Sabato 20 Aprile 2019 | 12:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
Lite in famiglia
Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

 
Il caso
Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

 
La decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
Verso il voto
«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

 
Nel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
Nel Leccese
Scambio di sesso e voti: condannati ex amministratori Porto Cesareo

Scambio di sesso e voti: condannati ex amministratori Porto Cesareo

 
A campi Salentina
Intrappolato con auto nel passaggio a livello: paura per anziano

Intrappolato nel passaggio a livello: paura per anziano

 
Giovedì Santo
Lecce, mons. Seccia laverà piedi a detenuti in carcere Lecce

Lecce, mons. Seccia lava i piedi a detenuti in carcere

 
La vertenza
San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

 
Preso dai Cc
Matino, minacciava la madre per avere i soldi: in cella 37enne

Matino, minacciava la madre per avere i soldi: in cella 37enne

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIl caso
Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato un camping

Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato un camping

 
LecceIl caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
BariSgominata banda
Bari, assalivano armati furgoni portavalori: 5 in manette

Bari, assalivano armati furgoni portavalori: 5 in manette

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
TarantoL’edificio è in piazza Ebalia
Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

 
FoggiaContratto di sviluppo
Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

 
BrindisiTurismo
«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

 

Trasporti

Alta velocità, Lecce e Torino più vicine

È subito boom di richieste per il Frecciarossa: già 12.500 le prenotazioni

Alta velocità, Lecce e Torino più vicine

LECCE - Tutti in carrozza, parte (finalmente) il primo Frecciarossa per Torino. Ieri mattina, alle 12.06 in punto, il treno più moderno e veloce del servizio ad alta velocità di Trenitalia ha lasciato la stazione di Lecce. A bordo c’erano circa 50 persone. L’avvenimento è stato salutato da diversi curiosi e appassionati di treni e ferrovie, che hanno visitato per alcuni minuti le undici carrozze di cui si compone il convoglio. Tra di loro anche un gruppo di giovanissimi aspiranti macchinisti, contenti per aver potuto ammirare da vicino la punta di diamante della flotta di Fs.
Il principale vantaggio della nuova corsa è il tempo impiegato per raggiungere Milano e Torino: circa un’ora in meno rispetto agli altri treni. Il Frecciarossa Lecce-Torino giunge a destinazione alle 21.40 ed effettua fermate intermedie a Brindisi, Bari Centrale, Barletta, Foggia, Termoli, Pescara Centrale, Ancona, Pesaro, Rimini, Bologna Centrale, Reggio Emilia Av Mediopadana, Milano Rogoredo, Milano Porta Garibaldi e Torino Porta Susa. Raggiunge la velocità massima di 300 chilometri orari nella tratta ad alta velocità Bologna-Milano e mantiene una velocità media di circa 150-180 chilometri sul resto del percorso (in attesa dell’adeguamento della linea adriatica, che dovrebbe consentire una ulteriore diminuzione dei tempi di percorrenza). Il treno di ritorno, invece, parte alle 9.20 da Torino e arriva a Lecce alle 18.52. Il convoglio è un ETR 500 composto da 11 carrozze, per un totale di 574 posti e di quattro livelli di servizio: una carrozza per l’esclusiva area Executive (otto poltrone e una sala meeting), tre carrozze per il servizio Business, una carrozza ristorante-bistrò, una carrozza Premium e cinque carrozze Standard.

Per i nuovi collegamenti Frecce di Trenitalia, che hanno iniziato la loro attività ieri, sono già stati venduti oltre 23mila biglietti. Circa 15mila prenotazioni riguardano i collegamenti da e per la Puglia; di queste, 12.500 sono per il Frecciarossa Lecce-Torino. «Un risultato - è il commento dei vertici del gruppo Ferrovie dello Stato - che testimonia l’apprezzamento delle persone verso le nuove rotte offerte da Trenitalia e che sottolinea l’impegno di tutto il gruppo FS Italiane nel soddisfare le esigenze di mobilità di chi si muove per lavoro, studio, svago e turismo. Circa 15mila le prenotazioni per i collegamenti su ferrovia da e per la Puglia, regione in testa in questa particolare classifica. Di questi, circa 2.500 sono i biglietti acquistati per i Frecciargento no-stop nel weekend fra Bari e Roma, che uniranno i due capoluoghi in tre ore e 30 minuti. Sono oltre 12.500, invece, le prenotazioni per i due nuovi Frecciarossa che accorceranno il viaggio fra Lecce e Torino, consentendo di raggiungere più rapidamente Milano, Bologna, le località della Romagna e l’intera costa adriatica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400