Martedì 21 Gennaio 2020 | 03:32

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 
Giustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

 
Ambiente
Istituto zooprofilattico Puglia-Basilicata: 25 dipendenti stabilizzati

Istituto zooprofilattico Puglia-Basilicata: 25 dipendenti stabilizzati

 
La decisione
Palagiustizia Bari, Agenzia Demanio realizzerà il nuovo polo

Palagiustizia Bari, Agenzia Demanio realizzerà il nuovo polo

 
L'iniziativa
Bari, l’Università va in Carcere: studenti e docenti a lezione tra i detenuti

Bari, l’Università va in Carcere: studenti e docenti a lezione tra i detenuti

 
Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 
Su Rousseau
Regionali 2020, M5s va al ballottaggio: in Puglia duello tra Laricchia e Conca

Regionali 2020, M5s va al ballottaggio: in Puglia duello tra Laricchia e Conca

 
L'evento
Maratona delle Sardine in Puglia 3 giorni in piazza per il Sud: «Per risvegliare la memoria»

Maratona delle Sardine in Puglia, 3 giorni in piazza per il Sud: «Per risvegliare la memoria»

 
L'iniziativa
Fs italiane, anche nelle stazioni di Bisceglie e Bari Santo Spirito una «sala blu» per assistenza disabili

Fs italiane, anche nelle stazioni di Bisceglie e Bari Santo Spirito una «sala blu» per assistenza disabili

 
Il caso
Taviano, lui muore in casa: la moglie malata, bloccata a letto, resta sola per ore

Taviano, anziano muore in casa per malore: la moglie, allettata, resta sola per ore

 
Il processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

dopo il quinto assalto

Petardo contro il Cie di Brindisi
arrestati tre sospetti anarchici

Petardo contro il Cie di Brindisi arrestati tre sospetti anarchici

BRINDISI - Nell’ultimo dei cinque 'assaltì compiuti dallo scorso ottobre fino a ieri erano solo in tre, ma hanno fatto esplodere un grosso petardo del genere proibito: lo hanno lanciato all’interno del Centro di identificazione ed espulsione di Restinco, alla periferia di Brindisi, e se non ci sono stati gravi danni è solo perchè il mini-ordigno si è fermato sulla recinzione.


Per la Digos di Brindisi si tratta di anarchici appartenenti ad una cellula insurrezionalista salentina: si tratta di Giulio Patarnello, 21 anni di Lecce, Ferruccio Rizzo, 29 anni, di Copertino (Lecce) e Simone Carlino, 35 anni, di Spilimbergo (Pordenone). Sono stati arrestati e posti ai domiciliari la scorsa notte, dopo aver messo in atto un?azione dimostrativa nei pressi della struttura che ospita gli stranieri che attendono di essere espulsi. Carlino era stato identificato dalla polizia lo scorso 10 novembre, figurava nell’elenco dei 35 manifestanti denunciati che, per protestare contro gli abbattimenti degli ulivi nell’ambito dei piani anti-xylella, avevano realizzato un blocco ferroviario a San Pietro Vernotico (Brindisi) iniziato attorno alle 15 del pomeriggio e durato fino alle 23 circa.

Lo stop ai treni aveva provocato ritardi e disagi. Subito gli investigatori avevano appurato che nella manifestazione pacifica, come molte altre dei giorni precedenti, si erano infiltrati alcuni appartenenti a gruppi organizzati di 'antagonistì. Gli stessi che nelle settimane precedenti avevano più volte inneggiato all’evasione degli stranieri proprio a Restinco, laddove l’8 ottobre scorso è stato riaperto uno dei sei Cie in Italia, l’unico ad essere bersagliato ? a quanto riferisce il questore di Brindisi, Roberto Gentile - da azioni ritenute 'eversivè.

In tutti i precedenti 'assaltì erano entrate in azione circa venti persone, fra cui alcune donne. La prima volta avevano lanciato all’interno del Cie alcune biglie contenenti numero di telefono e istruzioni per la rivolta. In seguito erano stati esposti striscioni e lanciate bombe carta. Nell’ultima circostanza, ieri pomeriggio, i poliziotti sono intervenuti immediatamente. Dai filmati delle telecamere di videosorveglianza hanno potuto appurare cosa fosse accaduto. Nelle immagini si scorgono i tre attivisti che srotolano uno striscione con la scritta 'Liberi tuttì. A distanza di pochi istanti si vede del fumo bianco, conseguenza di una deflagrazione, provocata da un grosso petardo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie