Venerdì 24 Maggio 2019 | 01:26

NEWS DALLA SEZIONE

Raffaele Fitto (Ecr)
«Agricoltura, la Puglia rischia di perdere 171 milioni di fondi Ue»

«Agricoltura, la Puglia rischia di perdere 171 milioni di fondi Ue»

 
La polemica
Soldi Regione Puglia per ficton su strage Duisburg. Santelli, Antimafia: «È oscena»

Soldi Regione Puglia per fiction su strage 'ndrangheta a Duisburg. Santelli (Antimafia): «Osceno»

 
Studio Cattolica
Comuni efficienti, l'Osservatorio di Cottarelli boccia tutti i capoluoghi pugliesi

Comuni efficienti e servizi, l'Osservatorio di Cottarelli boccia i capoluoghi pugliesi

 
Coinvolti 2mila lavoratori
Caporalato: sfruttavano braccianti a 2,5 euro l'ora tra Bari e Andria, in 8 patteggiano

Caporalato, braccianti a 2,5 euro l'ora tra Bari e Andria: in 8 patteggiano

 
Playout
Foggia calcio, il Tar Lazio sospende tutto: tifosi tornano a sperare

Foggia calcio, il Tar Lazio sospende tutto: tifosi tornano a sperare

 
Con Mayo Clinic
Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

 
Trasporti
Ferrovie Sud-Est, al Salento l'«usato sicuro» dei treni polacchi

Ferrovie Sud-Est, al Salento l'«usato sicuro» dei treni polacchi

 
Calciomercato
Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

 
L'intervista
Corsa alle Europee, Fitto: «Solo noi possiamo cambiare l'Ue»

Corsa alle Europee, Fitto: «Solo noi possiamo cambiare l'Ue»

 
Nel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Di Monopoli
Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

La curiosità del 2019

«Bari, ecco Andrea e Fabio: gemelli nati in due anni diversi». L'ospedale: una fake news

Il (fantomatico) zio: I due fratellini baresi nati a Roma al Policlinico Gemelli registrati in due momenti diversi: un è nato alle 23.59 del 31 dicembre 2018 e l'altro alle 00.01 del 1° gennaio 2019

Bari, ecco Andrea e Fabio, gemelli ma nati in due anni diversi

BARI - Due gemelli ma nati in giorni ed anni diversi, tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019. È la curiosità che per sempre accompagnerà la vita di due fratellini baresi nati a Roma al Policlinico Gemelli. Perché dai documenti ufficiali di nascita Andrea risulta nato alle 23.59 del 31 dicembre 2018 e Fabio alle 00.01 del 1° gennaio 2019. La notizia, verificata parlando con chi si è qualificato come lo zio dei bambini (poi si è reso irreperibile), è stata poi smentita dall'ospedale romano.

«È solo una consuetudine pensare che i gemelli nascano contemporaneamente - ha spiega l’orgoglioso zio Giovanni - in realtà una differenza temporale c’è sempre. Nel nostro caso questi due minuti fanno la differenza tra due anni diversi».
Per Andrea e Fabio a vita la «stranezza» di festeggiare pur da gemelli i compleanni in giornate diverse. Per ora si godono l’abbraccio di mamma Rita (di 28 anni) e papà Antonio (impiegato postale di 30 anni) una giovane coppia che dopo una difficile gravidanza non vede l’ora di tornare a casa a Bari.

«I piccoli stanno bene - ha raccontato lo zio ostentando una (finta) emozione parlando al telefono - sono nati di oltre due chili l’uno e non hanno neanche avuto bisogno di stare in incubatrice. Tutti noi siamo felicissimi. Proprio perché la gravidanza risultava difficoltosa, mia sorella ha deciso di farsi seguire da un medico qui a Roma, ma a giorni torneranno tutti a casa». 

IL GEMELLI SMENTISCE: È UNA FAKE NEWS - Peccato che la notizia, circolata in tutta Italia, sia stata smentita in giornata dallo stesso Policlinico Gemelli: «Gli unici nati qui a cavallo del Capodanno - riferisce il capo ufficio stampa dell'ospedale romano Nicola Cerbino - sono venuti alla luce uno poco dopo le 20 del 31 dicembre 2018, l'altro intorno all'una del 1° gennaio 2019». E nessun parto gemellare si è verificato nella stessa struttura in quelle fasce orarie. «Abbiamo verificato - sottolinea Cerbino - anche il nome della donna e non risulta nessuna Rita Renzi come partoriente nei nostri registri dal 27 dicembre in poi». Inutile dire che abbiamo provato a ricontattare il fantomatico zio da cui è partita la segnalazione, il sig. Giovanni Renzi al suo numero di telefono 3713144**. Peccato che scatti sempre la segreteria telefonica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400