Sabato 19 Gennaio 2019 | 11:37

NEWS DALLA SEZIONE

Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 

Vittima un 50enne di Lecce

Acquista on line i biglietti per tre giri su una Formula 1, ma è una truffa

L'uomo ha consegnato la documentazione alla Polizia (numeri di telefono, iban, messaggi on line) che è risalita a una 49enne e a una 72enne della provincia di Bologna

Acquista su un sito i biglietti per tre giri su una Formula 1, ma è una truffa

La Ferrari di Vettel

LECCE - Si è presentato nella Questura di Lecce per denunciare un raggiro. Un 50enne leccese aveva acquistato per 318 euro da un sito di ecommerce due biglietti per effettuare tre giri a bordo di una vettura di Formula 1 presso l’autodromo di Imola.

Dopo aver concordato anche la data per coronare il sogno di salire a bordo di uno dei bolidi, aveva ricevuto comunicazioni che annullavano l’impegno, ma senza ottenere il rimborso e non riuscendo più a contattare l’azienda, anche perché il sito internet di riferimento era ormai inesistente.

L'uomo ha dunque consegnato la documentazione alla Polizia (numeri di telefono, iban, messaggi on line) che è risalita a una 49enne e a una 72enne della provincia di Bologna. Le due donne sono indagate per truffa aggravata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400