Lunedì 22 Aprile 2019 | 22:02

NEWS DALLA SEZIONE

Dai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
Le festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
Il caso
Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato un camping

Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato area adiacente a camping

 
Il fermo
Matera, rapina un negozio di scarpe: arrestato 35enne

Matera, rapina un negozio di scarpe: arrestato 35enne

 
Tradizioni culinaria
Pasqua animalista? No grazie, i lucani non rinunciano ad agnelli e capretti

Pasqua animalista? No grazie, i lucani non rinunciano ad agnelli e capretti

 
vittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
La statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 
Settore immobiliare
Matera, impossibile trovare case in affitto

Matera, impossibile trovare case in affitto

 
L'iniziativa
A Matera fino al 17 aprile le Olimpiadi di Astronomia

A Matera fino al 17 aprile le Olimpiadi di Astronomia

 
contenzioso col municipio
Coop Alessia, il Tar «riboccia» il Comune di Matera

Coop Alessia, il Tar «riboccia» il Comune di Matera

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

la mostra

Tra Mancini e Costacurda a Matera 120 anni di Figc

«Con l’organizzazione di questa mostra a Matera abbiamo voluto unire calcio e cultura, due eccellenze italiane»

120 anni di Figc

MATERA - Il 19 giugno, per la sesta tappa di avvicinamento al 19 gennaio 2019, data della cerimonia inaugurale di Matera Capitale europea della cultura 2019 e nell’ambito dell’iniziativa «Sport stories: gol, canestri e schiacciate per Matera 2019», dedicata agli sport di squadra, la Fondazione Matera Basilicata 2019, il Polo museale della Basilicata e la Federcalcio, inaugurano la mostra itinerante del Museo del calcio di Coverciano dedicata ai 120 anni della Figc.

Il percorso espositivo, organizzato in collaborazione con la Fondazione museo del calcio di Coverciano, raccoglie i trofei più rappresentativi vinti dalla Nazionale di calcio e alcuni prestigiosi cimeli dei più grandi protagonisti. Un itinerario cronologico attraverso i momenti più esaltanti della storia della Figc, fra le Coppe del mondo 1934, 1938, 1982 e 2006, la Coppa Europa 1968 e alcune maglie storiche, fra le quali quelle indossate da Giovanni Ferrari (1934), Giacinto Facchetti (1968) e Paolo Rossi (1982).

Alla presentazione della mostra, che si svolgerà alle 18,30, nel Museo archeologico nazionale Ridola (taglio del nastro alle 19), porteranno il proprio saluto fra gli altri il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella; il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri; il Presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019, Salvatore Adduce; il vicecommissario della Figc, Alessandro Costacurta; il dg Michele Uva; il membro d’onore, Antonio Matarrese; il ct della Nazionale, Roberto Mancini; il ct della Nazionale femminile, Milena Bertolini e Franco Selvaggi, campione del mondo in azzurra nel 1982.

«Con l’organizzazione di questa mostra a Matera - dice Uva - abbiamo voluto unire calcio e cultura, due eccellenze italiane che devono trovare la giusta sinergia per essere parte importante della crescita sociale ed economica del nostro Paese. Il percorso educativo e culturale di questa mostra attraversa la storia dell’Italia e allo stesso tempo indaga il rapporto viscerale tra il calcio e gli italiani. La Figc, in occasione delle celebrazioni per i suoi 120 anni, ha deciso di realizzare questa installazione e renderla itinerante».

La mostra resterà aperta fino al 5 luglio, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 20 (lunedì mattina chiuso).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400