Domenica 20 Gennaio 2019 | 23:18

NEWS DALLA SEZIONE

Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
Ambiente
Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

Colombi e igiene, la Procura di Lecce apre un fascicolo

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
A Castrignano del Capo
Beve in un bar detersivo al posto dell'acqua: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

Chiede acqua in un bar e gli servono brillantante: asportato stomaco a 28enne nel Leccese

 
Vandali al Vanoni
Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

Nardò, dalla finestra della scuola «piovono» sedie

 
Padre, madre e 2 figli
Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

Famiglia dipendente dal web vive chiusa in casa per 2 anni e mezzo: incubo nel Salento

 
Nel Leccese
Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

Strattona nonna 95enne per avere soldi per la droga: un arresto a Casarano

 
A Torre San Giovanni
Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

Tenta rapina in farmacia con rasoio e scappa, arrestato 31enne salentino

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 

Adoc: problema parcheggi

Lecce città
più «multata»

Andria, aggredisce ausiliariodopo la multa: arrestato 63enne

LECCE - Lecce è nella top ten della speciale classifica del Sole 24 ore delle città dove si eleva il maggior numero di multe per infrazioni al Codice della Strada. Ma la colpa è dei vigili troppo fiscali o degli automobilisti indisciplinati?. Secondo l’Adoc il problema è infrastrutturale , dovuto alla mancanza di parcheggi di interscambio e ad una cattiva gestione della segnaletica. "Il grosso delle multe provengono dalla sosta. Lecce, colpevolmente, non si è dotata di parcheggi di interscambio. Non ha costruito autosilo, non ha attrezzato aeree apposite sufficienti ad assorbire il traffico che affluisce quotidianamente nella città - sottolinea l’Adoc in un comunicato -. E’ così che la città stessa è diventata un enorme parcheggio diffuso. Lecce, in altri termini, non ha mai distinto in modo chiaro la circolazione dalla sosta ma queste coincidono nello stesso luogo e i parcheggi a raso ai margini della carreggiata sono la regola. I 7.000 stalli tariffati sono «il parcheggio» di Lecce. E’ così che tra grattini scaduti o mancanti, sosta nella ztl, in divieto o in seconda fila, i cittadini pagano di tasca propria la carenza di infrastrutture».
L’Adoc denuncia anche una «problematica sulla segnaletica con assenza di chiare zebrature, margini della carreggiata non delineati, strisce pedonali scolorite, linee di mezzeria e la segnaletica verticale mancante, carreggiate troppo larghe, sono tutti elementi infrastrutturali che generano confusione e non guidano l’automobilista verso comportamenti corretti. Sono oltre due anni che abbiamo denunciato l’illegalità del posizionamento delle strisce pedonali sugli incroci con stop o dare precedenza. Dopo due anni centinaia di incroci sono ancora lì: illegali e dimenticati dall’Amministrazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400