Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 06:20

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
La terra trema
Terremoto in Albania, scossa di magnitudo 5.0 a Durazzo: avvertita anche in Puglia

Terremoto in Albania, scossa di magnitudo 5.0 a Durazzo: avvertita anche in Puglia

 
Serie A
Lecce calcio, Riccardi prolunga fino a giugno 2022

Lecce calcio, Riccardi prolunga fino a giugno 2022

 
La decisione
Puglia, approvata in Consiglio regionale nuova legge per tutela animali

Puglia, approvata in Consiglio regionale nuova legge per tutela animali. Veterinario gratis per chi adotta

 
Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 
Il caso
Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

 
Il caso
Bari, inchiesta palazzina della 'morte' a Japigia, indagato l'ex sindaco Francesco De Lucia

Bari, inchiesta palazzina della 'morte' a Japigia: indagato l'ex sindaco De Lucia.
La replica: «Colpe altrove»

 
Processo Pandora
Mafia a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati. La sentenza

Mafia ultimi 15 anni a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati.
Risarcito il Comune. La sentenza

 
La vertenza
Arif, stop sciopero, ma è guerra tra sindacati. Csa: stabilizzare tutti i lavoratori non pochi «privilegiati»

Arif, stop sciopero, ma è guerra tra sindacati. Csa: stabilizzare tutti i lavoratori non pochi «privilegiati»

 
Il caso
Manduria, anziano pestato a morte: messa alla prova per altri 11 minori

Manduria, anziano pestato a morte: messa alla prova per altri 11 minori

 
Il processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

 
FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

giornali

Assostampa Basilicata
«Bisogna far attenzione
a nuova legge sull'editoria»

Una nota del vicepresidente dell’Associazione della Stampa della Basilicata, Giuseppe Fiorellini

giornali stampa editoria

POTENZA - «Il 22 febbraio la Camera inizierà l'esame della proposta di legge sull'editoria. Si tratta di un appuntamento importante destinato ad imprimere riflessi, speriamo positivi, anche sull'editoria lucana già fortemente provata. Le cronache degli ultimi anni ci consegnano storie di aziende editoriali, attive in Basilicata, alle prese con piani di crisi e di ristrutturazione, disdette di commissioni e rimodulazione dei piani editoriali».
Così, in una nota, il vicepresidente dell’Associazione della Stampa della Basilicata, Giuseppe Fiorellini. «Tutto ciò - ha proseguito - ha provocato il licenziamento di decine e decine di validi giornalisti. A livello legislativo è prioritariamente necessario modificare le attuali previsioni che consentono l'accesso al fondo nazionale di editori non strettamente vincolati al rispetto del lavoro giornalistico. Per questo importante appuntamento è necessaria una azione corale dell’Ordine dei Giornalisti e della Federazione Nazionale della Stampa, sia a livello nazionale, sia a livello regionale».

«E' opportuno - ha concluso - che da ogni regione, e quindi anche dalla Basilicata, possano arrivare in Aula, anche attraverso il coinvolgimento dei parlamentari, precisi impulsi destinati a non lasciare inesplorato ogni aspetto non normato che possa causare la perdita di posti di lavoro. La rapida approvazione della nuova legge potrà quindi restituire certezze e dignità di lavoro ai giornalisti e garantire l’innalzamento della qualità dell’informazione. Parallelamente al dibattito parlamentare, sarebbe opportuno che anche le Regioni, partendo da norme simili già operanti, diano nuovo impulso all’approvazione di leggi regionali. In questo modo si potrà restituire al settore editoriale un pacchetto di misure nazionali e locali, in grado di fotografare anche le peculiarità territoriali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie