Venerdì 10 Luglio 2020 | 15:01

NEWS DALLA SEZIONE

la tragedia
Vieste, avverte malore in mare e annega «Nanu», braccio destro di Vallanzasca

Vieste, avverte malore in mare e annega «Nanu», braccio destro di Vallanzasca

 
fase 3
Foggia, dopo 4 mesi riapre mercato settimanale

Foggia, dopo 4 mesi riapre mercato settimanale FOTO

 
attimi di tensione
Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

 
questa mattina
Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

 
Arresto in «trasferta»
Era a Lesina a trascorrere le ferie: arrestato 19enne per tentato omicidio a Milano

Era a Lesina a trascorrere le ferie: arrestato 19enne per tentato omicidio a Milano

 
Indagini Gdf
Alberona, gestione familiare appalti comunali: sospesi 2 funzionari Ufficio tecnico

Alberona, gestione familiare appalti comunali: sospesi 2 funzionari Ufficio tecnico VIDEO

 
Criminalità agguerrita
Foggia, «commando» rapina autotraportatore colpito alla testa con il calcio della pistola

Foggia, «commando» rapina autotraportatore colpito alla testa con il calcio della pistola

 
il provvedimento
Caporalato Foggia, omicidio Telharaj, estradato latitante albanese: era sfuggito alla cattura per oltre 20 anni

Caporalato Foggia, omicidio Telharaj, estradato latitante albanese: era sfuggito alla cattura per oltre 20 anni

 
sul gargano
Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con i clan

Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con il clan

 
sulla a14
Foggia, tir si ribalta in autostrada e prende fuoco: morto il conducente

Foggia, tir si ribalta in autostrada e prende fuoco: morto il conducente

 

Il Biancorosso

calcio
Bari 13 luglio contro Ternana, ds Scala: «Sorteggio non molto favorevole»

Bari 13 luglio contro Ternana, ds Scala: «Sorteggio non molto favorevole»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Terlizzi, «Lei è positivo». Ma è un errore. Incubo per un 45enne

Terlizzi, «Lei è positivo». Ma è un errore. Incubo per un 45enne

 
Leccela tragedia
Gagliano del Capo, recuperato in mare cadavere imprenditore disperso da 48 ore

Gagliano del Capo, recuperato in mare cadavere imprenditore disperso da 48 ore

 
BatNella Bat
Trinitapoli, scoperta maxi piantagione ci cannabis con oltre 3400 piante

Trinitapoli, scoperta maxi piantagione ci cannabis con oltre 3400 piante

 
Potenzal'opera pubblica
Potenza, inaugurato sottopasso di via Calabria per migliorare mobilità cittadina

Potenza, inaugurato sottopasso di via Calabria per migliorare mobilità cittadina

 
Tarantola visita
Taranto, ministra Bellanova: «Agricoltura settore del futuro, occorre puntare sui giovani»

Taranto, ministra Bellanova: «Agricoltura settore del futuro, occorre puntare sui giovani»

 
Foggiala tragedia
Vieste, avverte malore in mare e annega «Nanu», braccio destro di Vallanzasca

Vieste, avverte malore in mare e annega «Nanu», braccio destro di Vallanzasca

 
HomeOperazione «Long vehicle»
Assalto a portavalori sulla Brindisi-Lecce, sgominata la banda

Assalto a portavalori sulla Brindisi-Lecce, sgominata la banda: 8 in manette

 
Materamaltrattamenti in famiglia
Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

 

i più letti

Autoriciclaggio

Inchiesta Foggia calcio: indagati anche ex vicepresidente Curci e il fratello

Tra gli indagati figurano anche i due fratelli ex patron Franco e Fedele Sannella e l’ex presidente Lucio Adolfo Fares

Inchiesta Foggia calcio: indagati anche ex vicepresidente Curci e il fratello

Ci sono altri due indagati nell’inchiesta sull'ex Foggia Calcio condotta dalla Procura e dalla Guardia di Finanza per le ipotesi di reato di riciclaggio, violazione in materia di reati tributari e false comunicazioni sociali. Ai nove indagati, compresi i due fratelli ex patron Franco e Fedele Sannella e l’ex presidente Lucio Adolfo Fares, si aggiungono anche i fratelli Curci: Massimo, ex vicepresidente della squadra rossonera fino alla primavera del 2017 e il fratello Nicola.

L’iscrizione nel registro degli indagati di questi ultimi due è un atto dovuto dopo le perquisizioni del 27 giugno, quando le Fiamme Gialle tornarono, per la terza volta, in un anno e mezzo, negli uffici della società di calcio. In quella circostanza i finanzieri sequestrarono due personal computer a casa dell’ex patron Franco Sannella e si dovranno estrapolare i dati contenuti nei due Pc. Per la Procura di Foggia si tratta di accertamenti tecnici non ripetibili, dei quali vanno avvisati gli indagati, perché possano nominare un proprio consulente. A quanto si appende Massimo e Nicola Curci sono accusati di violazioni delle leggi tributarie. Massimo Curci venne arrestato nel dicembre 2017 nell’ambito dell’operazione Security della Dda di Milano, con l’accusa di autoriciclaggio. Il 16 luglio 2018 la Guardia di Finanza trovò nella sua villa a Carapelle (Foggia) polizze assicurative, denaro contate, assegni e orologi Rolex per un valore di 4 milioni di euro. Nel febbraio scorso venne condannato in Tribunale a Milano a sei anni di reclusione.

COLLEGIO DI GARANZIA RESPINGE IL RICORSO - Il Collegio di Garanzia dello Sport, a Sezioni Unite, al termine della sessione di udienze di oggi, presieduta dal presidente Frattini, ha respinto il ricorso presentato il 14 giugno 2019, dal Palermo contro la società Frosinone Calcio e la Figc, e nei confronti della Lega Nazionale Professionisti Serie A e della Lega Nazionale Professionisti Serie B, per la riforma e/O l’annullamento della decisione della Corte Sportiva d’Appello Figc del 9 aprile 2019 (dispositivo) e del 15 maggio 2019 (motivazioni), con la quale, in sede di secondo rinvio, la Csa Figc ha rigettato le domande formulate dal Palermo e ha confermato la natura e la misura delle sanzioni, a carico della società Frosinone Calcio. Ha altresì disposto per il club rosanero il pagamento delle spese.
Nulla da fare anche per il Foggia, società in liquidazione e non iscritta al campionato di Serie C. Il Collegio di garanzia del Coni ha giudicato inammissibile il ricorso presentato dal club pugliese che è stato altresì condannato a pagare le spese 'processualì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie