Martedì 20 Aprile 2021 | 02:11

NEWS DALLA SEZIONE

Nel foggiano
San Marco la Catola, 90enne trovata morta in casa: c'è un sospettato

San Marco la Catola, 90enne trovata morta in casa: c'è un sospettato

 
tragedia sfiorata
Foggia, scontro tra auto su viale Ofanto: una donna ferita

Foggia, scontro tra auto su viale Ofanto: una donna ferita

 
Il gesto
Foggia, torta di buon compleanno per Roberto nel reparto Covid del Policlinico «Riuniti»

Foggia, torta di buon compleanno per Roberto nel reparto Covid del Policlinico «Riuniti»

 
nel foggiano
Carapelle, rapinarono farmacia armati di coltello: arrestati in due

Carapelle, rapinarono farmacia armati di coltello: arrestati in due

 
Il caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 
Nel Foggiano
Giallo a San Marco La Catola, anziana trovata morta in casa: ferita alla testa

Giallo a San Marco La Catola, anziana trovata morta in casa: ferita alla testa. Ascoltati parenti e amici

 
indagini cc
Manfredonia, tentarono di uccidere pusher per rapinargli droga: arrestati 3 minori terribili

Manfredonia, tentarono di uccidere pusher per rapinargli droga: arrestati 3 minori terribili

 
la tragedia
Cerignola, anziana uccisa in casa dal marito: muore anche il pensionato 83enne

Cerignola, anziana uccisa in casa dal marito: muore anche il pensionato 83enne

 
la denuncia
Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

 

Il Biancorosso

il sondaggio
Che ne pensate del ritorno di Gaetano Auteri sulla panchina del Bari?

Che ne pensate del ritorno di Gaetano Auteri sulla panchina del Bari?

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel foggiano
San Marco la Catola, 90enne trovata morta in casa: c'è un sospettato

San Marco la Catola, 90enne trovata morta in casa: c'è un sospettato

 
Batil progetto
Barletta, supermercato accanto al Castello: interrogazione inviata al ministro Franceschini

Barletta, supermercato accanto al Castello: interrogazione inviata al ministro Franceschini

 
Bari7 maggio
Bari, causa Covid salta anche quest'anno corteo storico S.Nicola

Bari, causa Covid salta anche quest'anno corteo storico S.Nicola

 
BrindisiL'emergenza
Asl Brindisi, completato ciclo vaccini anti Covid a dializzati e trapiantati

Asl Brindisi, completato ciclo vaccini anti Covid a dializzati e trapiantati

 
LecceNel Salento
Avvistata di nuovo la pantera nera? Segnalazione a Galatone

Avvistata di nuovo la pantera nera? Segnalazione a Galatone

 
TarantoIl caso
Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Portale dello Ionio: tutti con AstraZeneca

Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Porta dello Ionio: tutti con AstraZeneca

 
MateraIl virus
Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

 
PotenzaIl caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 

i più letti

IL FATTO

Foggia, aggressione in sede Cgil perché senza mascherina: preso un maliano

La vittima ha riportato una prognosi di un mese, l’episodio è avvenuto all’interno della Camera della lavoro in via della Repubblica

Foggia, aggressione in sede Cgil per la mascherina: preso un maliano

La sede della Camera da lavoro

È scattato l’arresto con l’accusa di lesioni per un maliano di 36 anni (le sue generalità non sono state rese note dai carabinieri) che martedì mattina all’interno della sede della Cgil in via della Repubblica avrebbe aggredito una donna di 51 anni, che l’aveva invitato a indossare la mascherina come da norme per evitare possibili contagi da coronavirus. Il giovane africano si era recato presso la Camera del lavoro per presentare documentazione; tra le persone in attesa c’era una foggiana di 51 anni, anche lei in fila per presentare documenti al «caf» (centro assistenza fiscale) presso il sindacato. Nel momento in cui la donna ha invitato l’uomo a mettersi la mascherina, l’indagato si sarebbe alterato per poi passare alle vie di fatto colpendola al viso con pugni, venendo bloccato da altre persone presenti nella sede sindacale, mentre al «112» ha telefonato un’altra straniera per denunciare quanto successo e chiedere di mandare una pattuglia in via della Repubblica.

I carabinieri sono sopraggiunti in pochi minuti, hanno preso in consegna il sospettato che è stato portato in caserma per l’identificazione e ulteriori accertamenti: è scattato poi l’arresto con l’accusa di lesioni personali in quanto la donna aggredita ha riportato lesioni al volto giudicate guaribile in pronto soccorso con prognosi di un mese, per cui si procede d’ufficio (per quelle con prognosi inferiore ai 20 giorni si procede su querela della parte offesa). L’indagato nelle prossime ore comparirà davanti al giudice per fornire la propria versione dei fatti.

L’aggressione a stigmatizzata dalla Cgil (come già pubblicato nell’edizione di ieri della «Gazzetta» ndr) che in una nota stampa ha condannato l’episodio e ricordato che «proprio per il rispetto assoluto delle misure di prevenzione e sicurezza anti-Covid nella sala d’attesa della Camera del Lavoro di Foggia è presente negli orari di ricevimento una guardia giurata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie