Domenica 26 Settembre 2021 | 12:20

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

I dati

In Puglia oltre il 32% dei residenti ha ricevuto una dose di vaccino

È la prima regione in Italia per somministrazioni a 70-79enni

 In Puglia oltre il 32% dei residenti ha ricevuto una dose di vaccino

vaccini e tamponi puglia

BARI - Sono 1.829.818 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Puglia alle 14 di oggi, dato che pone la regione al terzo posto nella graduatoria nazionale, con il 91,8% dei sieri utilizzati rispetto a quelli ricevuti. La percentuale dei pugliesi che hanno ricevuto almeno una dose è del 32.16%, mentre il 13.94% ha ricevuto anche la seconda dose. La Puglia è al primo posto per la copertura nella fascia 70-79 anni, con l’84,97% della popolazione vaccinata almeno con una dose. Tra gli over 90 il 98,47% ha ricevuto la prima dose (settimo posto); nella fascia 80-89 anni la copertura è pari al 92,61% (settimo posto).

Per quanto riguarda, invece, il target 60-69 anni, il 61,76% è stato vaccinato con la prima dose (ottavo posto in Italia). Solo da qualche giorno sono iniziate le prime inoculazioni ai pugliesi tra i 50 e 59 anni, la copertura attuale dei residenti è pari al 27% (nono posto). Per quanto riguarda la categoria dei «fragili», inclusi anche i caregiver, sono state effettuate oltre 400 mila somministrazioni su 485 mila persone da immunizzare. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie