Lunedì 01 Giugno 2020 | 11:32

NEWS DALLA SEZIONE

la colluttazione
Foggia, litiga con la fidanzata e i fratelli di lei lo accoltellano: denunciati

Foggia, litiga con la fidanzata e i fratelli di lei lo accoltellano: denunciati

 
operazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
tragedia sfiorata
Foggia, fiamme a Borgo Mezzanone: 6 baracche distrutte nessun ferito

Foggia, fiamme a Borgo Mezzanone: 6 baracche distrutte nessun ferito VIDEO

 
La lite
San Severo, poliziotto aggredito e preso a calci nei genitali da 3 ragazzi

San Severo, poliziotto aggredito e preso a calci nei genitali da 3 ragazzi

 
Storia a lieto fine
Foggia, Isabella 99 anni vince la battaglia contro il covid e lascia il Policlinico Riuniti

Foggia, Isabella 99 anni vince la battaglia contro il covid e lascia il Policlinico Riuniti

 
tragedia sfiorata
Foggia, auto fuori strada: giovane donna ricoverata in codice rosso

Foggia, auto fuori strada: giovane donna ricoverata in codice rosso

 
controlli della polfer
Foggia, piantagione di marijuana scoperta accanto ai binari del treno

Foggia, piantagione di marijuana scoperta accanto ai binari del treno

 
traffico aereo
Foggia, al Gino Lisa lavori fermi da marzo per il Covid: non riprenderanno presto

Foggia, al Gino Lisa lavori fermi da marzo per il Covid: non riprenderanno presto

 
il colpo
Foggia, assalto al bancomat: lo fanno esplodere con una «marmotta» e fuggono con i soldi

Foggia, assalto al bancomat: lo fanno esplodere con una «marmotta» e fuggono con i soldi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, servirà un’estate di fuoco. I playoff con tante mine vaganti

Bari, servirà un’estate di fuoco. I play-off con tante mine vaganti

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materanel Materano
Grassano, ladri strappano la cassaforte dell'ufficio postale

Grassano, ladri «strappano» la cassaforte dell'ufficio postale

 
PotenzaViolenza
Potenza, la vendetta per la denuncia dopo 7 anni: aggredito un uomo

Potenza, vendetta per la denuncia dopo 7 anni: aggredito un uomo

 
TarantoLa Provincia
Taranto, riprendono i lavori per la tangenziale Sud

Taranto, riprendono i lavori per la tangenziale Sud

 
BrindisiInquinamento
Brindisi, il sindaco: sblocco se Versalisi investe su salute e lavoro

Brindisi, il sindaco Rossi: «Sblocco se Versalis investe su salute e lavoro»

 
BatCultura
Trani, ecco le idee per far rivivere il vecchio Conservatorio

Trani,ex Conservatorio: ecco le idee per farlo rivivere

 
BariCassa integrazione
Bari, l’Inps accelera boccata d’ossigeno per i lavoratori

Bari, l’Inps accelera: boccata d’ossigeno per i lavoratori

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 

i più letti

Nel paesino Foggiano

«AAA cercasi disperatamente segretario comunale a Roseto Valfortore»

L'accorata richiesta del sindaco Lucilla Parisi: «Negli ultimi due anni da sindaco non c'è stato un segretario comunale che sia rimasto a Roseto più di qualche mese»

Roseto Valfortore, il sindaco: «Cercasi disperatamente segretario comunale»

FOGGIA - Segretario comunale cercasi disperatamente. E’ l’accorato grido d’aiuto agostano dell’agguerrita sindaca del comune di Roseto Valfortore, poco più di mille abitanti in provincia di Foggia, tra i 'borghi più belli d’Italià. «Negli ultimi due anni da sindaco - spiega Lucilla Parisi - non c'è stato un segretario comunale che sia rimasto a Roseto più di qualche mese. Il turn over continuo, dovuto alla carenza di queste figure essenziali, è deleterio per il buon andamento dell’amministrazione comunale, rallenta l’iter dei provvedimenti urgenti,delle delibere, dello svolgimento dei consigli comunali e paralizza l’amministrazione». L’ultimo concorso per segretari comunali risale al 2009 e intanto i tanti andati in pensione non sono stati reintegrati. «Ciò significa - aggiunge il sindaco - che in comuni piccoli come il mio il segretario comunale si vede una volta alla settimana, quando va bene, perché ha in carico molti altri piccole amministrazioni».

«E' importante far capire - prosegue Lucilla Parisi - che senza segretari comunali i piccoli comuni muoiono.E a quanto mi risulta questa situazione riguarda tutti gli oltre 1400 piccoli comuni d’Italia». «In più - insiste - i comuni difficilmente raggiungibili come il mio, perché la strada è tortuosa e dissestata, sono più a rischio di altri di paralisi amministrativa perché sono più i giorni in cui il segretario non riesce ad arrivare che quelli in cui è presente». La sindaca che si è battuta perché Roseto diventasse uno tra i primi comuni 'ricicloni', dice ancora: «senza poi voler fare polemica politica la situazione che vede l’Italia in perenne campagna elettorale non aiuta». «Ormai pietisco il favore di un segretario in prestito dai sindaci dei comuni più grandi - dice ancora -. Foggia per alcuni mesi mi ha prestato il suo. Ma non si può continuare ad amministrare un comune in queste condizioni». «Il concorso indetto per 250 segretari, che non basterebbero neanche per la sola Puglia, continua inoltre ad essere rimandato di mese in mese». «Sono arrabbiata e preoccupata - conclude - perché non riesco ad amministrare, la burocrazia ci stronca».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie