Domenica 15 Settembre 2019 | 20:38

NEWS DALLA SEZIONE

La lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
Alla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
A Manfredonia
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
Le dichiarazioni
Bari, ministro Provenzano in Fiera: «Per il Sud cruciale il rapporto con l'Europa»

Bari, ministro Provenzano in Fiera: «Per il Sud cruciale il rapporto con l'Europa»

 
serie a
Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

Lecce, Liverani: «A Torino saremo umili e aggressivi»

 
La difesa
Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

Andria, ucciso per mancata precedenza, il presunto killer: «Si è scagliato e ha urtato il coltellino»

 
Nel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 
Nel foggiano
Manfredonia, da 40 anni botte e violenze dal marito ormai 70enne: arrestato

Manfredonia, botte e violenze contro la moglie da 40 anni: arrestato 72enne

 
Alla Fiera del Levante
Caso Gazzetta, il Cdr e il segretario della FNSI incontrano Conte

Caso Gazzetta, il Cdr e il segretario della FNSI incontrano Conte

 
Il monito
Bari, emergenza cinghiali, il sindaco annuncia: «Catturati altri 5 esemplari»

Bari, emergenza cinghiali, il sindaco annuncia: «Catturati altri 5 esemplari»

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekLa telefonata a sorpresa
Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
FoggiaA Manfredonia
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
BrindisiNel brindisino
S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

S.Michele Salentino come Milano: la scuola regala borracce e diari ecologici

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

Elezioni in vista

A Bari e a Lecce ecco i nomi dei «figli d'arte» nelle liste politiche

Alle amministrative il testimone politico passa di padre in figlia: Russo Frattasi, Magistro, Giannini, Anaclerio e Florino

A Bari e a Lecce ecco i nomi dei «figli d'arte» nelle liste politiche

Quando le tradizioni politiche si sovrappongono a quelle famigliari. Al tempo della politica liquida, dei partiti post-ideologici, la trasmissione della passione politica avviene nei modi più disparati. Non solo attraverso la formazione nei gruppi di attivisti, ma anche proseguendo l’impegno dei propri genitori. Questa formula trova nelle amministrative pugliesi molte declinazioni.

A Bari è in lista a sostegno del sindaco uscente Antonio Decaro (figlio di Giovanni, assessore del Psi negli anni ottanta), Silvia Russo Frattasi, figlia di Mario, penalista, compianto principe del foro barese e storico avvocato comunista (poi candidato sindaco nel 2009 con l’Udc): giornalista e attivista nel sociale correrà con «Progetto Bari», dopo essersi distinta nell’aver animato l’associazione solidale «Seconda mamma».
Sulle orme del padre anche Giulia Giannini, avvocato, figlia di Gianni, assessore regionale della giunta di Michele Emiliano, nonché storico consigliere comunale della sinistra barese, uno di quelli che quando interveniva in aula calamitava l’attenzione (figlia di un rispetto antico) anche dei rivali sui banchi delle forze politiche antagoniste. La Giannini, punta di diamante della lista del Pd, farà il ticket per le comunali di Bari con Pierluigi Introna, vicesindaco uscente, nonché figlio di Onofrio, politico di rinomata tradizione socialista, già presidente del Consiglio regionale. Nella lista Avanti Decaro, cartello di ispirazione socialista, ci sarà Manuela Magistro, avvocato e dirigente sportivo in club di pallavolo: è figlia di Mimmo, antico dirigente della socialdemocrazia pugliese, già assessore comunale. Sempre nel centrosinistra, con Decaro per Bari, si schiera Alessandra Anaclerio, consigliere comunale uscente, figlia di Gaetano, già consigliere nell’assise barese per Forza Italia. Con Bari Bene Comune (vicina alla associazione progressista La Giusta Causa) sono in campo anche Nicole Laforgia, figlia dell’ortopedico Renato (consigliere comunale uscente) e Joric Gadaleta, figlio di Danny, dirigente regionale e storico braccio destro di Nichi Vendola.

Il fenomeno registra emuli anche a Lecce: qui c’è Gianluca De Leo, figlio di Ennio ex assessore della giunta Poli Bortone. È candidato al Comune con l’Udc a sostegno di Carlo Salvemini, sindaco uscente progressista. Con Erio Congedo, candidato primo cittadino della destra, infine, c’è Emmanuela Florino, di Casapound: pasionaria e militante in prima linea nelle manifestazioni di piazza, aspira ad essere eletta al Consiglio comunale (corre pure per le Europee). È figlia di Michele Florino, per sei legislature parlamentare napoletano del Msi e poi di An.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie