Domenica 27 Settembre 2020 | 09:24

NEWS DALLA SEZIONE

paura nel Barese
Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

 
contagi
Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

 
turiste minorenni violentate
Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

 
Il virus
Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

 
A Torre Ovo
Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

 
Il match
Bari calcio, in 21 convocati per sfidare il Francavilla

Bari calcio, in 21 convocati per sfidare il Francavilla

 
Maltempo
Pioggia e vento forte in Puglia, scatta nuova allerta meteo

Pioggia e vento forte in Puglia, scatta nuova allerta meteo

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 1869 nuovi casi e 17 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 1869 nuovi casi e 17 morti nelle ultime 24 ore

 
Serie C
bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

Bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

 
pericolo contagio
Coronavirus, Odg Puglia: presto un decalogo per i giornalisti

Coronavirus, Odg Puglia: presto un decalogo per i giornalisti

 
Serie B
Lecce, a reti inviolate la prima di campionato al Via del Mare

Lecce, a reti inviolate la prima di campionato al Via del Mare

 

Il Biancorosso

Serie C
bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

Bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baripaura nel Barese
Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

 
Tarantocontagi
Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

 
Materaturiste minorenni violentate
Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

 
PotenzaIl virus
Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

 
BrindisiA Punta della Contessa
Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

 
LecceControlli dei CC
Poggiadro, coppia di pusher nascondevano in casa cocaina e marijuana: due in manette

Poggiardo, coppia di pusher nascondeva in casa cocaina e marijuana: arrestati

 
GdM.TVTragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 

i più letti

Su Facebook

Caso Marò, lo sfogo di Latorre: «Io umiliato, ancora sotto giurisdizione indiana». Meloni: «Governo chiarisca»

Il fuciliere, «mi sento umiliato come uomo e come militare»

Caso Marò, lo sfogo di Latorre: «Io umiliato, ancora sotto giurisdizione indiana»

BARI - «Mi sento ancora una volta umiliato come militare e come uomo» . Lo scrive in un post su facebook Massimiliano Latorre, il marò che con il commilitone Salvatore Girone è al centro della querelle internazionale con l’India per il caso Enrica Lexie, con l’accusa di avere ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati, al largo del Kerala, nel 2012. Latorre lamenta il fatto di essere ancora sottoposto alle prescrizioni stabilite dalla Corte suprema di Nuova Delhi, malgrado un mese fa la corte arbitrale dell’Aja abbia stabilito l'immunità funzionale dei due militari.

«Il 2 Luglio 2020 - scrive il fuciliere di Marina - la Corte Arbitrale dell’Aja si è espressa attribuendo l’immunità funzionale» ai due marò e «di fatto l’India non ha più alcuna autorità sugli stessi». «Bene - scrive Latorre - in realtà domani 5 agosto dovrò nuovamente recarmi presso i Carabinieri per apporre la firma sul registro e lo stesso sarà inviato alle autorità indiane, attestando di fatto di essere ancora sotto la loro giurisdizione e nonostante da oltre un mese la corte ha sancito l’illegittimità delle pretese dell’India e delle misure da essa adottate ordinandone decadenza immediata , di fatto restano in vigore questa e tutte le altre restrizioni».

Latorre aggiunge di essersi rivolto «alla parte politica per chiedere indicazioni sulla linea da tenere e stanco del silenzio e delle assenze, da parte di chi ha divulgato questa sentenza come una vittoria assoluta». «Quindi, domani, - conclude Latorre - essendo un militare ed avendo dato la mia parola, nuovamente eseguirò gli ordini, ma mi chiedo, per quanto altro tempo bisognerà sopportare queste gratuite ingiustizie?».

IL COMMENTO DI GIORGIA MELONI - «Dopo anni di ingiustizie, i nostri Marò ancora costretti a subire umiliazioni da parte dell’India. Condividendo le parole di Massimiliano Latorre, chiedo ufficialmente spiegazioni al governo italiano su quella che sarebbe una vergognosa e inaccettabile sottomissione alle autorità indiane». Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie