Sabato 19 Gennaio 2019 | 02:45

NEWS DALLA SEZIONE

Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
La denuncia
Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

 
A Bari
Giachetti contro Emiliano: «Ha lavorato per distruggere il Pd»

Giachetti contro Emiliano: «Ha lavorato per distruggere il Pd»

 
L'inchiesta
Cloro sporco in Puglia, interdetti due funzionari di Aqp

«Cloro sporco» in Puglia, interdetti due funzionari di Aqp

 
Ferrovie
Treni in Puglia, in arrivo una task force per garantire la puntualità

Treni in Puglia, in arrivo una task force per garantire la puntualità

 
SERIE D
Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
La visita
Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

 

a ugento

Turista muore annegato
sotto gli occhi della fidanzata

turista annegato

foto Rocco Toma

UGENTO (LECCE) - Un turista 31enne di origini siciliane e residente da tempo in Belgio, Francesco Volturo, è annegato in mare questo pomeriggio a Torre Mozza, marina di Ugento. Il giovane era in vacanza in Salento con la fidanzata che ha origini salentine.
I due ragazzi, nonostante il mare molto agitato e la forte corrente, si sono gettati in acqua ma si sono trovati subito in difficoltà. La ragazza è riuscita a raggiungere la riva mentre il giovane, forse a causa di un malore, è stato risucchiato dalle onde. Le cattive condizioni del moto ondoso hanno reso difficoltoso anche l’intervento di un mezzo della Capitaneria di Porto. I sanitari del 118 hanno tentato a lungo di rianimare il 31enne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400