Martedì 14 Luglio 2020 | 05:32

NEWS DALLA SEZIONE

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 
l'agenzia regionale
Puglia, assunzioni Arif sindacati lamentano incertezze

Puglia, assunzioni Arif sindacati lamentano incertezze

 
1970-2020
Bari, 50 anni del Consiglio Regionale della Puglia: inaugurata mostra

Bari, 50 anni del Consiglio Regionale della Puglia: inaugurata mostra

 
la denuncia
Coronavirus in Puglia, «11 giorni per ottenere esito tamponi: un altro triste primato»

Coronavirus in Puglia, «11 giorni per ottenere esito tamponi: un altro triste primato»

 
fase 3
Puglia, tamponi su base volontaria per chi rientra in regione

Puglia, tamponi su base volontaria per chi rientra in regione

 
il caso
Manifesto elettorale troppo osé: polemiche nel Tarantino

Manifesto elettorale troppo osé: polemiche nel Tarantino

 
Sanità
Puglia, aumentano i posti letto nella terapia intensiva

Puglia, aumentano i posti letto nella terapia intensiva: saranno 275 in più

 
Economia
Turismo, Puglia e Basilicata salvate dal mare

Turismo, Puglia e Basilicata salvate dal mare

 
il bollettino
Puglia ancora Covid-free: 837 test negativi, 68 ancora contagiati

Puglia ancora Covid-free: 837 test negativi, 68 malati in tutta la regione

 
truffa
Da Cerignola in Campania per vendere olio extravergine contraffatto: denunciato imprenditore

Da Cerignola in Campania per vendere olio extravergine falso: denunciato imprenditore

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil decreto
Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

 
TarantoProroga cig
Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

 
Lecceil rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

 
Bat5 anni fa la tragedia
BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

BAT, Flai e Cgil ricordano Paola Clemente vittima di caporalato

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 
BrindisiTrasporti
Brindisi, «Disservizi per navi e passeggeri. Si apra tavolo di concertazione»

Brindisi, stagione crocieristica: dopo luglio cancellati anche attracchi di agosto

 

i più letti

editoria

La vertenza «Gazzetta» non è ancora risolta: «Non possiamo perdere il nostro giornale»

Il messaggio ai lettori: ecco cosa potrebbe accadere presto

Cari Lettori della «Gazzetta», per il 29 prenotate una copia in più

Cari Lettori, dopo un lungo silenzio torniamo a parlarvi in prima persona della «Gazzetta» per dirvi che nei prossimi giorni, forse nelle prossime ore, si decide la sopravvivenza del vostro e nostro giornale. Negli ultimi mesi abbiamo scelto di dedicare ogni energia per garantire un'informazione sempre più completa e allo stesso tempo condurre in silenzio e con spirito di sacrificio una lunga e difficile trattativa per contribuire a costruire il futuro della testata. Ma neanche questo senso di responsabilità è bastato.

La «Gazzetta» è affidata a una gestione commissariale dall'ottobre del 2018, a seguito dell'inchiesta giudiziaria per presunto concorso esterno in associazione mafiosa a carico di Mario Ciancio Sanfilippo, azionista di maggioranza dell'Edisud spa, società editrice del giornale.
Ricordiamo che la testata, in ogni sua articolazione, è totalmente estranea al merito dell'inchiesta condotta dalla Procura di Catania, che ha chiesto e ottenuto il sequestro-confisca anche del pacchetto azionario della Edisud. In questi lunghi mesi abbiamo accettato il taglio delle nostre retribuzioni per consentire al nuovo consiglio di amministrazione di riequilibrare i conti. Analogo sforzo è stato compiuto dagli altri lavoratori del giornale. In questo modo il nuovo Cda, nominato dal Tribunale di Catania, ha potuto mettere a punto un concordato a garanzia dei creditori della Edisud spa.

Questo lungo e faticoso percorso rischia di fermarsi all'ultimo miglio: la Edisud potrebbe ritirare la procedura di concordato in assenza delle indispensabili garanzie finanziarie. Sarebbe una brusca frenata che interromperebbe il difficile percorso di risanamento dell'azienda e di rilancio dell'iniziativa editoriale.

A pagare il conto di questo stallo, alla fine, perdendo il giornale, saremmo noi lavoratori e le comunità di Puglia e Basilicata alle quali ogni giorno continuiamo a dedicare tutto il nostro impegno. Abbiamo sentito il dovere di informarvi, oggi, anche per evitare una beffa: prolungare il silenzio potrebbe far credere che la crisi del giornale sia risolta. In verità, in questi mesi abbiamo sempre ritenuto che il nostro lavoro fosse dar voce alle difficili storie del Mezzogiorno, non utilizzare queste pagine per parlare di noi.

Adesso conta una sola cosa: fare presto. Per anni le imprese e la società civile delle nostre regioni hanno potuto contare sulla «Gazzetta», ora è il giornale che ha bisogno di sostegno. E non è più tempo di tavoli politici perché i tempi della politica non sono più conciliabili con i nostri. In queste ore i giornalisti stanno dialogando con i consiglieri di amministrazione nominati dal Tribunale di Catania, con l'azionista di minoranza dell'Edisud, il prof. Valter Mainetti, nonché con tutti gli interlocutori in grado di scongiurare la scomparsa di una delle più autorevoli voci del panorama editoriale italiano e meridionale in modo particolare.

Vi diamo appuntamento a breve, cari Lettori. Non lasceremo nulla di intentato e siamo pronti a difendere con ogni mezzo a nostra disposizione il valore accumulato dalla «Gazzetta» in quasi 133 anni di storia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie