Martedì 18 Settembre 2018 | 18:14

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

basilicata

Inchiesta petrolio: De Scalzi:
fine lavori entro metà agosto

centro olio Eni Viggiano

POTENZA - In merito all’attività dell’impianto del Centro Olio Val d’Agri - al centro dell’inchiesta sulle estrazioni petrolifere in Basilicata - l'amministratore delegato dell’Eni, Claudio Descalzi, ha incontrato stamani il procuratore capo di Potenza, Luigi Gay, "alla presenza dei pm Francesco Basentini e Laura Triassi». Nel corso dell’incontro, «finalizzato - è spiegato in un comunicato della compagnia - a consentire il riavvio dell’impianto in attesa del giudizio di merito, l’ad ha voluto innanzitutto ribadire la massima disponibilità della società a cooperare con la magistratura.

Nell’ambito del colloquio si è fatto riferimento all’istanza di dissequestro recentemente depositata da Eni (accolta dalla Procura) e basata su una modifica parziale dell’impianto tale da consentire di non stravolgere la logica del processo industriale e di tenere conto degli aspetti evidenziati dai consulenti della procura, in attesa delle verifiche giudiziarie di merito». De Scalzi ha evidenziato «che i lavori dovrebbero essere completati entro metà agosto».

Non abbiamo presentato un cronoprogramma e non abbiamo toccato argomenti tecnici: il cronoprogramma sarà presentato non appena pronto, nei prossimi giorni, e sarà inviato ai pm e ci sarà un confronto con tecnici e periti della Procura». Così stamani a Potenza l’ad dell’Eni, Claudio Descalzi, riferendosi ai lavori al Centro Olio della Val d’Agri, al centro dell’inchiesta sul petrolio in Basilicata. A Viggiano (Potenza) la produzione da 75 mila barili al giorno è sospesa dallo scorso 31 marzo.

«Successivamente le attività potranno iniziare - ha proseguito - ovviamente soggette ad approvazione dell’Unmig, della Regione e di tutte le autorità competenti. Stiamo lavorando, e lavoreremo a stretto contatto con la Procura e i suoi periti, anche per diffondere risultati visibili a tutti in tempo reale sulle rilevazioni ambientali, sulle emissioni e sull'acqua. L’obiettivo è di essere operativi per fine agosto o inizio settembre, a valle di verifiche, controlli e autorizzazioni: è un obiettivo - ha concluso l’ad dell’Eni - importante per tutti, e faremo del nostro meglio».

«CON I PM COLLOQUIO POSITIVO» - Quello con i pm della Procura di Potenza «è stato un colloquio positivo e approfondito: abbiamo parlato soprattutto del futuro del Centro Oli, del dissequestro, che è stata un’operazione estremamente apprezzata ed apprezzabile, e su come muoverci adesso per riprendere la produzione e far ritornare le persone a lavorare», ha spiegato Descalzi.
«Non abbiamo parlato assolutamente della fase processuale - ha precisato poi Descalzi - e questo è un atteggiamento corretto per chi lavora in questa regione e ha a cuore i posti di lavoro, la ripresa dell’attività e di fare le cose al meglio: in prospettiva futura abbiamo analizzato i passi che devono essere fatti per poter riprendere la produzione». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

 
Spiagge in Puglia più accessibili per disabili, Capone: «Conquista di civiltà»

Spiagge pugliesi più accessibili per disabili, Capone: «Conquista di civiltà»

 
Cyberbullismo, sportelli di ascolto nelle scuole: ecco le contromisure

Cyberbullismo, sportelli di ascolto nelle scuole: ecco le contromisure della Puglia

 
Ricerca, 4 milioni per i cervelli che tornano al sud

Ricerca, 4 milioni per i cervelli che tornano al sud

 
Emiliano

Fal, Emiliano "ha rifiutato" incontro con Toninelli: è scontro tra i due

 
Cura sperimentale in Usa per bimba malata grazie ai fondi raccolti in Salento

Cura sperimentale in Usa per bimba malata grazie ai fondi raccolti in Salento

 
Di Bari rialza il Lecce«Sconfitta immeritata»

Di Bari rialza il Lecce
«Sconfitta immeritata»

 
Il Bari e quel tridente fantasiaaspettando la ciliegina Brienza

Il Bari e quel tridente fantasia
aspettando la ciliegina Brienza

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS