Venerdì 07 Agosto 2020 | 13:51

NEWS DALLA SEZIONE

il bollettino
Coronavirus, in Puglia altri 11 casi tra Bari, Lecce e Foggia su 1908 test

Coronavirus, in Puglia altri 11 casi tra Bari, Lecce e Foggia su 1908 test

 
L'INTERVISTA
Basta con il vento del Nord

«Il Mezzogiorno torni al centro»: parla Giannola, presidente Svimez

 
i contagi
Coronavirus Puglia, Emiliano: «Più controlli in movida e spiagge, pericolo per ripresa a settembre»

Coronavirus Puglia, Emiliano: «Più controlli in movida e spiagge, impossibile chiudere confini regionali»

 
SERIE B
Lecce, c'è folla alle partenze

Lecce, c'è folla alle partenze: Falco-Petriccione-Mancosu suonano le sirene della A

 
l'indagine
Giornali gratis su Telegram: perquisizioni GdF in Puglia, Campania, Marche e Lazio

Giornali gratis su Telegram: perquisizioni GdF in Puglia, Campania, Marche e Lazio

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 21 positivi: i migranti a Ferrandina e una donna a Gorgoglione

Coronavirus, in Basilicata 21 positivi: i migranti a Ferrandina e una donna a Gorgoglione

 
I DANNI
Pioggia e fitofarmaci: addio uva

Bari, pioggia e fitofarmaci: addio uva, campagne in ginocchio

 
viabilità
Tir in fiamme sulla A14: lunghe code tra Foggia e San Severo

Tir in fiamme sulla A14: lunghe code tra Foggia e San Severo

 
dalla GdF
Bari, 50kg di droga nascosta nel doppiofondo di un camion-frigo: un arresto

Bari, 50kg di droga nascosta nel doppiofondo di un camion-frigo: un arresto

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceLA TESTIMONIANZA
Specchia, io e mia figlia, ferita nell'inferno di Beirut

Specchia, parla Antonio Lia: «Mia figlia, ferita nell'inferno di Beirut»

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
PotenzaSANITÀ
Addio al nuovo ospedale di Lagonegro: 176 milioni vanno all'ammodernamento

Lagonegro, addio al nuovo ospedale: 176 milioni vanno all'ammodernamento

 
Tarantoi contagi
Positivo a Taranto dopo tre mesi

Coronavirus, un positivo a Taranto dopo tre mesi

 
FoggiaOCCUPAZIONE
Centri impiego «barricati, colpa del Covid: non si entra

Foggia, centri impiego «barricati», colpa del Covid: non si entra

 
BatEMERGENZA ABITATIVA
Trani, casa occupata assegnata dal Comune

Trani, casa occupata di via Olanda assegnata dal Comune

 
MateraA Ferrandina
Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

Coronavirus, positivi 20 migranti arrivati dalla Sicilia e ospiti in struttura del Materano

 

i più letti

Dopo 14 anni in diocesi

Melfi, lascia e va in Honduras
il vescovo che «sfidò» Marchionne

Il presule ha compiuto 71 anni e ha rinunciato alla proroga fino a 75

Il vescovo di Melfi lasciaPapa Francesco accetta

MELFI (POTENZA) - Il vescovo che negli anni scorsi si era schierato contro «la domenica in fabbrica», quella dell’Fca di Melfi, e contro «i padrini e le madrine di battesimo e cresima inconsapevoli» lascia per «tornare in missione, anche da semplice presbitero», quasi sicuramente in Honduras, e per "annunciare il Vangelo a tutti, specialmente ai più lontani». Papa Francesco ha accettato la rinuncia alla Diocesi di Melfi di monsignor Gianfranco Todisco, 71 anni, quindi ancora lontano dai 75 stabiliti dal diritto canonico.

Lascia, monsignor Todisco, non «per difficoltà, insoddisfazioni o desiderio di cambiare aria». Nulla «di tutto ciò», ha scritto in una lunga lettera inviata al clero e ai fedeli della Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa. Lascia perché, dopo i 21 anni trascorsi, dal 1978 al 1999, tra il Canada e la Colombia, «il desiderio di tornare in missione» era diventato «ogni giorno sempre più impellente». Lo scorso 7 novembre, monsignor Todisco ha scritto al Papa: «Non ho mai sognato né desiderato questo incarico. L’ho accettato, perché ho sempre visto nelle decisioni dei superiori la volontà di Dio». Ha scritto di «essere disposto ad andare ovunque» il Papa «riterrà opportuno inviarmi, anche nelle sedi più lontane e disagiate, nelle 'periferie' della Chiesa che continuamente» Francesco «ci ricorda di non trascurare».

Un paio di settimane dopo, il Papa - secondo quanto reso noto da Todisco - ha risposto con un biglietto: «Caro fratello, oggi ho letto la tua lettera dello scorso 7 (novembre). Grazie tante. Mi ha fatto bene. Ci penserò, pregherò e cercherò una risposta 'concretà». Il 13 dicembre, esattamente 14 anni dopo la nomina a vescovo, è arrivata la risposta. O meglio, è arrivata una domanda: «Sei ancora disposto a partire?». «Sì», ha risposto monsignor Todisco che rimarrà fino all’ultima settimana di giugno amministratore apostolico della Diocesi.

Lascia, monsignor Todisco, il vescovo che nell’agosto del 2015, quando a Melfi la Fiat (diventata Fca), grazie alla produzione della Jeep Renegade e della 500 X stava «rinascendo», scrisse all’amministratore delegato Sergio Marchionne, chiedendogli di bloccare la produzione di domenica. «Non per avere gli operai a messa», ci tenne a precisare, ma perché era «necessario rimettere al primo posto la dignità dei lavoratori e il valore della famiglia». La proposta rimase lettera morta e da allora nulla è cambiato. Una «consuetudine», invece, l’ha voluta cambiare, monsignor Todisco, poco prima di essere certo di tornare in missione: con un «decreto ad experimentum» che entrerà in vigore il primo settembre, ha deciso di abolire in via sperimentale le figure dei padrini e delle madrine di battesimo e di cresima «inconsapevoli», sostituendoli con i catechisti. Si vedrà. Di certo tra pochi mesi, monsignor Todisco, tornerà a essere un missionario. E oggi ribadisce: «Il vero ed unico motivo della mia richiesta a Papa Francesco è stato sempre lo stesso: dedicare alla missione tutte le mie energie che, nonostante l’età, sono ancora buone e possono ancora fare tanto bene». (di Francesco Loscalzo, ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie