Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 04:24

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

A Merine di Lizzanello

Lecce, 2 giovani sorprendono
un ladro «evaso» e lo consegnano ai Cc

Si trattava di un detenuto che aveva manomesso il suo braccialetto elettronico

Era agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico, ma non ha esitato a evadere per commettere il furto in una macelleria. I Carabinieri hanno arrestato Antonio Sebastian Dell'Anna, 24 anni, di Merine di Lizzanello, per evasione e furto aggravato.
Insieme a un complice, che è riuscito a fuggire, aveva preso di mira una macelleria: dopo aver forzato la porta di ingresso, i due sono stati notati da due giovani che si trovavano di passaggio e che hanno dato l'allarme ai carabinieri. I due passanti, però, sono andati oltre: in attesa dell'arrivo dei militari hanno pensato di bloccare i due malviventi. Dell'Anna, bloccato, è riuscito nuovamente a fuggire ma è stato subito preso e consegnato ai Carabinieri.
Il giovane dovrà inoltre spiegare a come mai il suo braccialetto elettronico risultava danneggiato e manomesso. Il complice potrebbe avere le ore contate visto che tra i vari indirizi ci sarebbe quello di una targa di un'auto parcheggiata nei pressi del luogo del furto.
Un plauso al coraggio e al senso di giustizia dei due ragazzi che hanno fattivamente collaborato con i Carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400