Sabato 16 Gennaio 2021 | 23:07

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
L'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Incidente stradale
Brindisi, auto si ribalta vicino una rotatoria: muore 33enne

Brindisi, auto si ribalta vicino una rotatoria: muore 33enne

 
Storia a lieto fine
Bari, auto per disabili rubata nel parcheggio: dopo il tam tam social i ladri la restituiscono

Bari, auto per disabili rubata nel parcheggio: dopo il tam tam social i ladri la restituiscono

 
Serie B
Il Lecce batte il Reggina: 1-0 per i giallorossi

Il Lecce batte il Reggina: 1-0 per i giallorossi

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus in Italia, 16.310 nuovi casi e 475 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus in Italia, 16.310 nuovi casi e 475 morti nelle ultime 24 ore

 
Il caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
La novità
Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

 
Il caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
dati regionali
Covid in Puglia, 1.123 nuovi casi su 10.600 tamponi: cala indice positività (10,5%): altr1 15 decessi. Da domani «zona arancione»

Covid in Puglia, 1.123 nuovi casi su oltre 10mila test (10,6%) e altri 15 decessi. Usato il 73,4% delle dosi di vaccino.
Si torna in «zona arancione»

 
Serie B
Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

la nomina

Procura di Taranto
il Csm sceglie Capristo

Subentra a Sebastio. Arriva da Trani: il plenum lo promuove con 15 voti

Procura di Taranto  il Csm sceglie Capristo

BARI - Carlo Maria Capristo, attualmente capo della Procura di Trani, è stato nominato dal plenum del Csm Procuratore della Repubblica a Taranto. La nomina è avvenuta a maggioranza. Capristo, 63 anni, è nato a Gallipoli (Lecce), e subentra a Franco Sebastio che è in pensione.

La corsa alla successione di Sebastio era scattata l’estate scorsa, quando il Consiglio superiore della magistratura aveva pubblicato il bando per la copertura del posto di capo della Procura di Taranto. Gli sfidanti erano appunto Carlo Maria Capristo e il sostituto procuratore nazionale antimafia Francesco Mandoi, leccese. La votazione del plenum del Csm si è svolta ieri pomeriggio: Capristo ha ottenuto 15 voti, Mandoi si è fermato a 7, 3 gli astenuti.

Dopo il pensionamento di Sebastio, che aveva inutilmente tentato di rivolgersi al Tar per prolungare il suo trattenimento in servizio, la procura ionica è affidata ad interim al procuratore aggiunto Pietro Argentino, titolare del fascicolo «Ambiente Svenduto» sull’Ilva di Taranto. Quella sul siderurgico è del resto l’inchiesta più importante che Capristo si troverà a gestire al suo insediamento a svolgere le funzioni di procuratore capo.

A Trani, Capristo ha a sua volta gestito numerose indagini di grande importanza come ad esempio quello a carico di Standard&Poor’s e Fitch, accusate di aver manipolato il mercato declassando di due gradini il rating dell’Italia.

A sua volta, a luglio 2015, Capristo era stato battuto sul filo di lana per la poltrona di procuratore generale a Bari dove gli era stata preferita Anna Maria Tosto: pur avendo riportato entrambi 11 voti, risultò vincitrice la Tosto per via della maggiore anzianità. Per questa scelta Capristo si era rivolto alla giustizia amministrativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie