Mercoledì 21 Novembre 2018 | 17:48

NEWS DALLA SEZIONE

Serie D
Foggia, la benzina Rizzo l'arma in più verso La Spezia?

Foggia, la benzina Rizzo l'arma in più verso La Spezia?

 
L'intervista
Zeman Jr. con il suo Gela sfida il Bari: «All'attacco, come piace a papà»

Zeman Jr. con il suo Gela sfida il Bari: «All'attacco, come piace a papà»

 
L'inchiesta
Aquarius, sequestro preventivo al porto di Brindisi. Patroni Griffi: «Equivoco»

Aquarius, sequestro preventivo al porto di Brindisi. Patroni Griffi: «Equivoco»

 
Usura a San Girolamo
Denaro in prestito a donna con un tasso del 650%, arrestata coppia barese

Denaro in prestito a donna con un tasso del 650%, arrestata coppia barese

 
Vicino al San Nicola
Bari, sesso con minori: chieste condanne per un insegnante e un pasticcere

Bari, sesso con minori: chieste condanne per un insegnante e un pasticcere

 
Le dichiarazioni
Giornalisti, FNSI: «Di Maio e M5S scimmiottano Trump, sono contro eliminazione precari»

Giornalisti, FNSI: «Di Maio e M5S scimmiottano Trump, sono contro eliminazione precari»

 
40 associazioni
Decreto sicurezza, a Bari raccolte 500 firme contro Salvini

Decreto sicurezza, a Bari raccolte 500 firme contro Salvini

 
La conferenza stampa
Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

 
L'intervista
Sindaco Salerno: «Non giudico scelta di Polignano, da noi luminarie gratis» FOTO

Sindaco Salerno: «Non giudico scelta di Polignano, da noi luminarie gratis» FOTO

 
Il caso
Scommesse a Bari: 10 milioni di euro dei Martiradonna nascosti alle Antille

Scommesse a Bari: 10 milioni di euro dei Martiradonna nascosti alle Antille

 
Il caso
Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

un giovane libico

Migranti, fermato
presunto scafista
17enne a Taranto

Taranto, fermato  presunto scafista  17enne a Taranto

TARANTO - Tra i 405 migranti sbarcati ieri da nave Zeffiro al porto di Taranto, gli agenti della Questura hanno individuato e sottoposto a fermo un giovane libico di 17 anni considerato uno degli scafisti. I migranti hanno riferito agli investigatori che per giungere in Italia hanno preso contatti prima con gli organizzatori libici, raggiungendo la città di Tripoli, dove in attesa della partenza, avvenuta la notte dello scorso lunedì, sono stati sistemati tutti in un’unica abitazione.

Il giovane fermato, secondo quanto appreso dagli investigatori, già in precedenti occasioni si era messo alla guida di imbarcazioni utilizzate per trasportare migranti. Nell’ultimo viaggio, il gommone partito dalle coste libiche, con circa 100 persone a bordo, aveva subito un’avaria al motore. I poliziotti della Squadra Mobile hanno tratto in arresto anche un cittadino di nazionalità marocchina di 29 anni che è risultato destinatario di un decreto di espulsione emesso nel maggio dello scorso anno dal prefetto di Monza-Brianza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400