Mercoledì 21 Novembre 2018 | 00:39

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Metaponto, furbetti del ticket sanitario: beccati 23 «finti poveri» da GdF

Metaponto, furbetti del ticket sanitario: scoperti da GdF 23 falsi poveri

 
Capitale della cultura Europea
Matera 2019, il ministro Bussetti: «Scuole saranno valore aggiunto»

Matera 2019, il ministro Bussetti: «Scuole saranno valore aggiunto»

 
A Marconia
Matera, rubò fucile e munizione: condannato a 8 mesi di carcere

Matera, rubò fucile e munizione: condannato a 8 mesi di carcere

 
Le indagini
Scoperta a Matera azienda che ha evaso 1,3 mln al Fisco

Scoperta a Matera azienda che ha evaso 1,3 mln al Fisco

 
L'appello
Matera, i sindacati: «Indici di rischio mutati ora servono più uomini»

Matera, i sindacati: «Indici di rischio mutati ora servono più uomini»

 
Raccolta urbana
Rifiuti a Matera, nuova gestione partirà a metà gennaio

Rifiuti a Matera, nuova gestione partirà a metà gennaio

 
A Montalbano Jonico
Evade dai domiciliari per incontrare donna che perseguita

Evade dai domiciliari per incontrare donna che perseguita

 
Nel Materano
Disperso da 3 giorni, anziano ritrovato a Policoro

Disperso da 3 giorni, anziano ritrovato a Policoro

 
A Montescaglioso
Rubano 15kg di cannabis a uso tessile da spacciare: arrestati 4 extracomunitari nel Materano

Rubano 15kg di cannabis a uso tessile da spacciare: arrestati 4 extracomunitari nel Materano

 
Trasporti
Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

 
Il caso
Furto di ferro e rame in un'azienda di Matera: 3 arresti

Furto di ferro e rame in un'azienda di Matera: 3 arresti

 

GDM.TV

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Accusati di falso

Benefici indebiti, denunciati 23 'finti poveri' a Matera

La Guardia di Finanza li ha segnalati per recuperare le somme indebitamente percepite

soldi

Ventitré finti poveri - che hanno ottenuto indebitamente «benefici o agevolazioni di varia natura» - sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza, a Policoro (Matera), con le accuse di falso o indebita percezione di benefici concessi dallo Stato o da altri enti pubblici.


La Guardia di Finanza, inoltre, ha segnalato i loro nomi agli enti che hanno erogato i benefici affinché procedano alla revoca e al «recupero delle somme indebitamente percepite». Alla denuncia delle 23 persone si è arrivati durante l’aumento "dell’attività finalizzata al contrasto delle false dichiarazioni utilizzate per fruire di prestazioni sociali agevolate di varia natura». I controlli si sono concentrati sull'esame delle dichiarazioni Isee e sulle informazioni delle banche dati in uso alla Guardia di Finanza, giungendo ad individuare i «finti poveri».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400