Lunedì 26 Ottobre 2020 | 16:11

NEWS DALLA SEZIONE

Il bollettino
Puglia, 414 nuovi casi: meno di ieri, ma tasso contagio resta alto (12%). Altri 10 morti (quasi tutti nel Barese)

Puglia, 424 nuovi casi: meno di ieri, ma tasso contagio resta alto (12%). Altri 10 morti (quasi tutti nel Barese), 43 nuovi ricoveri

 
serie C
Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

 
paura contagio
Covid, pronte linee guida per maggiore uso test antigenici nelle Asl

Covid in Puglia, via libera ad uso maggiore test antigenici nelle Asl

 
la provocazione
Taviano, #iorestoaperto: gestore cinema sfida norme Dpcm

Taviano, nuovo Dpcm: gestore cinema sfida divieto: #iorestoaperto

 
la protesta
Puglia, ritardi internalizzazione sanità: sindacati verso lo sciopero

Puglia, ritardi internalizzazione sanità: sindacati verso lo sciopero

 
indagini della gdf
Matera, scoperta truffa fondi europei per il turismo: diverse persone coinvolte

Matera, scoperta truffa fondi europei per il turismo: diverse persone coinvolte

 
dati regionali
Covid, in Basilicata durante week end 93 nuovi positivi (8 residenti in Puglia) su 1315 tamponi

Covid, in Basilicata durante week end 93 nuovi positivi (8 residenti in Puglia) su 1315 tamponi

 
L'intervista
Il cardinale Semeraro alla Gazzetta: «Anch’io sorpreso...»

Il cardinale Semeraro alla Gazzetta: «Anch’io sorpreso...»

 
L'intervista in Ostaggi Selvaggi
Pier Luigi Lopalco: «Ecco come evitare il lockdown. I posti Covid? Ci sono»

Pier Luigi Lopalco: «Ecco come evitare il lockdown. I posti Covid? Ci sono»

 
operazione «Araneo»
Doga e mafia, colpo alla «Società foggiana»: 16 arresti in Capitanata e in altre regioni

Droga e mafia, colpo alla «Società foggiana»: 16 arresti in Capitanata e altre regioni

 
L'ordinanza
Scuola e Covid, Emiliano: «Didattica digitale almeno al 75% nelle superiori e ingressi flessibili»

Covid 19, Emiliano: «Didattica digitale almeno al 75% nelle scuole superiori con ingressi e uscite flessibili»

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, dopo Dpcm la partita con il Catania sarà a porte chiuse

Bari calcio, dopo Dpcm la partita con il Catania sarà a porte chiuse

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Coronavirus
Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Homeserie C
Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

Palermo-Potenza, salta la partita di giovedì: 19 giocatori siciliani positivi al Covid

 
Tarantoil furto
Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

 
Covid news h 24la provocazione
Taviano, #iorestoaperto: gestore cinema sfida norme Dpcm

Taviano, nuovo Dpcm: gestore cinema sfida divieto: #iorestoaperto

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
BariCoronavirus
Bari, contagi Covid in due scuole elementari: cancelli chiusi per una

Bari, contagi Covid in due scuole elementari: cancelli chiusi per una

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

emergenza contagio

Coronavirus, Lopalco: «Politici senza mascherina mandano messaggio pericolosissimo»
«Necessaria proroga stato di emergenza»

Il neo assessore pugliese alla Sanità: «Proroga stato emergenza è necessaria, non è rischio per democrazia

Coronavirus, Lopalco: «Politici senza mascherina mandano messaggio pericolosissimo»«Necessaria proroga stato di emergenza»

«Speriamo di no, vedremo nei prossimi giorni» se c'è un focolaio legato alla positività al coronavirus di Raffaele Fitto, già candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Puglia: ad affermarlo è Pierluigi Lo Palco, docente all’Università di Pisa e assessore alla Sanità della Puglia.
«Noi - spiega - stiamo facendo quello che bisogna fare in questi casi».

Invita comunque tutti al rispetto della privacy, anche perché «ci sono positivi con cariche virali bassissime, non in grado di infettare. E altri che invece sono contagiosissimi. Abituiamoci al fatto che nei prossimi mesi ci saranno altri casi di persone conosciute con questa infezione. Non serve lanciare allarme, ma fidarsi di chi fa il nostro mestiere. Nel caso dei contatti di Fitto siamo già partiti in tutta la Puglia controllando i contatti stretti e disponendo gli isolamenti fiduciari».

Lopalco ha raccolto in Puglia più di 20 mila voti: «Non me lo aspettavo, sento il peso della responsabilità. Mi ha aiutato la grande visibilità di questi mesi. Spero di essere all’altezza: da tecnico offrivo le soluzioni ai problemi. Ora da politico dovrò trovare anche gli strumenti per poterli risolvere. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti, dei cittadini che devono rispettare le regole. Il politico che va davanti alle telecamere, in mezzo alla gente, senza mascherina, non solo mette a rischio se stesso e le persone che ha di fronte. Ma soprattutto consegna un messaggio pericolosissimo ai cittadini: "Se ne può fare a meno". E invece non è così».

Lopalco osserva poi che «prorogare lo stato di emergenza è sicuramente necessario per gestire una situazione che potrebbe rischiare di aggravarsi. Bisogna saper rispondere alle continue sfide con rapidità. Oggettivamente può suonare male che lo stato di emergenza duri tanto tempo, però se questa possibilità ti dà degli strumenti amministrativi e legislativi per velocizzare la risposta a una minaccia epidemica, lo si usa senza fare dei ragionamenti ideologici». Ciò non depotenzia, a suo avviso, il parlamento: «I tempi dell’ordinaria amministrazione vanno un pò stretti quando si tratta di reagire con azioni valide e veloci. E comunque, una pandemia si verifica una volta ogni cento anni, non c'è alcun rischio per la democrazia se per qualche mese il governo è messo nelle condizioni di decidere in fretta sulle urgenze da affrontare. Abbassare la guardia in questo momento sarebbe infatti un’impudenza davvero non giustificabile».  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie