Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 10:40

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

triste anniversario

Roberta scomparsa da 17 anni
Associazione Penelope
«Qualcuno le ha fatto del male»

Roberta Martucci

Roberta Martucci

BARI, 18 AGO - Sabato prossimo, 20 agosto, saranno trascorsi 17 anni dalla scomparsa, avvenuta nel 1999, della 28enne Roberta Martucci, di Torre San Giovanni (Lecce). Lo ricorda in una nota l’associazione Penelope Italia, manifestando vicinanza alla famiglia della giovane.

«La famiglia - è scritto in una nota dell’associazione - è chiusa in un silenzio carico di dolore e di angoscia. Resta tuttavia il dovere del ricordo che l’associazione Penelope Italia intende manifestare in questi giorni. Un caso di scomparsa archiviato, come tanti, come quello del bimbo Mauro Romano, di sei anni, scomparso da Racale (Lecce) il 21 giugno del 1977. Due casi di scomparsa a distanza di pochi chilometri. La Procura della Repubblica di Lecce è sembrata impotente a tal punto da chiudere definitivamente i due fascicoli».

Secondo l’associazione «dalle indagini appare chiaro che non si può trattare di un allontanamento volontario. Qualcuno/a ha fatto del male a Roberta, la sua era una vita normale con progetti per il futuro». Per l’avv. Antonio Maria La Scala, presidente nazionale dell’associazione Penelope Italia, «un caso archiviato può essere sempre aperto», per cui «Penelope chiede di istituire presso le Questure dei nuclei specializzati che si occupino proprio di cold cases (delitti irrisolti,ndr)». A Roma, aggiunge La Scala, «esiste già un nucleo speciale presso lo Sco della Polizia di Stato».

Roberta, ricorda l’associazione, è una delle 2.840 persone scomparse in Puglia, dal 1974 al 2016, mentre sono 31.372 in Italia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400