Lunedì 28 Settembre 2020 | 03:49

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

Calcio

Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

foto Genovese

Il Bari prepara i colpi: per Auteri c’è un cerchio da far quadrare

Romairone impegnato su due fronti: pronto anche il mercato in uscita

BARI - Lo stato maggiore del Bari si ritrova al completo. Da ieri il presidente Luigi De Laurentiis, il direttore sportivo Romairone ed il tecnico Auteri sono insieme nel capoluogo pugliese. Saranno giorni particolarmente intensi, ricchi di riunioni e confronti: il frangente è decisivo perché il campionato scatterà tra dodici giorni. Scontato che la priorità vada appannaggio della prima squadra: calibrare al meglio questa fase di mercato che scadrà il cinque ottobre è un’opera tanto delicata, quanto improcrastinabile. Mancano ancora gli annunci, ma il ds Romairone ha virtualmente concluso una decina di operazioni tra entrate ed uscite.

In arrivo, gli attaccanti Leonardo Candellone (23 anni, dal Torino) e Manuel Marras (27enne svincolato dal Livorno) sono ormai a Bari dallo scorso fine settimana: per ufficializzarli manca soltanto il deposito dei contratti, nonché l’esito delle visite mediche. Situazione analoga per il laterale sinistro Tommaso D’Orazio (30 anni, libero dal Cosenza, salutato ieri sul suo profilo social) che raggiungerà i biancorossi nelle prossime ore. Ultime schermaglie pure per il difensore Daniele Celiento (26 anni) ed il centrocampista Carlo De Risio (29), entrambi del Catanzaro: si può dare ormai per scontato che passeranno al Bari a titolo definitivo, ma restano da sistemare alcuni dettagli. I calabresi, infatti, vorrebbero esclusivamente un riconoscimento economico sulla cessione, mentre il club pugliese sta provando a capire se può interessare l’inserimento di qualche contropartita. Non è detto, peraltro, che si tratti di Zaccaria Hamlili, inizialmente gradito ai giallorossi: l’italo-marocchino, per il momento, è ritenuto utile alla causa dei Galletti. Si potrebbe, invece, discutere di altre soluzioni: Terrani, ad esempio, potrebbe entrare nel discorso.

I nuovi arrivi, però, non si fermeranno qui. Si cerca quantomeno un altro difensore polivalente, ma soprattutto uno o due elementi di peso a centrocampo. Gente che sia più funzionale alle peculiarità del gioco di Auteri: ovvero, dinamismo, corsa, intensità, ritmi molto alti. Anche in attacco arriveranno uno o due rinforzi. Piace Patrick Ciurria (25 anni), del Pordenone che è interessato a Filippo Berra e Manuel Scavone, ma finora non si è trovata la chiave per chiudere la negoziazione. Le idee per completare al meglio un organico che dovrà primeggiare non mancano, ma occorrerà incastrarle con le cessioni imposte dalle rose ristrette a 22 elementi. A tal proposito, sicure le partenze di Michael Folorunsho (andrà alla Reggina) e Tomasz Kupisz che si accaserà alla Salernitana, forse insieme ad Andrea Schiavone. Non dovrebbero incontrare problemi di collocazione Giuseppe Esposito e Samuele Neglia che vantano diversi estimatori in C. Per il resto, si dovranno cercare soluzioni su chi non rientra nel progetto tecnico.

Ieri, intanto, la società ha annunciato che i baby nati nel 2007 e 2008 e cresciuti nella scuola calcio della Ssc Bari (nell’ambito del progetto con l’Intesa Sport Club) entreranno nel settore giovanile biancorosso e parteciperanno, rispettivamente, ai campionati Under15 regionale ed esordienti regionale. «Investire sui giovani del territorio, dar loro la possibilità di crescere in maglia biancorossa, magari sognando di esordire al San Nicola, è un asset aziendale fondamentale per noi», sottolinea il presidente De Laurentiis. «Questo traguardo si incastra con il lavoro che stiamo svolgendo con le academies e con il progetto Generation che è partito già con le prime 24 società affiliate».

Oggi, infine, il presidente biancorosso presenterà in Comune le maglie per la stagione 2020-21.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Biancorossi, il campionato inizia con una vittoria in trasferta

Biancorossi, il campionato inizia con una vittoria in t...

 
Bari, il battesimo secondo Auteri: «Umili, ma feroci fin da subito»

Bari, il battesimo secondo Auteri: «Umili, ma feroci fi...

 
bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

Bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo n...

 
Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone indicazioni per prossimi acquisti»

Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone in...

 
Bari calcio, ceduto il centrocampista Schiavone alla Salernitana

Bari calcio, ceduto il centrocampista Schiavone alla Sa...

 
Bari calcio, striscione davanti al San Nicola: «Seguaci della Nord» contro le restrizioni negli stadi

Bari, striscione davanti al S.Nicola: «Seguaci della No...

 
Eccoti Bari, c’è la Coppa . Auteri: voglio i primi frutti

Eccoti Bari, c’è la Coppa . Auteri: voglio i primi frut...