Lunedì 21 Settembre 2020 | 13:30

NEWS DALLA SEZIONE

Il colpo
Foggia, titolare bar ferito durante rapina: condizioni stabili

Foggia, titolare bar ferito durante rapina: condizioni stabili

 
Elezioni 2020
Foggia, rubano pistola nel seggio a finanziere dopo averlo narcotizzato

Foggia, rubano pistola nel seggio a finanziere dopo averlo narcotizzato
Sigilli integri nelle sezioni

 
Il ritorno del contagio
Coronavirus in Puglia, adesso preoccupa un centro disabili a Foggia

Coronavirus in Puglia, adesso preoccupa un centro disabili a Foggia

 
La sentenza
Foggia casa a luci rosse : 8 condanne tra proprietari ed i "gestori"

Foggia casa a luci rosse : 8 condanne tra proprietari e «gestori»

 
dalla polizia
Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

 
arte
Due braccia che afferrano la vita per ricordare le vittime dei campi

Foggia: due braccia che afferrano la vita per ricordare le vittime dei campi

 
la tragedia
Foggia, malore alla guida e finisce contro auto in sosta: muore un 65enne

Foggia, malore alla guida e finisce contro auto in sosta: muore un 65enne

 
nel foggiano
Vieste: dieci migranti sbarcano all'alba sulla costa, ci sono anche bimbi piccoli

Vieste: dieci migranti sbarcano all'alba sulla costa, ci sono anche bimbi piccoli

 
La «bravata»
Vico, ruba 200 euro di mance dal salvadanaio nel bar e sostituisce le monete con pietre: arrestato 42enne

Vico, ruba 200 euro di mance dal salvadanaio nel bar e sostituisce le monete con pietre: arrestato 42enne

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantola protesta
Mittal Taranto, operai bloccano SS 100 davanti alla fabbrica

Mittal Taranto, rimosso blocco operai sulla SS 100: giovedì sit-in a Roma

 
Potenzai dati regionali
Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

 
FoggiaIl colpo
Foggia, titolare bar ferito durante rapina: condizioni stabili

Foggia, titolare bar ferito durante rapina: condizioni stabili

 
LecceAsfalto insidioso
Schianto e poi scoppia rogo a Porto Cesareo: in coma un 27enne

Porto Cesareo, l'auto si schianta contro albero e prende fuoco: in coma un 27enne

 
BariIl caso ad Adelfia
Elezioni 2020, nel Barese scarseggiano le urne di riserva: schede troppo grandi e ingombranti

Elezioni 2020, nel Barese scarseggiano le urne di riserva: schede troppo grandi e ingombranti

 
MateraIl caso
Elezioni, fotografano schede votate: 2 denunciati a Matera

Elezioni, fotografano schede votate: 2 denunciati a Matera

 
BrindisiIl caso
Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

 

i più letti

Sulla statale 673

Foggia, blitz anti prostituzione: fermate e multate (500 €) sei lucciole

Gli agenti sono intervenuti nel tratto di strada compreso tra Via Ascoli e Via Napoli: 5 sono romene

Zona industriale di Potenza a luci rosse: multati clienti

Agenti della Polizia di Stato della Squadra Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine, unitamente ai militari della Guardia di Finanza, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a contrastare il fenomeno della prostituzione, sulla strada statale 673, nel tratto di strada compreso tra Via Ascoli e Via Napoli, ove sono state sorprese diverse donne ad esercitare l’attività di meretricio.

In particolare, sono state rintracciate complessivamente sei donne, di cui cinque di nazionalità romena ed una di nazionalità bulgara, sprovviste di documenti d’identità. Le stesse sono state accompagnate negli Uffici della Questura per essere sottoposte ai rilievi fotografici e dattiloscopici che ne hanno consentito la compiuta identificazione.

Da ulteriori accertamenti è emerso che una delle donne fermate, una rumena di 28 anni, in passato era stata colpita da provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale con contestuale divieto di ritorno. Per effetto di ciò la stessa è stata denunziata all’Autorità Giudiziaria e rischia una condanna sino a tre anni di reclusione. Un’altra donna rumena, di 35 anni, è stata trovata non in regola con la normativa sul permesso di soggiorno e, pertanto, la sua posizione è al vaglio dell’Ufficio Immigrazione.

Infine, tutte hanno avuto una multa di 500 euro per violazione dell’ordinanza sindacale che vieta «comportamenti tesi ad offrire prestazioni sessuali a pagamento, consistenti nell’assumere atteggiamenti ammiccanti, indossare un abbigliamento indecente e nel mostrare nudità, ingenerando la convinzione di esercitare la prostituzione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie