui non ci sia aeroporto»

Berlusconi in Basilicata: «Impossibile che non ci sia aeroporto». «Hai fiducia in Governo? Sei un cogl***e»

 
il 23 e il 24 marzo
Giornate del Fai: in Basilicata previste 90 aperture straordinarie

Giornate del Fai: in Basilicata previste 90 aperture straordinarie

 
La visita
Di Maio a Matera: «Movimento 5 Stelle garante della coesione nazionale»

Di Maio a Matera: «Movimento 5 Stelle garante della coesione nazionale»

 
La cerimonia
L'affaccio sui Sassi intitolato allo storico Giura Longo

L'affaccio sui Sassi intitolato allo storico Giura Longo

 
Il provvedimento
Usura ed estorsione: Tribunale Matera confisca 1 mln di euro di beni a 50enne

Usura ed estorsione: Tribunale Matera confisca 1 mln di euro di beni a 50enne

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni

Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni: il video

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeVerso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
BariAlla Casa del Popolo di Bari
Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

 
TarantoL'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
FoggiaDalla Toscana alla Puglia
Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

 
BatIl Puttilli
Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

 
BrindisiL'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
MateraDalla Finanza
Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

Le dichiarazioni

Matera 2019, Lezzi: «Non tutto pronto? Ce ne faremo una ragione»

E sui fondi per il Mezzogiorno aggiunge: «Il Sud non ha bisogno di piani straordinari, ha bisogno dell’ordinario»

Ministro Lezzi: «Su Matera 2019ritardi e ostilita ma io non mollo»

«Se qualcosa non sarà pronto ce ne faremo una ragione»: lo ha detto oggi a Matera, parlando con i giornalisti, il ministro del Sud, Barbara Lezzi, dopo aver presieduto una riunione sullo stato dei lavori in vista del 2019, quando la città dei Sassi sarà capitale europea della cultura.
Ai cronisti che le chiedevano un «bilancio» degli ultimi mesi di preparazione, Lezzi ha risposto: «Meno male che sono venuta», parole che hanno ricordato i suoi giudizi degli scorsi mesi di parziale insoddisfazione sulla velocità con la quale procedevano alcuni lavori.

«Io credo - ha spiegato - che sarà una bella manifestazione per Matera, bella di suo». Commentando lo stato di alcuni cantieri, il ministro ha aggiunto: «come vi dicevo, l’agenzia del ministero che si occupa di alcuni appalti sta andando avanti. I lavori procedono e ci dobbiamo risentire a breve per ottimizzare il trasporto pubblico locale tra l’aeroporto di Bari e Matera. Per quanto riguarda il Comune - ha proseguito - le solite cose: piazza della Visitazione è ancora da decidere, in alto mare».
Riferendosi ai lavori stradali e, in particolare, al collegamento con Bari, Lezzi ha detto di aver esaminato la questione con l’Anas che, ha spiegato, «sta accompagnando finanziariamente un’impresa che aveva problemi di liquidità e che stava rallentando una parte dei lavori. Per febbraio la strada sarà quasi completa. Un’altra parte slitterà di qualche mese». Infine, Lezzi ha sottolineato che tornerà a Matera, in particolare per parlare dei servizi di trasporto in vista della trasmissione del capodanno su Raiuno.

«Una regione in ostaggio, si voti subito»: lo ha detto oggi, a Matera, il Ministro per il Sud, Barbara Lezzi, rispondendo a una domanda sul voto delle elezioni regionali in Basilicata, fissate per il 26 maggio 2019.
«Mi auguro - ha aggiunto il ministro, in città per presiedere una riunione sullo stato dei lavori in vista del 2019, quando Matera sarà capitale europea della cultura - che le elezioni siano molto prima di maggio. Abbiamo una regione in ostaggio, sostanzialmente. E sono già diversi mesi. Bisogna andare alle elezioni».

E sui fondi previsti per il Sud aggiunge: «Io mi aspetto che si facciano questi investimenti per il Sud, è su questo fronte che stiamo lavorando». Così ha dichiarato a Bari con riferimento al «34% della quota ordinaria degli investimenti, anche di Anas e di Rfi» che, come ha spiegato lo stesso ministro, è stata inserita in manovra e «che sarà destinata per legge al Sud».
«Il Sud non ha bisogno di piani straordinari, - ha detto Lezzi - ha bisogno dell’ordinario. Siamo sempre stati al di sotto del 28-29% quando ci sarebbe spettato il 34%. Ora l'abbiamo ottenuto, anche dal settore pubblico allargato, e sarà indicato ogni anno nel Def. Adesso devo fare attenzione ad osservare questa legge - ha detto ancora il ministro - perché prevede che il monitoraggio sia in capo al ministro della Coesione ed è quello che farò. A me questo interessa più di qualsiasi altra cosa, perché se il Sud avrà le strade migliori e le infrastrutture migliori rispetto a quelle che ha, sicuramente ha tutte le capacità e le risorse per viaggiare spedito»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400