Martedì 17 Settembre 2019 | 00:16

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 
In via vecchia carmiano
Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

 
nel Leccese
Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari pensa in grande, la Reggina per volare

Bari pensa in grande, la Reggina per volare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLotta alla droga
Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
LecceLa tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: oggi i funerali

 

i più letti

Don Tonino Bello

Otranto, migrante picchia
poliziotti: finisce in cella

Si era rifiutato di andare in caserma per il fotosegnalamento: era senza documenti

Otranto, migrante picchiapoliziotti: finisce in cella

Un extracomunitario è stato arrestato dalla Polizia ad Otranto per aver aggredito alcuni agenti. Ieri mattina una pattuglie delle Volanti è intervenuta all’interno del Centro Don Tonino Bello per via della presenza di tre cittadini extracomunitari che, arbitrariamente, si erano introdotti nella zona recintata della struttura, sistemandosi su alcuni vecchi materassi accatastati. La stessa cosa avevano fatto nei giorni precedenti, motivo per cui i tre erano stati segnalati dai volontari della Misericordia.

Per procedere all’identificazione dei tre, sprovvisti di documenti d’identità personale, si rendeva necessario l’accompagnamento presso il posto di polizia scientifica del Commissariato per le previste procedure di foto segnalamento. I poliziotti hanno spiegato ai tre, in lingua francese, quanto stessero per fare, motivando quindi il motivo di tale accompagamento.

Mentre due si rendevano collaborativi, il terzo, un diciannovenne del Burkina Faso, con veemenza, opponeva una forte resistenza e si rifiutava di salire a bordo dell’auto di servizio, cercando di sfuggire agli Agenti e reagendo con tutte le proprie forze, senza esitare a scalciare e a trascinarli rovinosamente per terra prima di essere definitivamente bloccato ed accompagnato presso il locale Commissariato. Da qui l’arresto del ragazzo per resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Nella circostanza due operatori rimanevano feriti e di seguito venivano visitati dai sanitari dell’Ospedale di Scorrano per le cure del caso. Tutti e tre i cittadini stranieri sono stati, peraltro denunciati per violazione di domicilio aggravata e continuata in concorso fra di loro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie