Martedì 27 Ottobre 2020 | 01:45

NEWS DALLA SEZIONE

La manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
I dati
Virus, in Italia calano i contagi, 17mila in 24 ore. Anche 141 morti

Virus, in Italia calano i contagi, 17mila in 24 ore. Anche 141 morti. Isolati 5 varianti virus: più aggressivo e si replica meglio

 
Serie C
Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

 
Il bollettino
Puglia, 414 nuovi casi: meno di ieri, ma tasso contagio resta alto (12%). Altri 10 morti (quasi tutti nel Barese)

Puglia, 424 casi: meno di ieri, ma tasso contagio resta alto (12%). Altri 10 morti (quasi tutti nel Barese), 43 nuovi ricoveri

 
serie C
Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

 
paura contagio
Covid, pronte linee guida per maggiore uso test antigenici nelle Asl

Covid in Puglia, via libera ad uso maggiore test antigenici nelle Asl

 
la provocazione
Taviano, #iorestoaperto: gestore cinema sfida norme Dpcm

Taranto, nuovo Dpcm: titolare palestra si incatena. E nel Leccese gestore cinema: #iorestoaperto, ma poi ci ripensa

 
la protesta
Puglia, ritardi internalizzazione sanità: sindacati verso lo sciopero

Puglia, ritardi internalizzazione sanità: sindacati verso lo sciopero

 
indagini della gdf
Matera, scoperta truffa fondi europei per il turismo: diverse persone coinvolte

Matera, scoperta truffa fondi europei per il turismo: diverse persone coinvolte

 
dati regionali
Covid, in Basilicata durante week end 93 nuovi positivi (8 residenti in Puglia) su 1315 tamponi

Covid, in Basilicata durante week end 93 nuovi positivi (8 residenti in Puglia) su 1315 tamponi

 
L'intervista
Il cardinale Semeraro alla Gazzetta: «Anch’io sorpreso...»

Il cardinale Semeraro alla Gazzetta: «Anch’io sorpreso...»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa chiusura
Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dall'Umbertino a Bari vecchia. Così orso Vittorio Emanuele Video

Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dalla città vecchia all'Umbertino a corso Vittorio Emanuele Video

 
FoggiaIl contagio
Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

 
LecceLa manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
Taranto2 novembre
Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

 
PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

Il ministro boccia  la federazione  di atenei del Sud

di LUCA BARILE
BARI - La federazione degli atenei del Sud Italia è stata stroncata sul nascere. Il progetto dell’alleanza strategica tra le Università di Puglia, Basilicata e Molise non piace al ministro dell’Istruzione ed ex rettore del Politecnico di Torino, Francesco Profumo. Così, il professore prestato alla politica ha bocciato senza appello la strategia di collaborazione, in fase di sviluppo da due anni e che mirava, in base alle intenzioni dichiarate dei suoi promotori, a migliorare le performance e a razionalizzare le spese accademiche nei territori di riferimento. Incalzato dai rettori Corrado Petrocelli (Università di Bari), Giuliano Volpe (Foggia), Giovanni Cannata (Molise), Mauro Fiorentino (Basilicata), Nicola Costantino (Politecnico di Bari) e Domenico Laforgia (Università del Salento), Profumo ha frenato le aspettative dei sei «magnifici»
Il ministro boccia  la federazione  di atenei del Sud
di LUCA BARILE

BARI - La federazione degli atenei del Sud Italia è stata stroncata sul nascere. Il progetto dell’alleanza strategica tra le Università di Puglia, Basilicata e Molise non piace al ministro dell’Istruzione ed ex rettore del Politecnico di Torino, Francesco Profumo. Così, il professore prestato alla politica ha bocciato senza appello la strategia di collaborazione, in fase di sviluppo da due anni e che mirava, in base alle intenzioni dichiarate dei suoi promotori, a migliorare le performance e a razionalizzare le spese accademiche nei territori di riferimento. Incalzato dai rettori Corrado Petrocelli (Università di Bari), Giuliano Volpe (Foggia), Giovanni Cannata (Molise), Mauro Fiorentino (Basilicata), Nicola Costantino (Politecnico di Bari) e Domenico Laforgia (Università del Salento), Profumo ha frenato le aspettative dei sei «magnifici», i quali speravano di chiudere la partita, durante l’ultimo incontro sul tema.

La riunione, svoltasi a Roma negli uffici ministeriali, risale all’estate appena trascorsa, ma sull’esito di quel confronto era stato mantenuto uno stretto riserbo accademico. «È inutile nascondersi - commenta il rettore dell’Università di Foggia, Volpe - perché il ministro ha detto chiaramente che non gradisce il nostro progetto. Sono amareggiato - aggiunge - perché non è stato colto l’obiettivo di un’idea che veniva dal Sud, senza pretendere aiuti, ma proponendo soluzioni». L’idea della federazione del sistema universitario pugliese-lucano-molisano fu lanciata nel settembre del 2010, anticipando quello che poi sarebbe stato evidente con la riforma Gelmini, entrata in vigore nel gennaio successivo.

La legge prevede, testualmente, la possibilità per gli atenei di federarsi, oppure di «fondersi» tra loro, «al fine di migliorare la qualità, l’efficienza e l’efficacia dell’attività didattica, di ricerca e gestionale, di razionalizzare la distribuzione delle sedi universitarie e ottimizzare l’utilizzazione delle strutture e delle risorse». La Gelmini indicava, quindi, una strada da percorrere per fermare la proliferazione di sedi universitarie, così come i doppioni dei corsi di laurea a pochi chilometri di distanza l’uno dall’altro. In quest’ottica, la federazione degli atenei del Sud promuoveva, per esempio, l’idea della «medical school» nella quale coinvolgere le facoltà di Medicina di Bari, Foggia e Campobasso, con le rispettive strutture sanitarie di riferimento, per realizzare una rete formativa e assistenziale interregionale.

«Andremo avanti ugualmente con il progetto - commenta il rettore del Politecnico, Costantino - perché la presa di posizione del ministro ci impedisce di dare forma giuridica alla federazione, ma non di portare avanti una collaborazione di fatto». Di certo, i rettori del Sud dovranno rinunciare ad eventuali finanziamenti. L’ultima ripartizione dei fondi ministeriali per il funzionamento delle università, del resto, prevede una quota di cinque milioni di euro, a livello nazionale, da distribuire per eventuali progetti di federazione e fusione. I progetti sono stati presentati entro giugno scorso. «Il problema è che Profumo interpreta la Gelmini in maniera restrittiva - conclude Costantino - perché alla federazione preferirebbe la fusione, che implicherebbe la perdita di autonomia di ogni ateneo partecipante, con bilanci e organi decisionali in comune».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie