Giovedì 21 Gennaio 2021 | 21:08

NEWS DALLA SEZIONE

difesa ambiente
Puglia, «no» a deposito nucleare: maggioranza e opposizione compatti in Consiglio regionale

Puglia, «no» a deposito nucleare: maggioranza e opposizione compatti in Consiglio regionale

 
Dati nazionali
Covid in Italia, 14mila nuovi contagi e altri 521 morti: cresce ancora tasso positività (5,2%)

Covid in Italia, 14mila nuovi contagi e altri 521 morti: cresce ancora tasso positività (5,2%)

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 1275 casi su 11mila test (11%) e 26 decessi. Boom di guariti, +1500 in 24 ore

Covid, in Puglia 1275 casi su 11mila test (11%) e 26 decessi. Boom di guariti (+1500). 110 positivi in Rssa a Bitonto

 
economia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
La curiosità
Crisi di governo: il politico più cercato su Google è Ciampolillo, batte anche Conte e Renzi

Crisi di governo: il politico più cercato su Google è Ciampolillo, batte anche Conte e Renzi

 
L'intervista
Quagliariello: «Nessun soccorso a Conte, serve un governo di unità»

Quagliariello: «Nessun soccorso a Conte, serve un governo di unità»

 
Lotta al virus
Vaccino Coronavirus, Puglia «frena» somministrazioni: 2700 in 48 ore

Vaccino Coronavirus, Puglia «frena» somministrazioni: 2700 in 48 ore

 
L'intervista
Carmela Minuto: «Resto nel centrodestra, sul mio conto scritte tante falsità»

Carmela Minuto: «Resto nel centrodestra, sul mio conto scritte tante falsità»

 
Il caso
Bari, cartelle pazze? No, dalla Asl 35mila avvisi a caccia dei furbetti del ticket

Bari, cartelle pazze? No, dalla Asl 35mila avvisi a caccia dei furbetti del ticket

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 63 nuovi positivi su 738 tamponi e 4 decessi

Coronavirus, in Basilicata 63 nuovi positivi su 738 tamponi e 4 decessi

 
nel Barese
Casamassima, è ai domiciliari ma spaccia dal balcone: 19enne arrestato 2 volte in 3 giorni

Casamassima, è ai domiciliari ma spaccia dal balcone: 19enne arrestato 2 volte in 3 giorni

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Operazione «Easy Credit»

Usura a Taranto, colpo a clan donne: 8 arresti, una 72enne a capo, prestava soldi per il bingo

Se i soldi non venivano restituiti scattava l'umiliazione pubblica. Per circa sette anni il gruppo ha ricavato dall’illecita attività più di 300mila euro

Usura a Taranto, sgominata all'alba organizzazione criminale: 8 arresti (5 sono donne)

TARANTO - Alle prime ore di questa mattina il personale della locale Squadra Mobile ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari nei confronti di otto persone considerate  responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di una serie indeterminata di delitti di usura ed esercizio abusivo di attività finanziaria.

A capo dell’organizzazione una tarantina di 72 anni, Margherita Seprano, la quale, circondata da altre quattro donne che richiedevano il denaro, per circa sette anni ha ricavato dall’illecita attività più di 300mila euro. Le indagini hanno preso avvio nell’ottobre 2018 dalla segnalazione di una donna che ha raccontato ai poliziotti della Sala Operativa che i suoi anziani genitori erano vittime di usura.

Dalle indagini subito avviate è emersa, quindi, l'esistenza di un’articolata organizzazione criminale - composta in gran parte da donne - dedita all’usura, la cosiddetta “usura di vicinato”, caratterizzata da un rapporto diretto tra l'usuraio e le vittime, in gran parte dei casi da anziani, in temporanea difficoltà economica.

A capo dell’organizzazione la 72enne, che avvalendosi di suoi familiari e conoscenti, era diventata il “punto di riferimento” di una larga cerchia di persone, che per le ragioni più disparate (dai bisogni primari fino alle più futili esigenze di trascorrere le serate nelle sale Bingo) si rivolgevano alla donna per ottenere disponibilità di denaro contante.

Proprio gli abituali frequentatori di due sale bingo del capoluogo erano le “prede” preferite. Giocatori compulsivi o in alcuni casi anche anziani soli che avevano come unico svago il Bingo venivano avvicinati dai componenti dell’organizzazione. L’abitazione dell'usuraia, nel centro cittadino del capoluogo, da circa sette anni era così diventata un vero e proprio bancomat della zona.

Le indagini hanno accertato che nella maggior parte dei casi le richieste di denaro arrivate via telefono o addirittura attraverso il citofono di casa, venivano immediatamente esaudite. In caso di “inadempienze”, oltre alle richieste esplicite e pressanti fatte telefonicamente, la donna, a capo dell’organizzazione, nei casi più “difficili”, utilizzava il metodo della pubblica “umiliazione”
del cliente moroso, recandosi personalmente nell’abitazione dell'usurato ed urlando le proprie ragioni in maniera plateale e sguaiata.

Nel febbraio dello scorso anno, i poliziotti, durante una perquisizione domiciliare in casa della donna, riuscirono a recuperare due grossi quaderni. Il primo era una rubrica telefonica dove erano stati annotati centinaia di numeri di telefono delle
persone usurate, mentre l’altro era un vero e proprio libro mastro, uno schedario dove venivano registrati tutti gli importi elargiti, le rate pagate alle scadenze fino al cosiddetto “montante”, l’importo finale da riscuotere. Tra questi anche una “scheda” di un debito estinto nel 2012, tangibile segno della loro ormai pluriennale illecita attività.

La meticolosa attività di analisi e di incrocio delle informazioni ha permesso così ai poliziotti di ricostruire oltre cento prestiti usurari, di identificare buona parte dei clienti e di accertare l’entità dei singoli prestiti ed i tassi di interesse volta per volta applicati che nella maggior parte dei casi erano compresi tra il 60 e l’80% annuo, fino ad arrivare in alcune altre circostanze al livello massimo riscontrato del 240%. Più di 300mila euro l’ammontare dell’illecita attività ricavato dalla somma totale degli importi di ciascuna scheda. Nel corso delle perquisizioni di questa mattina, in casa della Seprano, i poliziotti della Squadra
Mobile, hanno recuperato - nascosti all’interno di un cuscino - quasi 2.000 euro in banconote di vario taglio e numerosi documenti bancari e d’identità intestati alle presunte vittime.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie