Martedì 25 Giugno 2019 | 23:34

NEWS DALLA SEZIONE

In Bulgaria
Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

 
La richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
Il parere della Cedu
Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

 
Il caso
Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

 
L'incidente
Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

 
La grande via dell'acqua
Puglia, Galleria Pavoncelli bis: dopo 30 anni si concludono i lavori

Puglia, Galleria Pavoncelli bis: dopo 30 anni si concludono i lavori

 
La vittoria
Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

 
In salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
Il saluto
Università di Bari, l'addio di Uricchio: «Lascio un Ateneo cresciuto»

Università di Bari, l'addio di Uricchio: «Lascio un Ateneo cresciuto»

 
Ieri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
Il caso
Polignano, pesce scaduto: chef e staff di Grotta Palazzese si scusano

Polignano, multa a Grotta Palazzese le scuse dello chef: errore sull'etichetta

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 
BariLa cerimonia
Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

 
HomeLa richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
BrindisiL'inseguimento
Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

 
LecceIn salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
FoggiaIeri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 

i più letti

La protesta

Flash mob di FI e Dit: «Emiliano rimuova Cassano»

Marmo: bisogna dare incarico a persona competente. Zullo: politica delegittimata

Arpal, Cassano: basta processi preventivi ora denuncio. Dit: invito a nozze

BARI - La nomina da parte del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dell’ex sottosegretario al Lavoro, Massimo Cassano, a presidente dell’Agenzia regionale per le politiche del lavoro (Arpal), è il motivo del flash-mob organizzato dai gruppi consiliari di Forza Italia e Direzione Italia questa mattina davanti alla sede del Consiglio regionale.
«Siamo molto critici nei confronti del governatore Emiliano - ha detto il capogruppo di FI, Nino Marmo - in quanto disattende la legge regionale che prevede un direttore generale per l’Arpal e non un presidente». «Sono mesi - ha aggiunto - che Emiliano non è in Consiglio regionale e quindi non si confronta con le problematiche reali del nostro territorio, soprattutto quelle relative al lavoro e all’occupazione. Chiediamo che Cassano venga esonerato dall’incarico di presidente dell’Arpal e che venga dato l’incarico di direttore generale ad una persona competente». «E' una vergogna - ha aggiunto il capogruppo di DIT, Ignazio Zullo - la politica viene in questo modo delegittimata e non si costruisce un sistema reale di crescita dell’occupazione, privilegiando i sistemi clientelari. Emiliano deve darci delle risposte certe».
«Tra l’altro - ha sottolineato la consigliera di Forza Italia, Francesca Franzoso - Cassano fa campagna elettorale sbandierando un ruolo ed un titolo di presidente dell’Arpal che è illegittimo ed equivoco per gli elettori che possono sperare in false promesse elettorali, e quindi abbiamo chiesto all’Autorità anti-corruzione un intervento di controllo sul caso». «Ribadiamo la necessità della presenza del presidente Emiliano nel Consiglio regionale - ha sottolineato il coordinatore di Direzione Italia in Puglia, Francesco Ventola - siamo in una regione dove dobbiamo far crescere l’occupazione attraverso un sistema trasparente di incarichi e di professionalità e non uno scambio di favoritismi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie