Giovedì 02 Luglio 2020 | 17:53

NEWS DALLA SEZIONE

Verso le elezioni
Bri, un ticket Emiliano-M5s? Il Pd lo vuole, i grillini no

Regionali 2020 in Puglia, ticket Emiliano-M5s? Il Pd lo vuole, i grillini no

 
La polemica
Voti di scambio per le regionali, Laricchia: «Emiliano ha sempre girato la testa dall'altra parte»

Voti di scambio per le regionali, Laricchia (M5S): «Emiliano ha sempre girato la testa dall'altra parte»

 
Diritto allo studio
Bari, tutti in classe dal 1 settembre

Appello da Bari: «Riaprite le scuole già dal 1° settembre»
Regione approva calendario scolastico: in classe il 24 settembre

 
Il bollettino regionale
Puglia, sei giorni senza nuovi contagi e zero decessi: sempre più verso il «Covid free»

Puglia, sesto giorno senza contagi, zero anche i decessi: sempre più verso il «Covid free». A Corato spunta un caso

 
Ripartenza in sicurezza
Covid-19, in Puglia 137.740 tamponi in più entro dicembre

Covid-19, in Puglia 137.740 tamponi in più entro dicembre

 
L'incontro
Riapertura stadi Puglia, Emiliano: «Porterò la proposta al Governo»

Riapertura stadi Puglia, Emiliano: «Porterò la proposta al Governo»

 
la decisione
Marò, arbitrato dà ragione all'Italia: all'India preclusa giurisdizione sui 2 fucilieri

Caso Marò, l'arbitrato internazionale: i due fucilieri saranno giudicati in Italia
Conte: «Una buona notizia»

 
tragedia
Ugento, 74enne muore in mare, forse un malore

Ugento, 74enne muore in mare, forse un malore

 
calcio
Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

 
dati regionali
Coronavirus in Basilicata, 254 tamponi tutti negativi: restano solo 2 contagiati in regione

Coronavirus in Basilicata, 254 tamponi tutti negativi: restano solo 2 contagiati in regione

 
fase 3
Puglia, dal 3 luglio riprendono sagre, feste e fiere locali: ecco l'ordinanza

Puglia covid free, Emiliano «riapre» sagre e feste in piazza. Ma occhio alle regole

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baricovid
Coronavirus a Corato, registrato nuovo contagio

Coronavirus a Corato, registrato nuovo contagio

 
TarantoI controlli
Bonifiche a Taranto: presentato piano monitoraggio ambientale

Bonifiche a Taranto: presentato piano monitoraggio ambientale

 
Batil sindacato
BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

 
Potenzacambio della guardia
Basilicata Vigili del fuoco, nominato nuovo direttore regionale

Basilicata, nominato nuovo direttore regionale Vigili del fuoco

 
BrindisiAmbiente
Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

 
LecceTurismo Vip
ll sole e l’azzurro di Giorgia illuminano il mare di Gallipoli

ll sole e l’azzurro di Giorgia illuminano il mare di Gallipoli

 
MateraLe tradizioni religiose
Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro

Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro FOTO

 
Foggiaestorsioni in campagna
San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

 

i più letti

verso il voto

Regionali Puglia, nei sondaggi avanti Fitto

Centrodestra primo (+7% su Emiliano). Istituto Noto e Emg: l’eurodeputato ha più consensi

Puglia, nei sondaggi avanti Fitto

BARI - Centrodestra a piccoli passi verso l’indicazione del candidato governatore che sfiderà Michele Emiliano. Ieri nuovo incontro a Roma, nel primo pomeriggio, del tavolo nazionale: in questa sede sono stati presentati i risultati dei sondaggi commissionati dai partiti. Gli istituti - Noto e Emg Acqua (con interviste realizzate tra il 28 e il 31 maggio) - hanno confermato che il candidato del fronte conservatore che raccoglie più consensi è Raffaele Fitto, eurodeputato, proposto da Fratelli d’Italia. Gli altri nomi oggetto della ricerca sono stati quello del giornalista Francesco Giorgino (candidato a sua insaputa, già in passato aveva dichiarato di essere disinteressato a questo percorso) e di Nuccio Altieri, presidente Invimit, indicato dalla Lega, con una riunione regionale alla quale aveva preso parte anche il vicesegretario nazionale Andrea Crippa.

