Martedì 18 Febbraio 2020 | 00:44

NEWS DALLA SEZIONE

L'aggressione
San Severo, giovane di 32 anni accoltella anziano all'addome

San Severo, un trentaduenne accoltella anziano all'addome

 
Calcio violento
Daspo per 24 tifosi del Foggia Calcio disposti dal questore di Verona

Daspo per 24 tifosi del Foggia Calcio disposti dal questore di Verona

 
Coronavirus
Foggia, rientra dalla Cina e chiude la sartoria:«Chiudo per 15 giorni per maggiore tranquillità di tutti»

Foggia, rientra dalla Cina e lascia cartello: «Chiudo la sartoria per 15 giorni per maggiore tranquillità di tutti»

 
L'arresto
Cerignola, offre salsicce e liquori per evitare una multa

Cerignola, offre salsicce e liquori per evitare una multa

 
spaccio
Manfredonia, aveva trasformato la cantina in deposito della droga: arrestata una donna

Manfredonia, aveva trasformato la cantina in deposito della droga: arrestata una donna

 
nel foggiano
Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

 
processo d'appello
Il furto al caveau in Svizzera fallì: 2 cerignolani e un foggiano condannati a 10 anni

Il furto al caveau in Svizzera fallì: 2 cerignolani e un foggiano condannati a 10 anni

 
nel Foggiano
Cerignola, non si ferma all'alt dei cc e scaglia loro addosso la moto: arrestato

Cerignola, non si ferma all'alt dei cc e scaglia loro addosso la moto: arrestato

 
specie protetta
Foggia, cardellini e altri uccelli stipati in gabbie in box auto: una denuncia

Foggia, cardellini e altri uccelli stipati in gabbie in box auto: una denuncia

 
nel Foggiano
Lucera, bomba esplode davanti a negozio per bambini non ancora inaugurato: indagano i cc

Lucera, bomba esplode davanti a negozio per bambini non ancora inaugurato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa tragedia
Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

 
PotenzaL'inchiesta
Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

 
TarantoStalking
Perseguita e violenta per 4 mesi una donna: arrestato 49enne nel Tarantino

Perseguita e violenta per 4 mesi una donna: arrestato 49enne nel Tarantino

 
FoggiaL'aggressione
San Severo, giovane di 32 anni accoltella anziano all'addome

San Severo, un trentaduenne accoltella anziano all'addome

 
LecceIl caso
Lecce, detenuto da fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

Lecce, detenuto dà fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

 
NewsweekLa storia
Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

 
BrindisiPallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 

i più letti

Sulla statale 673

Foggia, blitz anti prostituzione: fermate e multate (500 €) sei lucciole

Gli agenti sono intervenuti nel tratto di strada compreso tra Via Ascoli e Via Napoli: 5 sono romene

Zona industriale di Potenza a luci rosse: multati clienti

Agenti della Polizia di Stato della Squadra Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine, unitamente ai militari della Guardia di Finanza, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a contrastare il fenomeno della prostituzione, sulla strada statale 673, nel tratto di strada compreso tra Via Ascoli e Via Napoli, ove sono state sorprese diverse donne ad esercitare l’attività di meretricio.

In particolare, sono state rintracciate complessivamente sei donne, di cui cinque di nazionalità romena ed una di nazionalità bulgara, sprovviste di documenti d’identità. Le stesse sono state accompagnate negli Uffici della Questura per essere sottoposte ai rilievi fotografici e dattiloscopici che ne hanno consentito la compiuta identificazione.

Da ulteriori accertamenti è emerso che una delle donne fermate, una rumena di 28 anni, in passato era stata colpita da provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale con contestuale divieto di ritorno. Per effetto di ciò la stessa è stata denunziata all’Autorità Giudiziaria e rischia una condanna sino a tre anni di reclusione. Un’altra donna rumena, di 35 anni, è stata trovata non in regola con la normativa sul permesso di soggiorno e, pertanto, la sua posizione è al vaglio dell’Ufficio Immigrazione.

Infine, tutte hanno avuto una multa di 500 euro per violazione dell’ordinanza sindacale che vieta «comportamenti tesi ad offrire prestazioni sessuali a pagamento, consistenti nell’assumere atteggiamenti ammiccanti, indossare un abbigliamento indecente e nel mostrare nudità, ingenerando la convinzione di esercitare la prostituzione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie