Mercoledì 12 Agosto 2020 | 13:45

NEWS DALLA SEZIONE

FONDI PUBBLICI
Puglia, la guerra degli studios: Afc attacca i suoi ex manager

Puglia, la guerra degli «studios»: Afc attacca i suoi ex manager

 
contagi
Coronavirus, l'appello di Decaro su Facebook: «Usate la mascherina»

Coronavirus, l'appello di Decaro su Facebook: «Usate la mascherina»

 
IL CASO
Cambia tutto dopo il flop delle Usca: «Ci aiuteranno su test e vaccinazioni»

Puglia, cambia tutto dopo il flop delle Usca: «Ci aiuteranno su test e vaccinazioni»

 
l'episodio
Monopoli, guasto in ospedale: perse 400 sacche di sangue

Monopoli, guasto in ospedale: perse 400 sacche di sangue

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata nessun nuovo contagio: una sola persona ancora ricoverata

Coronavirus, in Basilicata nessun nuovo contagio: una sola persona ancora ricoverata

 
nel basso salento
Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

 
a roma
De Tullio, il 19enne barese con le braccia d'argento

Nuoto, subito Puglia al Sette Colli: De Tullio argento, bronzo alla Di Liddo e al lucano Acerenza

 
SERIE B
Lecce prepara il pressing: sul taccuino degli attaccanti Vido e il Francese Riviere

Lecce prepara il pressing: sul taccuino degli attaccanti Vido e il francese Riviere

 
nel salento
Migranti sbarcano all'alba a Porto Selvaggio: alcuni fuggono, tampone per gli altri

Migranti sbarcano a Porto Selvaggio: alcuni fuggono, tampone agli altri

 
carabinieri
Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

 
agricoltura
Maltempo a Foggia: danni fino al 70% alla produzione di pomodori, allarme Coldiretti

Maltempo a Foggia: danni fino al 70% alla produzione di pomodori, allarme Coldiretti

 

Il Biancorosso

serie C
Vivarini, Auteri e i «due» Bari

Vivarini, Auteri e i «due» Bari: grandi cambi o tanta fantasia

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baricontagi
Coronavirus, l'appello di Decaro su Facebook: «Usate la mascherina»

Coronavirus, l'appello di Decaro su Facebook: «Usate la mascherina»

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 
Leccenel basso salento
Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

 
Foggiala decisione
Foggia, notificata custodia in carcere per Cristoforo Aghilar, ultimo catturato dopo la maxi-evasione

Foggia, notificata custodia in carcere per Cristoforo Aghilar, ultimo catturato dopo la maxi-evasione

 
BrindisiTRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
TarantoLA NOMINA
L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

Verso il voto

Regionali Puglia, la riffa della candidature: già i primi duelli nelle liste
Nuovo Psi sostiene Fitto

Nelle due civiche di Emiliano tanti amministratori locali. Nel centrodestra Forza Italia, Lega e Fdi schierano i big

michele emiliano

Corsa alle candidature. A destra e sinistra. Sono settimane decisive per la compilazione delle liste e per la possibilità di assicurarsi un posto nel partito che potrebbe avere più chance di ottenere il seggio nella ripartizione provinciale. Il tema è cruciale soprattutto nelle civiche di Michele Emiliano: sulla scheda elettorale ci saranno certamente due sigle riconducibili al presidente della Regione (Con e Emiliano sindaco di Puglia), oltre a i Popolari, Italia in Comune, Puglia solidale e verde, Senso civico Nuovo Ulivo per la Puglia, Partito comunista italiano, Democrazia cristiana, Partito animalista, Partito del Sud. Cardine dell’alleanza sarà il Pd.

Dall’entourage di Michele Emiliano fanno sapere che negli ultimi giorni il coordinatore della campagna elettorale del governatore, il sindaco di Bari Antonio Decaro, è al lavoro sulle liste (rilevante sarà il numero di amministratori locali che scenderanno in campo con il centrosinistra). Arrivano intanto le prime conferme per i candidati delle liste civiche emilianiste: nel Tarantino ci sarà Gianfranco Lopane, sindaco di Laterza, Valter Musillo già segretario Pd di Taranto. Nelle ultime ore Emiliano ha anche avuto un dialogo proficuo con quattro esponenti dell’opposizione in consiglio comunale (potrebbe venirne fuori una candidatura). A Martina Franca ci sarà l’urologo Lorenzo Larocca, a Grottaglie Ciro Petrarulo, consigliere comunale, l’ex sindaco di Statte Angelo Miccoli, la farmacista Rossella Moscogiuri. Gli emilianisti danno schierato a sinistra anche il presidente della provincia Giovanni Gugliotti.

Nel Brindisino in campo l’assessore alla legalità della giunta Rossi, Mauro Masiello, il vicesindaco civico di Francavilla Fontana Maria Passaro (l’ex sindaco Maurizio Bruno si candida con i dem). Nel Barese, dove la liste dem sarà molto competitiva (con gli uscenti Gianni Giannini, Anita Maurodinoia e Mario Loizzo) e le candidature di peso di Domenico De Santis (storico dirigente della sinistra barese, consigliere di Emiliano) e Francesco Paolicelli (in Cdp, espressione dell’area Decaro). Nelle civiche emilianiste ci sarà il vicepresidente del Consiglio regionale Peppino Longo, mentre è forte il pressing sul molfettese Saverio Tammacco.

A Monopoli gli emilianisti sperano di avere sostegni oltre il perimetro tradizionale dei progressisti. Emiliano ha incontrato nei giorni scorsi l’ex sindaco Emilio Romani (ex An): in ballo c’è la possibile candidatura del consigliere comunale di centrodestra Stefano Lacatena. Nel Foggiano Elena Gentile potrebbe candidarsi nelle civiche emilianiste, con l’ex sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi. Nel Salento in pole il vicesindaco di Lecce Alessandro Delli Noci. In ogni provincia ci saranno anche candidati vicini al professor Francesco Schittulli. In Italia in Comune, nella provincia di Bari, vedrà il derby tra l’ex sindaco di Capurso, Francesco Crudele e Bernardo Notarangelo, esperto comunicatore di Putignano.

Fronte centrodestra. Nella Lega a Bari si profila una contesa tra l’ex consigliere regionale Davide Bellomo e il consigliere comunale Fabio Romito, ma le liste del Carroccio - con innesti dalla società civile - sono in via di definizione (a Taranto c’è l’ipotesi Mario Cito). In Fdi, insieme al capolista Ignazio Zullo, capogruppo alla Regione, i candidati di punta nel Barese saranno Tommaso Scatigna, sindaco di Locorotondo e il segretario provinciale meloniano Filippo Melchiorre, consigliere comunale di Bari (scioglierà le riserve nelle prossime ore).

In area Fdi (o in alternativa la lista Fitto) potrebbe correre anche Michele Picaro, ex capogruppo della Lega, già da mesi in campagna elettorale. Sempre nella Fiamma potrebbe trovare posto un candidato vicino all’area di Gaetano Quagliariello (tra i papabili un protagonista della vita forense barese). Forza Italia parte dagli uscenti: il recordman delle preferenze nel foggiano Giandiego Gatta (vicepresidente del consiglio regionale), il barese Domenico Damascelli (sostenuto dal mondo agricolo), il salentino Aldo Aloisi (appoggiato dai Azzurro popolare) e la tarantina Francesca Franzoso (radicata nella provincia ionica e non solo). Nel barese ci saranno le new entry dell’ex consigliere regionale Gigi Loperfido e del putignanese Nino Rossi e del barese Giuseppe Carrieri. Smottamenti anche nell’Udc che è tornato a destra: si è dimesso a Bari il segretario cittadino Sergio Adamo. Appoggerà il presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo nel Pd. Intanto il tavolo regionale di centrodestra si riunisce questo fine settimana: polemiche infuocate a Corato, con forti tensioni interne a Fdi.

NUOVO PSI SOSTIENE FITTO - Intanto il Nuovo Psi sosterrà il candidato del centrodestra alla presidenza della Puglia, Raffaele Fitto, alle prossime elezioni regionali.

Lo annuncia il segretario regionale, Michele Simone. «Venerdì 10 luglio - comunica - a Bari si terrà la conferenza stampa del Nuovo PSI Puglia che, in linea con il progetto nazionale che vede la coalizione di centrodestra coesa e unita, ha l’unico obiettivo di vincere e governare la Regione al fianco di Raffaele Fitto. Daremo un importante contributo con le nostre liste, faremo proposte sulla stesura del programma elettorale per costruire un’ampia e solida base di consenso anche con i movimenti civici e con il mondo dell’associazionismo, da sempre molto attive sul nostro territorio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie