Martedì 14 Luglio 2020 | 12:08

NEWS DALLA SEZIONE

serie A
«Bravo e bello come prima il Lecce formato salvezza»

«Bravo e bello come prima il Lecce formato salvezza»

 
nel foggiano
Borgo Cervaro, festa non autorizzata e senza distanziamento: polizia sospende attività locale

Borgo Cervaro, festa non autorizzata e senza distanziamento: polizia sospende attività locale

 
i dati
Coldiretti, pensioni basse in Puglia: «Un terzo non arriva a fine mese»

Coldiretti, pensioni basse in Puglia: «Un terzo non arriva a fine mese»

 
nella bat
Margherita di Savoia: ruba jeep, inseguito dai cc tenta fuga tra i bagnanti, arrestato

Margherita di Savoia: ruba jeep, inseguito dai cc tenta fuga tra i bagnanti, arrestato

 
calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 
l'agenzia regionale
Puglia, assunzioni Arif sindacati lamentano incertezze

Puglia, assunzioni Arif sindacati lamentano incertezze

 
1970-2020
Bari, 50 anni del Consiglio Regionale della Puglia: inaugurata mostra

Bari, 50 anni del Consiglio Regionale della Puglia: inaugurata mostra

 
la denuncia
Coronavirus in Puglia, «11 giorni per ottenere esito tamponi: un altro triste primato»

Coronavirus in Puglia, «11 giorni per ottenere esito tamponi: un altro triste primato»

 
fase 3
Puglia, tamponi su base volontaria per chi rientra in regione

Puglia, tamponi su base volontaria per chi rientra in regione

 
il caso
Manifesto elettorale troppo osé: polemiche nel Tarantino

Manifesto elettorale troppo osé: polemiche nel Tarantino

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa protesta
Brindisi, disperazione tra i lavoratori sul futuro della Revisud

Brindisi, disperazione tra i lavoratori sul futuro della Revisud

 
Leccenel leccese
Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

 
FoggiaSanità
Foggia, nuovo Policlinico, slitta la consegna

Foggia, nuovo Policlinico, slitta la consegna

 
TarantoProroga cig
Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

Mittal Taranto, incontro azienda-sindacati Usb: «Nessuna prospettiva»

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

Potenza, si ribalta autoarticolato carico di legname: conducente salvo per miracolo

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 

i più letti

L'inchiesta di Lecce

Trani, mazzette ai magistrati, Nardi via da carcere Lecce: «Ci sono ergastolani da lui condannati»

Si è avvalso della facoltà di non rispondere l’imprenditore fasanese Luigi Dagostino, ex socio di Tiziano Renzi, padre dell’ex premier Matteo

Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

I due magistrati Antonio Savasta e Michele Nardi

I legali del giudice del Tribunale di Roma Michele Nardi, arrestato il 14 gennaio scorso dalla magistratura salentina per corruzione in atti giudiziari assieme al collega Antonio Savasta, hanno chiesto il trasferimento del proprio assistito in un carcere diverso da quello di Lecce per motivi di sicurezza. La richiesta è stata inoltrata al gip di Lecce Giovanni Gallo, che ha emesso la misura cautelare, ed è subordinata alla richiesta di applicazione degli arresti domiciliari.
L’esigenza di trasferire il magistrato dal carcere di Borgo San Nicola in un’altra struttura detentiva, qualora il gip dovesse rigettare la richiesta di domiciliari, scaturirebbe, a quanto si apprende, dalla presenza nel penitenziario salentino di numerosi detenuti condannati all’ergastolo quando Nardi era giudice a latere in Corte d’Assise al maxi processo 'Dolmen' contro la mafia del nord Barese. I detenuti, personaggi di spicco della criminalità organizzata, potrebbero covare, secondo le ipotesi dei difensori, sentimenti di vendetta nei confronti del giudice.
Nardi e Savasta sono stati arrestati con le accuse di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione in atti giudiziari, falso ideologico e materiale. I fatti contestati si riferiscono a quando entrambi prestavano servizio al Tribunale di Trani. L’accusa dei pm leccesi nei loro confronti è di aver fatto parte di un’associazione per delinquere finalizzata ad intascare tangenti per insabbiare indagini e pilotare sentenze giudiziarie e tributarie in favore di facoltosi imprenditori.

Si è avvalso della facoltà di non rispondere l’imprenditore fasanese Luigi Dagostino, ex socio di Tiziano Renzi, padre dell’ex premier Matteo, interdetto dalla professione per un anno la scorsa settimana dal gip di Lecce Giovanni Gallo nell’ambito dell’inchiesta che ha portato in carcere due ex magistrati tranesi, Antonio Savasta e Michele Nardi, poi in servizio a Roma. Dagostino, accompagnato dal difensore Luigi Covella, ha confermato le dichiarazioni rese durante l’indagine della Procura di Firenze, nel corso della quale lo scorso maggio venne arrestato, ma si è avvalso della facoltà di non rispondere sulle altre contestazioni.
Si è detta estranea ai fatti e ha fornito chiarimenti sulla sua posizione invece, l’avvocatessa di Bari Simona Cuomo, difesa dagli avvocati Andrea Sambati e Francesco Paolo Sisto, anch’essa destinataria di un provvedimento di interdizione per un anno dalla professione. Ha chiarito la sua posizione e si è difeso anche l’avvocato Ruggiero Sfrecola del Foro di Trani, interdetto anch’egli dalla professione per un anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie