Sabato 19 Ottobre 2019 | 06:39

NEWS DALLA SEZIONE

La relazione
Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

 
L'accordo
Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

 
Tentato omicidio
San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

San Severo, lite tra rivali finisce a coltellate: ferito giovane, è grave

 
definito il piano
Foggia, trasporto locale: la Regione pagherà i chilometri in più dei bus

Foggia, trasporto locale: la Regione pagherà i chilometri in più dei bus

 
Il caso
Foggia, 26 tifosi denunciati per incidenti dopo match con Verona: scattano i Daspo

Foggia, 26 tifosi denunciati per incidenti dopo match con Verona: scattano i Daspo

 
La decisione
Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

Strage in famiglia a Orta Nova: funerale unico per tutti

 
Stalking
Foggia, dai domiciliari continua a perseguitare la ex: in carcere 29enne

Foggia, dai domiciliari continua a perseguitare la ex: in carcere 29enne

 
La procura
Foggia, dall'emendamento al numero come la salumeria per l'appuntamento«Un sistema basato sulle clientele»

Foggia, dall'emendamento al numeretto per l'appuntamento: «Continue clientele»

 
Il giallo
Lucera, cadavere carbonizzato in auto fuori strada: forse è un incidente

Lucera, cadavere carbonizzato in auto fuori strada: forse è un incidente FOTO

 

Il Biancorosso

Domenica
Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa relazione
Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

Manfredonia, mafia in Comune: ecco i legami dei politici con i clan

 
TarantoDai Carabinieri
Martina, maltratta i genitori per il denaro: arrestata una 27enne

Martina, maltratta i genitori per il denaro: arrestata una 27enne

 
BariOmicidio Sifanno
Bari, falciato a raffiche di kalashinkov: 16 anni alla nipote del boss

Bari, falciato a raffiche di kalashinkov: 16 anni alla nipote del boss

 
BatAlla stazione
Trani, indagini su denuncia 12enne: «Molestata da un anziano»

Trani, indagini su denuncia 12enne: «Molestata da un anziano»

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 
BrindisiI controlli
Operazione antidroga dei cc: due arresti per spaccio a Brindisi e Latiano

Operazione antidroga dei cc: due arresti per spaccio a Brindisi e Latiano

 
PotenzaIl caso
Truffe online ai danni di anziani ne Potentino: 3 denunce

Truffe online ai danni di anziani nel Potentino: 3 denunce

 
MateraLa struttura
Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

 

i più letti

nel Foggiano

Chieuti, fiamme in deposito azienda raccolta rifiuti: distrutti mezzi

Bruciati anche alcuni compattatori, sono intervenuti i Vigili del Fuoco insieme ai carabinieri

vigili del fuoco

Un vasto incendio è divampato nella notte a Chieuti (Fg) nel deposito dell'azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti. Secondo i primi rilievi il rogo avrebbe distrutto una decina di mezzi, tra cui alcuni compattatori. Intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco di San Severo, Lucera e Foggia. Indagano i carabinieri.

Intensificati i controlli ed i servizi di vigilanza in via delle Grotte, zona alla periferia di Chieuti dove l’altra notte sono andati distrutti, in un incendio, 13 autocompattatori della ditta «Tecneco», necessari per la raccolta dei rifiuti solidi urbani nel comune foggiano. E’ quanto stabilito al termine della riunione del coordinamento tecnico delle forze di Polizia tenutosi presso il municipio di Chieuti. All’incontro hanno preso parte i rappresentati della ditta Tecneco, che ha la propria sede legale a Foggia, ed il sindaco Diego Iacono.

«Fortunatamente non abbiamo avuto alcun disagio nel servizio di igiene urbana nel nostro comune - afferma il primo cittadino. La ditta Tecneco - aggiunge - ha da subito messo a disposizioni altri mezzi per la raccolta dei rifiuti». Secondo il sindaco Iacono, l’incontro odierno mette in evidenza la presenza dello Stato nel piccolo comune a nord della Puglia e «la massima attenzione degli organi preposti alla sicurezza». Intanto, sul fronte delle indagini restano ancora da accertare le cause del devastante incendio. I carabinieri hanno acquisito i filmati delle telecamere di sicurezza presenti in prossimità del deposito dove erano parcheggiati i mezzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie