Venerdì 25 Giugno 2021 | 03:31

NEWS DALLA SEZIONE

salute
Quinto congresso «Ame Diabetes Update»: gli appuntamenti in diretta streaming

Quinto congresso «Ame Diabetes Update»: gli appuntamenti in diretta streaming

 
L'allarme
Lecce, due vigili del fuoco ricoverati dopo gli incendi nel Magliese

Lecce, due vigili del fuoco ricoverati dopo gli incendi nel Magliese

 
vita di palazzo
«Noi presidenti di Regione che rispondiamo al telefono ai cittadini»

«Noi presidenti di Regione che rispondiamo al telefono ai cittadini»

 
Covid
Basilicata, vuote le terapie intensive

Basilicata, vuote le terapie intensive

 
sanità
Taranto, asportato tumore al rene con crioablazione

Taranto, asportato tumore al rene con crioablazione

 
Covid
Vaccini, a Bari ripresa campagna a ritmo serrato

Vaccini, a Bari ripresa campagna a ritmo serrato

 
siccità killer
Clima torrido, allarme dal mondo delle campagne

Clima torrido, allarme dal mondo delle campagne

 
Il caso
Brindisi, liberi giudice Galiano, ex moglie e consulente

Brindisi, liberi giudice Galiano, ex moglie e consulente

 
l'emergenza
Covid: in Puglia nessun morto e 42 positivi, lo 0,6% dei test

Covid: in Puglia nessun morto e 42 positivi, lo 0,6% dei test. Regione con più somministrazioni a over 60

 
L'inchiesta
De Benedictis, un fiume in piena: «paroliere» della giustizia svenduta

De Benedictis, un fiume in piena: «paroliere» della giustizia svenduta

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari e il mercato: Polito studia una serie di mosse

Bari e il mercato: Polito studia una serie di mosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'allarme
Lecce, due vigili del fuoco ricoverati dopo gli incendi nel Magliese

Lecce, due vigili del fuoco ricoverati dopo gli incendi nel Magliese

 
PotenzaCalcio
Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

 
Barigli effetti del caldo
Treni, Fal: nessun pericolo nel Barese

Treni, Fal: nessun pericolo nel Barese

 
PotenzaCovid
Basilicata, vuote le terapie intensive

Basilicata, vuote le terapie intensive

 
Tarantosanità
Taranto, asportato tumore al rene con crioablazione

Taranto, asportato tumore al rene con crioablazione

 
BrindisiIl caso
Brindisi, liberi giudice Galiano, ex moglie e consulente

Brindisi, liberi giudice Galiano, ex moglie e consulente

 
FoggiaLa tragedia a gennaio
Foggia, giovane vittima di bulli fu trovato morto sui binari: 6 indagati

Foggia, giovane vittima di bulli fu trovato morto sui binari: 6 indagati

 
BatL'intervista
«Offro la mia musica per aiutare chi soffre»: al TedxBarletta Pietro Morello, pianista e influencer

«Offro la mia musica per aiutare chi soffre»: al TedxBarletta Pietro Morello, pianista e influencer

 

i più letti

L'allarme

Puglia, dopo la pandemia obeso quasi 1 bambino su 3

Lo rivela Coldiretti Puglia in occasione della prima festa dell’educazione alimentare nelle scuole

Puglia, dopo la pandemia obeso quasi 1 bambino su 3

Quasi un bambino su 3 in Puglia (32%) è obeso o in sovrappeso. Lo rivela Coldiretti Puglia in occasione della prima festa dell’educazione alimentare nelle scuole, spiegando che questa condizione è stata «aggravata dalla pandemia», perché «i lunghi periodi trascorsi in casa hanno portato ad aumentare il consumo di cibi spazzatura e bevande zuccherate e a ridurre l’attività fisica, con più ore passate davanti alla tv e al pc».

«L'83% dei genitori pugliesi - dice Coldiretti Puglia - è convinto che le mense pubbliche debbano offrire cibi più sani anche per educare le nuove generazioni alla sana e corretta alimentazione e tutelare la salute dei bambini». «Il nostro obiettivo è 'culturalè - spiega Savino muraglia, presidente di Coldiretti Puglia - e consiste nel contribuire a cambiare abitudini di consumo sbagliate che si sono diffuse ovunque, formando consumatori consapevoli sui principi della sana alimentazione e della stagionalità dei prodotti. I lockdown e le misure di prevenzione con la chiusura a più riprese delle scuole in un anno e oltre di Covid, hanno impattato pesantemente sulla salute dei minori ancor più che sugli adulti». «Le fattorie didattiche - conclude Coldiretti - possono svolgere un ruolo fondamentale nel sostenere le famiglie e i genitori, in particolare le madri, che rientreranno al lavoro in concomitanza con la fine delle lezioni scolastiche e al fine di offrire servizi educativi con particolare attenzione al benessere psico-fisico dei bambini e dei ragazzi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie