Giovedì 20 Settembre 2018 | 00:44

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

sos anziani

Telefonate truffa
a danno dei pensionati

minaccia truffatori I malfattori a caccia di dati di conti correnti bancari e postali

anziani

Maria Ida Settembrino

Arriva dalla periferia di Potenza un racconto singolare da parte della figlia primogenita di una coppia di anziani letteralmente «bersagliata» dai numerosi tentativi di truffa. L’ultima diavoleria in fatto di illeciti patrimoniali commessi a discapito di anziani si starebbe compiendo con la così detta «telefonata truffa».

testimonianza «Appena rientrata a casa dei miei genitori - racconta la titolare di un’attività commerciale del capoluogo di regione – mia madre mi ha riferito di una telefonata insidiosa da parte di una giovane donna che si presentava al telefono come una promotrice finanziaria senza specificare altro del suo lavoro, avanzando pretese di conoscere dettagli relativi al conto corrente cointestato dei miei genitori e radicato presso un noto istituto finanziario della città. Il pretesto, l’aggancio utilizzato dalla donna era quello di una banalissima comunicazione scritta che i miei genitori avrebbero disatteso.

direzione Gli stessi – a dire della pseudo promotrice – erano stati convocati presso l’ufficio consulenza dell’istituto in cui si trova radicato una cospicua parte del loro patrimonio finanziario. Ad onor del vero, nessun avviso era stato mai recapitato al loro indirizzo di residenza».

Il racconto della signora termina con un pronto intervento della direttrice dello stesso istituto che, venuta a conoscenza del tentativo di truffa, aveva ristabilito gli equilibri, con una telefonata chiartificatrice attraverso la quale il capo ufficio aveva cura di comunicare che nessuno del suo staff commerciale aveva in quel periodo inoltrato alla coppia di anziani alcuna comunicazione scritta con invito a recarsi negli uffici di consulenza «per conoscere importanti comunicazioni relativi al loro conto corrente».

approccio Nell’ultimo periodo, avvertono gli esperti, tra appartenenti agli organi di polizia e associazione di consumatori a difesa del cittadino che «tra le tecniche più diffuse in materia di truffa rientrerebbe il social engineering o acchiappadati. Nella maggior parte dei casi si tratta di una truffa telefonica che parte proprio con la chiamata di un falso operatore della banca, che con la scusa di dover effettuare dei controlli, chiederà i dati di accesso al conto corrente. Gli esperti raccontano di ottantenni che avrebbero ricevuto anche in altre città italiane la telefonata di una donna che si spacciava addirittura per la direttrice dell’ufficio postale.

vigilanza Nonostante le banche e gli istituti di credito abbiano cercato nel corso degli ultimi anni di intensificare i controlli, cercando di garantire ai clienti un servizio più sicuro e di maggiore qualità, le truffe sui conti correnti sono ancora un nervo scoperto del sistema bancario.

A rendere ancora più difficile la gestione e la risoluzione di questo problema – concludono gli esperti - incidono anche le tecniche adoperate dai truffatori, sempre più raffinate e in grado di sfuggire ai controlli».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

Duplice omicidio a Barletta, madre e figlio assolti: «Non hanno commesso il fatto»

 
Calcio, è «Barimania»: in tre giorni vendute 4650 fidelity card

Calcio, è «Barimania» in tre giorni vendute 4650 fidelity card

 
Conte sul Gargano per l'anniversario della morte di San Pio: «Lui sempre con me»

Conte sul Gargano per celebrare San Pio: «Lui sempre con me»

 
M5S, chiede dimissioni Mangano: «Condannato per violenza sessuale non rappresenti la Puglia»

M5S, chiede dimissioni Mangano: «Condannato per violenza sessuale non rappresenti la Puglia»

 
Fiera del Levante, scoperti dalla Guardia di Finanza 120 bagarini

Fiera del Levante, scoperti dalla Guardia di Finanza 120 bagarini

 
Disoccupazione giovanile, Puglia tra le regioni con più Neet in Europa

Disoccupazione giovanile, Puglia tra le regioni con più Neet in Europa

 
«Mettetevi in malattia», bufera alla Asl Bari

«Mettetevi in malattia», bufera alla Asl Bari
Ascolta il messaggio audio 

 
Consorzio nazionale ovicoltori: «La Xylella è come un terremoto»

Consorzio nazionale olivicoltori: «La Xylella è come un terremoto»

 

GDM.TV

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 

PHOTONEWS