Dai dati dell’istituto Noto emerge che Fitto ha sette punti di vantaggio sul presidente Emiliano (45-37,5), vantaggio che si riduce con l’opzione Giorgino (42-39), mentre con Altieri la contesa diventa in equilibrio (41-40, un solo punto di vantaggio su Emiliano). La conoscenza tra i pugliesi dei candidati: Fitto (90%), Giorgino (79%), Altieri (37%). Primarie (eventuali) del centrodestra: Fitto 44%, Giorgino 34%, Altieri 8%. Emg stima l’affluenza per le regionali al 52%. Questi dati: Fitto-Emiliano 43,5-36,5; Altieri-Emiliano 40-39,5; Giorgino-Emiliano 40,5-39. Poi il miglior candidato per gli elettori del centrodestra: Fitto al 44%, Giorgino al 27%, Altieri all’8%.

Queste ricerche da un lato, come a febbraio, confermano che l’ampio gradimento nell’elettorato pugliese della proposta politica del centrodestra del candidato governatore Fitto, ma allo stesso tempo evidenziano come il distacco del presidente Emiliano, dopo l’esposizione mediatica legata alla crisi Covid, si sia assottigliato (il precedente dato era 47,5 a 32 per l’eurodeputato di Maglie). Il clima e il contesto della campagna elettorale alimenteranno un riequilibrio di visibilità tra i candidati, elemento che lascerebbe ben sperare i vertici del centrodestra.

LEGA PRIMO PARTITO - Fonti Lega hanno diffuso in serata un sondaggio Swg dal quale emergerebbe un vantaggio di 4 punti del centrodestra su Emiliano (43-39), il primato del Carroccio tra i partiti mentre il salviniano Altieri avrebbe un «gradimento uguale a quello di Fitto e del giornalista Giorgino».

LA NOMINATION - L’ufficializzazione per i conservatori dello sfidante di Emiliano? Oggi alle 12 c’è un nuovo vertice romano della coalizione, ma i sondaggi registrano una tendenza che rafforza l’indicazione dei meloniani per Fitto, mentre si alimenta una concorrenza virtuosa tra le due liste sovraniste (Fdi e Lega): in autunno la Puglia sarà vetrina nazionale per il ritorno alla centralità politica della destra meloniana in chiave di governo, e del salvinismo come progetto radicato anche nel Sud. Per Emg e Noto il divario tra Lega e Fdi è di solo un punto (17 contro 16).

LE IRE FORZISTE  - Il berlusconiano Mauro D’Attis, dopo il risultato brillante del partito in Calabria, non ci sta a vedere Forza Italia come cenerentola della coalizione in Puglia. I sondaggi danno in ripresa il movimento azzurro (nel quale si ricandiderà l’ex consigliere regionale barese Gigi Loperfido) e così il coordinatore regionale punta i piedi con gli alleati, demolendo l’ipotesi di un ticket prestabilito, con la vicepresidenza (in caso di vittoria) per un esponente della Lega. «Per Forza Italia - chiarisce D’Attis - esiste solo il candidato a presidente che a breve guiderà ufficialmente la nostra coalizione in Puglia ed esiste solo il centrodestra unito per battere Emiliano e il suo centrosinistra». Poi nello specifico non lascia spazio a formule «precotte»: «Non esistono per noi ipotesi di ticket tra presidente e vicepresidente, che non hanno ragion d’essere e sarebbero irricevibili». A destra, intanto, cresce l’attrattività di Fdi che ha siglato una intesa con i circoli pugliesi di Riva Destra (in passato sensibili al salvinismo).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie