Mercoledì 21 Novembre 2018 | 00:32

NEWS DALLA SEZIONE

Sulla strada per Leverano
Porto Cesareo, scontro tra 2 auto: muore una donna di 57 anni

Porto Cesareo, scontro tra 2 auto: muore una donna di 57 anni

 
La prima stamattina all'alba
Seconda tromba d'aria in Salento: sradica struttura legno, ferito 33enne

Seconda tromba d'aria in Salento sradica struttura legno: ferito 33enne

 
Maltempo al Sud
Tromba d'aria nel Salento, ecco l'enorme tornado che si avvicina

Tromba d'aria nel Salento, ecco l'enorme tornado che si avvicina

 
L'indagine
Qualità della vita: Lecce prima in Puglia

Qualità della vita: Lecce prima in Puglia

 
Ferrovie Sud Est
Lecce, piomba albero sui binari mentre passa il treno: sfiorata la tragedia

Lecce, piomba albero sui binari mentre passa il treno: sfiorata la tragedia

 
Controlli di Nas e Asl
Trepuzzi, insetti nei panini a scuola: “salta” il fornitore del pane

Trepuzzi, insetti nei panini a scuola: «salta» il fornitore del pane

 
L'emergenza Xylella
Lecce, «Olivicoltura al capolinea subito gli aiuti per ripartire»

Lecce, «Olivicoltura al capolinea subito gli aiuti per ripartire»

 
agricoltura
Salento, il maltempo distrugge gli ulivi «anti Xylella»

Salento, il maltempo distrugge gli ulivi «anti Xylella»

 
La denuncia
Trepuzzi, vermi nei panini della mensa per i bambini

Trepuzzi, vermi nei panini della mensa per i bambini

 
La decisione
Salento, il sindaco di Patù sospeso per effetto legge Severino

Salento, il sindaco di Patù sospeso per effetto legge Severino

 
La contestazione
Lezzi denuncia: «Lanci di uova e volantini No Tap in sede M5s a Lecce»

Lezzi denuncia: «Lanci di uova e volantini No Tap in sede M5s a Lecce»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

La sperimentazione

Xylella, nuovi germogli per 15mila alberi «incerottati» in Salento

Un tentativo su piante che si trovano a Presicce, Ugento e Gagliano che potrebbero salvare parte del patrimonio minacciato o ormai in parte fiaccato dal batterio

xylella

LECCE -  Alberi d’ulivo 'incerottati' nel Salento, per una sperimentazione che potrebbe salvare parte del patrimonio minacciato o ormai in parte fiaccato dal batterio Xylella: negli scorsi mesi, e ancora in questo periodo, si è proceduto agli innesti degli ulivi malati, anche ulivi secolari, con varietà di Leccino e Favolosa, che sono risultate resistenti (anche se non immuni) al batterio. Se ne sta occupando, tra gli altri, Giovanni Melcarne, imprenditore olivicolo, agronomo e presidente del consorzio Dop Terra D’Otranto: la sperimentazione riguarda piante che si trovano a Presicce, Ugento e Gagliano. In totale si tratta di circa 15mila piante per 15 ettari di terreni. La sperimentazione viene condotta anche per conto del Cnr. L’esito sarà noto non prima di due anni. Ma i nuovi "germogliamenti», dicono gli esperti, fanno sperare: «La speranza - spiega Melcarne, che ha condotto e vinto una dura battaglia per l’eliminazione del divieto di reimpianto - è di riuscire a ripristinare così il nostro paesaggio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400