Giovedì 21 Marzo 2019 | 06:19

NEWS DALLA SEZIONE

Il fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
Il 25 marzo
Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

Xylella, ministro Lezzi convoca incontro con sindaci del Salento

 
I dati
Unisalento, rettore: «Immatricolazioni cresciute del 7,5%»

Unisalento, rettore: «Immatricolazioni cresciute del 7,5%»

 
La storia
Lecce, un chirurgo da Manchester per unire esofago e intestino di un bambino

Lecce, un chirurgo da Manchester per unire esofago e intestino di un bambino

 
La novità
Lecce, a 14 anni inventano start-up «cartacea»: nei segnalibri Ronaldo, Icardi, Einstein e Walt Disney

Lecce, a 14 anni inventano start-up «cartacea»: nei segnalibri Ronaldo, Icardi, Einstein e Walt Disney

 
Battuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 
Suonando il clacson
Lecce: mette in fuga 2 uomini che stavano pestando un terzo, eroica docente universitaria

Lecce: mette in fuga 2 uomini che stavano pestando un terzo, eroica docente universitaria

 
La sentenza
Gallipoli, parcheggio stadio a società calcio senza gara: condannato ex sindaco

Gallipoli, parcheggio stadio a società calcio senza gara: condannato ex sindaco

 
Le primarie
Lecce, corsa a tre nel centrodestra per la candidatura a sindaco: si vota fino alle 21

Lecce, corsa a tre nel centrodestra per la candidatura a sindaco: voto sino alle 21

 
Sulla circonvallazione
A fuoco negozio di articoli per le feste, paura a Lecce nella notte

A fuoco negozio di articoli per le feste, paura a Lecce nella notte

 
I dati del 2018
Lecce, più sentenze che ricorsi: «Ma mancano i magistrati»

Lecce, al Tar più sentenze che ricorsi: «Ma mancano i magistrati»

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

I dati del 2018

Lecce, al Tar più sentenze che ricorsi: «Ma mancano i magistrati»

Definiti 1906 ricorsi sui 1.516 pervenuti: ridotta la pendenza del vecchio contenzioso

Quei dubbi sui 40 milioniil sindaco replica al Mef

Nel 2018 la sezione di Lecce del Tar Puglia ha definito 1.906 ricorsi datati a fronte dei 1.516 depositati nello stesso anno, determinando così un abbattimento del carico pendente passato dai 3.742 ricorsi del 2017 ai 3.345 dello scorso anno. E’ uno dei dati contenuti nella relazione del presidente Antonio Pasca questa mattina nel corso dell’inaugurazione dell’anno giudiziario 2019 del Tribunale amministrativo Regionale per la Puglia-sezione di Lecce.

«I tempi della Giustizia devono essere rapidi - ha detto Pasca - perché una giustizia intempestiva non è giustizia e non risponde alle esigenze di tutela dei cittadini e delle pubbliche amministrazioni». «Abbiamo raggiunto questo risultato - ha proseguito - nonostante una scopertura dell’organico dei magistrati nella misura del 20%, abbassando ulteriormente il carico delle pendenze, stimato al 10,82% al 30 novembre scorso. Questo nonostante un organico del personale di magistratura di appena 12 magistrati sui 15 previsti e considerando altresì che l'ufficio, nel 2018, è stato interessato dall’esodo di ben 6 magistrati sostituiti con soli 5 colleghi di nuova nomina». In calo anche il numero delle impugnazioni nei confronti di sentenze e sentenze brevi del Tribunale, pari al 38,9% dei provvedimenti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400