Venerdì 22 Gennaio 2021 | 18:15

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

 
Serie B
Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

 
Le dichiarazioni
Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

 
Serie B
Il Lecce batte il Reggina: 1-0 per i giallorossi

Il Lecce batte la Reggina: 1-0 per i giallorossi

 
Serie B
Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

 
Lo scherzo
Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Hene Kurraska: il giocatore in realtà è una una invenzione

Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Kurraska: il giocatore in realtà è una invenzione

 
Serie B
Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

 
Giallorossi
Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

 
Giallorossi
Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

 
Serie B
Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

 
Pre-partita
Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
HomeCovid 19
Adelfia, 28 contagi in una Rssa: una settimana fa i vaccini nella struttura

Focolaio ad Adelfia, 28 contagi in una Rssa: una settimana fa i vaccini nella struttura

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
TarantoLa decisione
Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

 
HomeI dati
Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Calcio

Lecce, per Corini un venerdì speciale di B: col Brescia sfida fuori dagli schemi

Venerdì alle 21 giallorossi in scena allo stadio Rigamonti

Lecce, per Corini un venerdì speciale di B: col Brescia sfida fuori dagli schemi

Settimana dalle forti emozioni, quella in corso, per Corini. Venerdì, alle 21, il Lecce sarà di scena allo stadio «Rigamonti» di Brescia ed affronterà una delle formazioni alle quali «Il Genio», com’era soprannominato da calciatore il trainer dell’undici salentino, ha legato maggiormente il proprio nome nella sua carriera.
Corini è di Bagnolo Mella, comune che dista appena 14 chilometri da Brescia. Dopo avere iniziato a giocare a calcio in società minori, è approdato nel vivaio delle «Rondinelle», facendo tutta la trafila sino alla prima squadra, con la quale ha militato dal 1987/1988 al 1989/1990, collezionando 77 presenze e firmando 9 reti, in B, per poi passare alla Juventus ed esordire in A. In maglia biancoazzurra, è poi tornato nel 1994/1995, in massima serie, disputando 24 incontri e firmando 2 gol.
Da allenatore, Corini ha diretto il Brescia nel 2018/2019, nel campionato cadetto, guidandolo alla conquista della prima piazza e del conseguente salto in A, davanti al Lecce, a sua volta promosso da secondo classificato. Confermato dal presidente Cellino in massima serie, nel 2019/2020, è stato esonerato dopo l’undicesima giornata, richiamato dopo la quattordicesima e definitivamente sollevato dall’incarico dopo la ventiduesima.

Il tecnico del Lecce conosce benissimo la stragrande maggioranza dei componenti dell’attuale rosa del Brescia. Ha diretto, prima in B e poi in A, i difensori Sabelli, Mateju, Cistana, Semprini e Martella, i centrocampisti Ndoj, Bisoli e Dessena, gli attaccanti Spalek, Donnarumma e Torregrossa. Solo in massima serie, invece, ha allenato i portieri Joronen ed Andrenacci, i difensori Chancellor, Mangraviti e Papetti, il centrocampista Zmhral e la punta Ayè.
Contro il Lecce, sulla panchina del team lombardo esordirà Lopez, che ha da poco preso il posto di Delneri, sotto la cui guida le «Rondinelle» hanno intascato un solo punto in due gare, suscitando i mugugni della tifoseria.
In casa giallorossa, il mercato la lasciato delle scorie, con qualche malumore ed in particolare con il caso Tachtsidis, che però potrebbe rientrare presto. Ieri, infatti, il calciatore greco ha svolto l’intero allenamento con il gruppo, dimostrando evidentemente l’atteggiamento giusto dopo due sedute nelle quali il suo modo di porsi non era stato quello giusto.
In vista del confronto con il Brescia, andranno poi verificati gli sviluppi legati ai casi di positività al Covid-19 che hanno costretto allo stop l’Italia under 21, della quale fa parte l’esterno destro Adjapong.

Ieri, il Lecce ha svolto una seduta di lavoro mattutina ad Acaya. Hanno seguito un programma personalizzato Lo Faso, Mancosu e Rodriguez.
Erano assenti, oltre ad Adjapong, il difensore centrale Dermaku, ultimo colpo di mercato di Corvino, che si aggregherà ai nuovi compagni giovedì, dopo l’ultima gara dell’Albania, e l’esterno alto Listkowski, impegnato con l’under 21 polacca. È rientrato in sede, invece, l’attaccante Dubickas, dopo la convocazione da parte dell’under 21 lituana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie