Martedì 23 Ottobre 2018 | 11:12

NEWS DALLA SEZIONE

A Trani
Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli operatori del 118: arrestato 23enne

Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli...

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: d...

 
Fino alle 15
Maltempo in Puglia, per la Protezione Civile è allerta gialla-arancione

Maltempo in Puglia, per la Protezione Civile è allerta ...

 
Il responso di Bruxelles
Ilva, immunità ai gestori: arriva l’altolà dell’Ue

Ilva, immunità ai gestori: arriva l’altolà dell’Ue

 
I due stabilimenti
Magneti Marelli ai giapponesi: «divisi» i 1400 dipendenti di Puglia e Basilicata

Magneti Marelli ai giapponesi: «divisi» i 1400 dipenden...

 
Sanitopoli lucana
Pittella, nuovi guai per la sanità: 10 indagati per le nomine Asl

Pittella, nuovi guai per la sanità: 10 indagati per le ...

 
No del gip a dissequestro
Tap, il cantiere resta sequestratoCosta: giovedì decide il Governo

Tap, il cantiere resta sequestrato Costa: giovedì decid...

 
Alla chiusura
Rapinano banca a Barletta: sfondano ingresso con furgone e fuggono

Barletta, rapinatori assaltano banca sfondando la vetra...

 
Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto sca...

 
A Taranto
Tornelli rotti all'Ilva: venerdì scatta lo sciopero per i lavoratori dell'appalto

Tornelli rotti all'Ilva: venerdì scatta lo sciopero per...

 
La città delle ceramiche
Grottaglie nuova Città Europea dello Sport 2020, Emiliano: «Ok gioco di squadra»

Grottaglie nuova Città Europea dello Sport 2020, Emilia...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Anche un assalto a portavalori

Rapine ed estorsioni
19 arresti nel Foggiano

carabinieri

FOGGIA - Sgominato dai carabinieri un gruppo criminale riconducibile alla malavita garganica che - secondo quanto accertato dagli investigatori - sarebbe responsabile di rapine ed estorsioni.

Stamane, un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Foggia su richiesta della Procura di Foggia è stata eseguita dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia nei confronti di 19 persone gravemente indiziate, a vario titolo, di tentato assalto ad un furgone portavalori avvenuto nel novembre del 2015. Gli indagati dovranno rispondere di ricettazioni, furti, detenzione illegale di armi e munizionamento.

Alcuni degli arrestati sono già conosciuti per le pregresse vicende giudiziarie che hanno interessato la criminalità organizzata garganica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400