Martedì 04 Agosto 2020 | 04:10

NEWS DALLA SEZIONE

IL CINEMA IN PUGLIA
Tuta blu, l'incompiuta di Cirasola

«Tuta blu», l'incompiuta di Cirasola che narra la rabbia delle fabbriche

 
IL CINEMA IN PUGLIA
Quando il mito Baryshnikov danzò sul set del Petruzzelli

Quando il mito Baryshnikov danzò sul set del Petruzzelli

 
l'evento
«Per Caso (Tanto il caso non esiste)»: il tour di presentazione del libro di Paolo Stella fa tappa in Puglia

«Per Caso (Tanto il caso non esiste)»: il tour di presentazione del libro di Paolo Stella fa tappa in Puglia

 
IL CINEMA IN PUGLIA
La Sagra a mare di 72 anni fa filmata da Fiore

La Sagra a mare di 72 anni fa filmata da Fiore

 
L'evento
L’Italia ricomincia a sognare con Federico e i suoi «miracoli»

L’Italia ricomincia a sognare con Federico e i suoi «miracoli»

 
IL CINEMA IN PUGLIA
Il giovane Toscanini portò Liz al Petruzzelli

Il giovane Toscanini portò Liz Taylor al Petruzzelli

 
VACANZE VIP
Il bel «Ridge» a spasso per Trani parlando di «style» e di location

Il bel «Ridge» a spasso per Trani parlando di «style» e di location

 
IL CINEMA IN PUGLIA
Molfetta fu il set di Decameroticus, commedia agli albori del soft porno

Molfetta fu il set di Decameroticus, commedia agli albori del soft porno

 
Spettacolo
Addio a Olivia De Havilland, la Melania di Via col Vento

Addio a Olivia De Havilland, la Melania di Via col Vento

 
Il cinema in Puglia
«Il ragazzo di Ebalus» tra i trulli e gli anni di piombo visti da Schito

«Il ragazzo di Ebalus» tra i trulli e gli anni di piombo visti da Schito

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

 
BariIl caso
Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

 
TarantoA Torricella
Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

 
PotenzaAutomobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
Homel'allarme
Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

 
Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 

i più letti

la rassegna

Cinema, fratelli Verdone a Lecce per premio dedicato al padre Mario

Nel corso della XXI edizione del Festival del Cinema Europeo, in programma dal 31 ottobre al 7 novembre

Cinema, fratelli Verdone a Lecce per premio dedicato al padre Mario

Carlo, Luca e Silvia Verdone consegneranno a Lecce il Premio Mario Verdone, nel corso della XXI edizione del Festival del Cinema Europeo, in programma dal 31 ottobre al 7 novembre. I tre finalisti selezionati per il il Premio, riservato a un giovane autore italiano che si sia particolarmente contraddistinto nell’ultima stagione cinematografica per la sua opera prima, sono Phaim Bhuiyan per Bangla, Marco D’Amore per L’immortale, Roberto De Feo per The nest - Il nido. "È l’undicesima edizione del Premio intitolato a nostro padre Mario grazie al Festival del Cinema Europeo, e anche quest’anno ci troviamo di fronte a una scelta non facile. Tutti i giovani autori in concorso hanno talento e hanno dimostrato grande capacità nella realizzazione della loro opera - sottolineano i fratelli Verdone -. Siamo contenti di vedere come ogni anno il cinema italiano si arricchisca di registi e veda crescere autori di indubbio valore artistico». "Carlo Verdone e i suoi fratelli sono ormai figli adottivi della nostra terra e siamo orgogliosi che il Premio dedicato a loro padre sia inserito nel festival di cinema più longevo della Puglia» dichiara l’assessora all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, Loredana Capone. «Assegnare un premio a un giovane regista è sicuramente un modo per guardare al futuro del cinema italiano, ai suoi talenti e a storie nuove e diverse" dice il direttore generale di Apulia Film Commission, Antonio Parente. Il Festival del Cinema Europeo, ideato e organizzato dall’Associazione Culturale «Art Promotion», è realizzato dalla Fondazione Apulia Film Commission e dalla Regione Puglia e ha il sostegno del Comune di Lecce e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo-Direzione Generale Cinema.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie