Mercoledì 27 Maggio 2020 | 18:08

NEWS DALLA SEZIONE

fase 2
Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

 
fase 2
Puglia, accordo Regione-Bcc per pagamento anticipo cassa integrazione

Puglia, accordo Regione-Bcc per pagamento anticipo cassa integrazione

 
giustizia
Processo Pandora a Bari, 4 condanne e 4 assoluzioni (anche vice presidente Antiracket)

Processo Pandora a Bari, 4 condanne e 4 assoluzioni (anche vicepresidente Antiracket)

 
il bollettino
Coronavirus Puglia, 10 nuovi casi tutti nel Foggiano, legati a famiglia contagiata. Una vittima a Brindisi

Coronavirus Puglia, 10 nuovi casi tutti nel Foggiano, legati a famiglia contagiata. Una vittima a Brindisi

 
dalla polizia
Migranti, controlli in hotspot Taranto: arrestati 7 tunisini

Migranti, controlli in hotspot Taranto: arrestati 7 tunisini

 
verso l'estate
Puglia, le spiagge libere a rischio assembramenti

Puglia, spiagge libere a rischio assembramenti, i Comuni: «Mancano strumenti per vigilare»

 
l'emergenza
Policlinico Bari: arrivati i primi 60 campioni di sangue per i test sierologici

Policlinico Bari: arrivati i primi 60 campioni di sangue per i test sierologici

 
IL CASO
Taranto, il pasticcio dell’appalto: il nuovo ospedale resta bloccato

Taranto, il pasticcio dell’appalto: il nuovo ospedale resta bloccato

 
L'INCHIESTA
PopBari, processo sprint per Jacobini padre e figlio

Pop-Bari, processo sprint per Jacobini padre e figlio

 
il bollettino
Coronavirus Basilicata, un nuovo positivo a Potenza: terapie intensive sempre vuote

Coronavirus Basilicata, un nuovo positivo a Potenza: terapie intensive sempre vuote

 

Il Biancorosso

CALCIO
C’è anche il rebus dei contratti. Il Bari alle prese col nodo Laribi

C’è anche il rebus dei contratti: il Bari alle prese col nodo Laribi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantofase 2
Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

 
Foggiafase 2
Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

 
BariL'INIZIATIVA
«Sorvoleremo Bari, restate sui balconi»

«Sorvoleremo Bari, restate sui balconi»: domani arrivano le Frecce Tricolori

 
Potenzail bollettino
Coronavirus Basilicata, un nuovo positivo a Potenza: terapie intensive sempre vuote

Coronavirus Basilicata, un nuovo positivo a Potenza: terapie intensive sempre vuote

 
Leccenel salento
Pisignano, operaio muore schiacciato da tubo in cantiere gasdotto

Pisignano, operaio 35enne muore schiacciato da tubo in cantiere gasdotto

 
MateraBASILICATA
Policoro, moria insolita di carpe. Colpevoli i fitofarmaci?

Policoro, moria insolita di carpe. Colpevoli i fitofarmaci?

 
Brindisila scoperta
Brindisi, una serra in garage per coltivare la marijuana: denunciato 26enne

Brindisi, una serra in garage per coltivare la marijuana: denunciato 26enne

 
BatIL PREMIO
Andria: «Cut cut JA», vado dal coiffeur con l’app dell’Itis Jannuzzi

Andria: «Cut cut JA», vado dal coiffeur con l’app dell’Itis Jannuzzi

 

i più letti

Elezioni

Europee, gli exit poll: Lega primo partito
Pd avanti al M5S, seguono Fi e Fdi
Puglia e Basilicata, al via gli scrutini

Elezioni

Voto in uno dei seggi in Puglia

Lega primo partito alle Europee con una forbice tra il 27 e il 30%, seguito dal Partito democratico (21-24%), dal Movimento 5 stelle che si attesterebbe tra il 20 e il 23%, da Forza Italia (9-11%), Fratelli d'Italia (5-7%) e Europa+Italia in Comune 2,5-4: è questo il dato dei primi exit poll. Se venisse confermato tale trend si tratterebbe di un risultato clamoroso che vedrebbe il Pd avanti al Movimento 5 stelle che registrerebbe un crollo dei consensi. Si tratta, come detto, di exit poll che dovranno essere confermati dalle proiezioni che arriveranno nel corso delle notte.

I seggi sono chiusi e, una volta chiuso il numero dei votanti, partirà lo scrutinio.

AFFLUENZA ORE 19

Cresce di qualche punto l'affluenza alle urne alle Europee nella seconda parte della giornata dell'election day: alle 19, in base ai dati del Viminale, in Puglia ha votato circa il 36% degli aventi diritto al voto mentre in Basilicata il dato si assesta intorno al 34% in questa seconda parte di giornata. In entrambe i casi si tratta di una variazione in aumento di poco più di due punti. I dati pugliesi e lucani, tuttavia, sono inferiori alla media nazionale: a livello nazionale, ha votato il 43,10% degli aventi diritto. Alle elezioni del 2014 erano stati il 41,59%. Nel 2014 l’affluenza finale alle ore 23 fu del 58,6%. Alle politiche del 2018 l'affluenza alle ore 19 fu del 58,4% (dato della Camera).

I dati delle comunali, invece, appaiono in controtendenza: a Bari, ad esempio, alle 19 ha votato il 51,65% degli aventi diritti al voto (poco meno di 145mila persone), l'1 per cento in più rispetto a cinque anni fa. Si tratta della stessa percentuale che si registrò al primo turno in cui Decaro non superò il 50% delle preferenze: segno che a questa elezione si dovrebbe registrare una maggiore partecipazione al voto. 

Più alto il dato di affluenza per le Comunali che alla stessa ora è del 52,83%, oltre due punti percentuali al di sotto del dato nazionale (55,11%). La provincia con la percentuale più alta di partecipazione alle europee è quella di Foggia con il 41,23%. Alle comunali primeggia Lecce con il 57,68%, Foggia con il 51,15% e Potenza con il 47,47%. Nella Bat il 27,87%. Mentre la provincia con il numero più alto di votanti è quella di Taranto con il 58,04%. 

AFFLUENZA ALLE ORE 12

Alle 12 ha votato in Puglia circa il 14% (13,6 per l'esattezza) degli aventi diritto e in Basilicata l'11,4%. Un dato più o meno in linea alla corrispondente affluenza di cinque anni fa (in Puglia votò il 13,6% e in Basilicata l'11,87%), ma che va letto con una accentuazione rispetto al meteo visto il maltempo sulla Puglia che avrebbe dovuto convincere gli elettori a disertare scampagnate o le prime passeggiate verso il mare per recarsi nei seggi. In ritardo i dati dei votanti del comune capoluogo e di Monopoli (oltre a Nardò) che, alle 13 (un'ora dopo la prima comunicazione sull'affluenza) sul sito Eligendo del Viminale, non risultavano ancora pervenuti rallentano così le operazioni di quadratura dell'affluenza.

Più alto il dato di affluenza per le Comunali che in Puglia è del 20,91% al di sotto di un solo punto percentuale rispetto alla media nazionale (21,92%). La provincia con la percentuale più alta di partecipazione, al momento, è quella di Lecce (22,36%), quella con la più bassa è quella di Foggia (19,86%).

Alle ultime europee si è recato ai seggi un pugliese su due (51,52%), mentre alle politiche del marzo scorso la percentuale salì fino al 69,08%.

Nelle 345 sezioni di Bari città, dove si vota anche per l’elezione del sindaco e del Consiglio comunale il dato è del 21,2 per cento pari a poco più di 59 mila votanti su 278 mila. La percentuale più alta dei votanti è in provincia di Foggia: 15,7. A Lecce 14,2; a Taranto 11,4; a Brindisi 12,4 e nella Bat 9,9. La prossima rilevazione è fissata intorno alle 19.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie