Sabato 20 Luglio 2019 | 03:42

NEWS DALLA SEZIONE

Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
Il caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
Inquinamento
Matera, schiuma biancastra nella Gravina

Matera, schiuma biancastra nella Gravina

 
Il caso
Basilicata, un miliardo e 800 milion: ecco il tesoro del petrolio

Basilicata, un miliardo e 800 milioni: ecco il tesoro del petrolio

 
Operazione dei carabinieri
Nova Siri: bazar della droga in un garage e un magazzino, 4 arresti

Nova Siri: bazar della droga in un garage e un magazzino, 4 arresti

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

Matera

Botte all’ascensorista, arrestato ex gioielliere

Era insoddisfatto dei lavori all’impianto condominiale

Botte all’ascensorista, arrestato ex gioielliere

MATERA - Arrestato dalla Polizia per tentata violenza privata e lesioni personali aggravate un ex gioielliere che, insoddisfatto dei lavori all’ascensore condominiale, avrebbe preso a calci, schiaffi e pugni il responsabile della ditta di manutenzione minacciandolo anche di morte. L’uomo, Amedeo Conterosito, 57 anni, abbastanza conosciuto a Matera per la sua precedente attività commerciale, si trova agli arresti domiciliari in quanto già condannato per gli stessi reati, oltre che per la gravità della vicenda.

In particolare, l’ex gioielliere si sarebbe reso protagonista di una violenta aggressione nei confronti del responsabile di una ditta di realizzazione e installazione che aveva eseguito dei lavori all’ascensore del condominio in cui risiede. L’episodio risale all’inizio di marzo, a seguito di controversie insorte sull’intervento effettuato sull’impianto.

Dalle indagini degli investigatori della Polizia di Stato è emerso che il responsabile della ditta si era recato sul luogo di realizzazione dei lavori, con un proprio operaio, a seguito di un’anomalia rilevata dai committenti. L’ex gioielliere, sottolinea la Polizia, «non soddisfatto dei lavori di manutenzione svolti e non concorde nel sostenere ulteriori spese, mentre era in corso una discussione sulla questione, ha colpito, improvvisamente e violentemente il responsabile della ditta, sferrandogli calci agli arti superiori ed inferiori e pugni poderosi al volto, procurandogli lesioni consistenti in ferite ed escoriazioni multiple al volto, alle mani, alle gambe e al timpano, giudicate guaribili in 30 giorni».

Il pronto intervento di un altro condomino e dell’operaio avrebbe consentito di evitare che l’azione sfociasse in più gravi conseguenze. Mentre veniva bloccato, l’ex gioielliere avrebbe continuato a minacciare di morte la vittima, dicendogli che lo avrebbe ammazzato se lo avesse incontrato per strada.

Le minacce sarebbero state reiterate alcuni giorni dopo l’accaduto, quando la vittima, passeggiando in piazza Vittorio Veneto, è stato avvicinato dall’ex gioielliere che gli avrebbe intimato di non andare in giro per la città, altrimenti avrebbe rischiato di essere ulteriormente picchiato.

Sul caso è stata aperta un’inchiesta giudiziaria diretta da Annunziata Cazzetta, sostituto procuratore, che ha richiesto l’emissione di una misura di custodia cautelare personale nei riguardi dell’aggressore, con l’accusa di tentata violenza privata e lesioni personali aggravate. Concordando con la richiesta, il giudice per le indagini preliminari del Tribunale, Angelo Onorati, ha emesso nei confronti dell’ex gioielliere la misura cautelare restrittiva degli arresti domiciliari, tenuto conto del fatto che l’autore era già stato condannato per gli stessi reati, nonché della gravità della vicenda criminosa in relazione alla particolare perseveranza con cui l’uomo ha successivamente reiterato le condotte minacciose nei confronti della vittima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie