Venerdì 18 Gennaio 2019 | 08:08

NEWS DALLA SEZIONE

Vicini al clan Cannito-Lattanzio
Droga, operazione dei carabinieri a Barletta: arresti

Droga, operazione dei carabinieri a Barletta: arresti

 
Si chiama Francesco Tomaiuolo
Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

 
La cerimonia
Matera 2019, domani l'inaugurazioneEcco tutto il programma

Matera 2019, domani l'inaugurazione
Ecco tutto il programma

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Il salvataggio
Bari, le sparano e diventa cieca: la cagnolina viene chiamata «Carabina»

Bari, le sparano e diventa cieca: la cagnolina viene chiamata «Carabina»

 
Nel Foggiano
Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

Picchiano e chiudono trans nel bagagliaio: 2 ai domiciliari a Manfredonia

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 
L'evento
Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

 
Trasporti
Fal, treni svizzeri per la tratta Bari-Matera: 23 mln di investimenti

Fal, treni svizzeri per la tratta Bari-Matera: 23 mln di investimenti

 

operazione guardia costiera

Soccorsa crocerista
al largo di Otranto

soccorso guardia costiera

OTRANTO (LECCE) - Gli equipaggi di mezzi della Guardia Costiera di Otranto sono stati impegnati in un’operazione di soccorso di una passeggera israeliana, colpita da fibrillazione atriale a bordo della nave da crociera «Norwegian Star» in navigazione a circa 20 miglia al largo di Otranto. Per procedere all’operazione di soccorso in mare, attivata grazie alle procedure previste da specifico piano locale e nazionale è salpata dal porto idruntino la motovedetta CP 809 con a bordo personale medico del 118 che, durante le operazioni di trasbordo e trasferimento a terra ha sottoposto la crocerista per le critiche condizioni di salute alle prime cure mediche. La cittadina israeliana, dopo essere giunta nel porto di Otranto, è stata trasportata in ambulanza al vicino ospedale di Scorrano (Lecce) per le cure sanitarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400