Domenica 19 Settembre 2021 | 17:03

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il caso

Lecce, magistrato in pensione si suicida con un colpo di pistola

Vani i tentativi dei soccorritori del 118 di salvargli la vita. La pistola usata era regolarmente detenuta

LECCE - Un magistrato in pensione, Angelo Pieroni, di 73 anni, si è suicidato stamattina sparandosi un colpo di pistola alla tempia mentre si trovava nella sua abitazione in viale Della Libertà, a Lecce. A dare l’allarme al 113 i condomini che hanno sentito distintamente lo sparo provenire dall’abitazione dell’ex giudice. Vani i tentativi dei soccorritori del 118 di salvargli la vita.

La pistola usata era regolarmente detenuta.
Il magistrato di turno Paola Guglielmi ha disposto l’esame esterno del corpo incaricando il medico legale Alberto Tortorella che non ha dubbi sul fatto che si tratti di un suicidio. Pieroni era molto conosciuto in città. Ieri sera era stato a cena con amici e nulla lasciava presagire il suicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie