Lunedì 27 Gennaio 2020 | 13:58

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

Serie C

Bari, arriva l'esterno d'attacco D'Ursi dal Napoli

Il Bari e quel rinforzo a sorpresa di D'Ursi

Il ventiquattrenne attaccante può giocare in tutti i ruoli del reparto offensivo

BARI - Chissà che il Bari non abbia in casa il primo rinforzo del mercato invernale. Il club biancorosso è in caccia di qualità, soluzioni in grado di scompaginare le gare, gente decisiva con una giocata. Doti che Eugenio D’Ursi possiede in quantità. Sebbene non abbia potuto soltanto dare cenni dei suoi colpi. Il ragazzo prelevato in estate dal Catanzaro avrebbe dovuto un essere un punto di forza dei biancorossi. D’altra parte, lo dicono i numeri. 24 anni ed una carriera decisamente in ascesa: dalla rivelazione con i sette gol realizzati a Bisceglie in soli sei mesi da gennaio a giugno 2018, alle 14 marcature timbrate con il Catanzaro nella scorsa stagione. Un bottino che ne ha fatto uno dei pezzi pregiati del mercato di serie C. Vero è che il Napoli ha dovuto sborsare poco meno di un milione per prelevarlo dal club calabrese e girarlo poi in prestito ai galletti. La stagione della punta napoletana era anche cominciata al meglio, con la rete in contropiede per fissare il 2-0 del Bari sulla Sicula Leonzio, alla prima di campionato. Una prodezza che, però, ha mascherato un persistente fastidio muscolare, rivelatosi poi una forma di pubalgia. Non a caso, già Giovanni Cornacchini non aveva mai potuto schierarlo da titolare proprio per via dell’autonomia ridotta. La chance dall’inizio, invece, era arrivata all’esordio in panchina di Vincenzo Vivarini, evidentemente conquistato dalle capacità del giovanotto partenopeo. Tuttavia, quel primo tempo contro il Monopoli era stata la sua ultima apparizione prima di un’assenza protrattasi per ben dieci gare.

D’Ursi si è rivisto per brevi spezzoni sul finire del girone d’andata. Quindi, è risorto a Viterbo, con un gol tanto bello (davvero raro vedere in C una semirovesciata così pregevole sul piano stilistico), quanto pesante, dato che ha permesso al Bari di guadagnare almeno un punto in una gara divenuta complicatissima. L’auspicio di Vivarini è che sia il segnale del pieno recupero. Giò, perché la punta campana possiede davvero tutte le doti per essere utile alla causa del tecnico abruzzese. Veloce, abile nell’uno contro uno, rapido nella ricerca della profondità e nel dialogo con i compagni di reparto. Non solo. D’Ursi può adattarsi a più situazioni offensive. Nato esterno, spesso a Catanzaro è stato impiegato alle spalle del centravanti, così come è a suo agio nei panni di seconda punta. Scontato che ora vada verificato sulla continuità e sulla tenuta fisica nel lungo periodo. Avrà di certo le sue chance essendo al momento la prima alternativa alla coppia Simeri-Antenucci, così come presto potrebbe essere utilizzato da titolare dati gli impegni ravvicinati ed i diversi turni infrasettimanali programmati nel girone di ritorno. Averlo a pieno regime, condizionerà pure le scelte di mercato dei galletti. Nel senso che la ricerca si concentrerà su un attaccante fisicamente potente (data la pressochè certa cessione di Ferrari) e non necessariamente su un altro profilo dotato sulla velocità. A tal proposito, continuano ad essere valide le ipotesi che conducono a Beretta o Rosseti (Ascoli) oppure a Melchiorri (Perugia). Ma con un D’Ursi in più, la prima linea può essere anche potenziata con calma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della R...

 
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altr...

 
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 
Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Testa alla partita di domenica»

Bari, Vivarini già guarda alla trasferta calabrese: «Te...

 
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla ca...

 
Bari, ingaggiato centrocampista Laribi, in prestito dal Verona

Bari, ingaggiato centrocampista Laribi, in prestito dal...

 
Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini